-2°

10°

quartieri

Il «Cantincoro» ospite della comunità PortosLab

Mamme, nonni, sorelle e figli: 21 cantanti insieme da cinque anni

Il «Cantincoro» ospite della comunità PortosLab
0

 

Quando si esibiscono riescono a trasmettere grande emozione che va sempre a braccetto con una rara unione d’intenti e una infinita voglia di divertirsi e stare bene insieme. Con una prerogativa, quasi un marchio di fabbrica: la proverbiale spontaneità di tutti gli interpreti. Ospite d’eccezione dell’ultimo appuntamento di «PortosLab» - il laboratorio-compiti realizzato dall’associazione culturale «Portos» e coordinato dall’associazione LiberaMente e dalla Consulta comunale delle associazioni familiari - il «Cantincoro», la nota formazione musicale parmigiana diretta dal maestro Simona Arioli, che ha intrattenuto i bambini per oltre due ore riuscendo a «portare» calore nel cuore di tutti i bambini di «PortosLab», questa piccola comunità multietnica che ogni sabato mattina compie un giro del mondo virtuale attraverso i loro visi e le loro famiglie.
«Il “Cantincoro” è composto da 21 persone fra mamme, sorelle, figli e il nonno Angelo, che si esibiscono da ormai cinque anni per pura passione e per divertirsi - spiega Simona Arioli -: questo coro ci ha permesso di conoscere tante persone nuove, ma soprattutto delle grandissime amiche, diventate quasi sorelle perché, oltre al canto, condividiamo le gioie e i dolori della vita. Nei prossimi mesi abbiamo già in programma un concerto benefico in ricordo del piccolo Tommy nel giorno della festa della mamma e una esibizione speciale all’ospedale “Gaslini” di Genova». Al momento sono tredici i bambini - di diversa estrazione geografica e di età compresa fra i sei e gli undici anni - che frequentano «PortosLab» nei locali della Cooperativa Sociale Fiorente di via Bassano del Grappa.
I responsabili del laboratorio-compiti sono Andrea Corò, Sara Vasè e Alessandra Vecchi, affiancati da otto volontari che si alternano ogni settimana. «“PortosLab” - garantisce Francesco, un simpatico bimbo di origini napoletane - è davvero una grande famiglia fatta di abbracci, coccole, racconti, confidenze e tanto affetto». Troviamo, ad esempio, Miriam - originaria della Costa D’Avorio - che insegna a ballare una tipica musica africana a Lorenzo, parmigiano doc, e Jadhira, un'allegra bambina peruviana che si è trasferita da pochi anni nella nostra città. Perché dove non arrivano le parole, ecco che ci pensano i bimbi, trasformati in traduttori simultanei o gli abbracci che a PortosLab «scorrono» sempre copiosi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

2commenti

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

2commenti

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

22commenti

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince la Brignone, la Bassino 3/a

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto