Quartieri - San Lazzaro

Benessere e nuovi amici? Basta fare quattro passi

Tre gruppi di appassionati per oltre cento partecipanti. Crescono le adesioni alle camminate nel verde del quartiere

Benessere e nuovi amici? Basta fare quattro passi

Camminate nel verde

Ricevi gratis le news
0

Chi si è trovato in questi mesi a passare per il quartiere San Lazzaro, al mattino presto oppure alla sera, probabilmente li avrà notati: sono i camminatori di «Passi On – camminare a Parma», l’iniziativa di Fondazione Sport Parma organizzata da Uisp e Cis in collaborazione con il Comune, la Provincia, l’Ausl e sponsorizzata da Erreà, che da aprile ha fatto macinare chilometri e chilometri a circa un centinaio di persone ogni settimana.
«Dopo la prima edizione pilota dell’iniziativa, nel 2013, che ha interessato principalmente il quartiere Montanara, quest’anno ci siamo spostati verso il San Lazzaro – spiega Emanuela Dallatana -. Da una parte l’intento generale è quello di essere un’iniziativa itinerante, capace di animare, di anno in anno, un po’ tutte le zone della città; dall’altra abbiamo scelto il San Lazzaro perché è un quartiere in cui non mancano le aree verdi e i percorsi pedonali, quindi possiamo stare lontani dal traffico».
Ogni martedì, anche in questo agosto vacanziero, i camminatori si ritrovano in via Terracini: un gruppo alle 8 di mattina e tre gruppi alle 20. «Tra questi uno è quello dei camminatori più preparati: partono da via Sidoli e percorrono 12 km a passo spedito; gli altri due gruppi, così come quello del mattino, se la prendono invece con più calma e seguono itinerari da 6 km».
Sono famiglie, mamme e papà con i bambini, con i cani, giovani e meno giovani che hanno scelto di impiegare un’ora della loro giornata per stare in compagnia e, allo stesso tempo, fare del sano movimento. «Il progetto Passi On è nato con l’obiettivo principale di stimolare un corretto stile di vita, ma un aspetto non secondario è quello relazionale: camminare insieme, per altro ad una velocità sostenibile per tutti, permette di scambiare due chiacchiere, di fare conoscenza. Allo stesso tempo, con il nostro passaggio vogliamo animare le strade dei quartieri, creando sicurezza e facendo scoprire zone della città magari poco conosciute o frequentate».
In questi mesi i partecipanti hanno fatto amicizia e, anche quando l’inverno scorso l’attività è stata sospesa, hanno continuato a trovarsi per camminare o anche solo per una pizza in compagnia. «In inverno, comunque, organizziamo gite in Appennino, ciaspolate: non ci annoiamo mai», precisa Emanuela. Le camminate nel quartiere San Lazzaro proseguiranno fino ad ottobre dopodiché il progetto si sposterà in un altro quartiere. «Chi volesse essere dei nostri non deve fare altro che presentarsi al martedì, alle 8 o alle 20, in via Terracini. Basta avere un paio di buone scarpette da ginnastica e la voglia di stare insieme».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno visto dall'elicottero dei vigili del fuoco

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

3commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

1commento

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS