-2°

QUARTIERI

In via Paradigna c'è una discarica. E la pista ciclabile è dimezzata

Rifiuti a mucchi davanti al vecchio ingresso della Bormioli Rocco. Una residente: «Enia e Comune avvisati un mese fa: chi li ha visti?»

Discarica abusiva
Ricevi gratis le news
2

La segnalazione arriva telefonicamente da una lettrice: «Andate a controllare in via Paradigna, c'è una discarica che sta crescendo a vista d'occhio». Detto, fatto.
In effetti, in un largo spiazzo non asfaltato di fronte a uno dei vecchi ingressi della Bormioli Rocco, si sta accumulando un gran quantitativo di spazzatura. Il piazzale è utilizzato come parcheggio: in fondo, sotto gli alberi, ecco la montagnola di rifiuti. «Ho già segnalato ampiamente la cosa a Enia e Comune un mese fa - spiega la lettrice - ma nessuno è intervenuto e la situazione ormai è senza controllo. E so che altri residenti hanno chiamato più volte. Nel frattempo la discarica è aumentata di volume. Cosa aspettano a fare pulizia? E' una vergogna, uno schifo». Sparsa per terra c'è una gran quantità di sacchi e sacconi pieni di immondizia, alcuni aperti. Il giallo e il nero degli involucri spicca in mezzo a decine di cassette di plastica, di legno, di cartone, bottiglie (anche a pacchi interi), tavole sbrecciate e altri tipi di rifiuti. E' facile immaginare il proliferare - non solo di notte - di animali attorno a sacchi e sacchetti.
«Qualcuno vuole decidersi a fare qualcosa?», chiede la lettrice che comunque non si limita a indicare la discarica per sottolineare lo stato di incuria in cui versa la strada. «Vogliamo parlare della pista ciclabile e pedonale? La vegetazione abbondante in alcuni punti ne ha “mangiata” metà e non si passa quasi più. Se ci si incrocia in due uno deve per forza fermarsi e cedere il passo. Io percorro la pista tutti i giorni e succede sempre. Ogni mattina incontro una coppia di anziani, io in bici e loro a piedi: dobbiamo fermarci, contemporaneamente non si va avanti. Ma non c'è nessuno che si occupa del verde che ostruisce vie e marciapiedi?».
Le magagne in via Paradigna non finiscono qua: «Più avanti, verso l'autostrada - continua la signora - dopo la rotonda c'è una grande fioriera di cemento rimasta vuota e che è sempre servita come panchina. E' da un bel po' di tempo che si sta sfaldando, i pezzi si sbriciolano sul marciapiede. Ed è già successo che alcuni ragazzi se li siano lanciati addosso, fra l'altro con un certo pericolo anche per i passanti». Insomma, in via Paradigna c'è più di una cosa da risistemare: «Sì, ma nessuno fa niente».r.c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marzio

    09 Agosto @ 15.03

    oggi 9 agosto 2014, alle 14,30 c'erano ancora.

    Rispondi

  • Marzio

    07 Agosto @ 11.34

    Guardie ambientali e multe a manetta.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

Tornano i primi dischi in vinile Sony dopo quasi 30 anni

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Biotestamento

L'ESPERTO

Biotestamento: come si fa a depositare le disposizioni

di Arturo Dalla Tana, notaio

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per 10 interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

LA BACHECA

64 offerte per chi cerca lavoro

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Richieste di rimborso entro il 28 febbraio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

EDITORIALE

La sfida incrociata delle liste minori

di Luca Tentoni

ITALIA/MONDO

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

ARABIA

Le saudite imprenditrici, non serve più il permesso dell'uomo Video

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato