15°

29°

Raccolta differenziata

Rifiuti abbandonati e sacchi irregolari: multe in zona San Leonardo

Esito dei controlli in materia di raccolta differenziata dei rifiuti a San Leonardo
Ricevi gratis le news
4

Proseguono i controlli in materia di raccolta differenziata dei rifiuti attuati dagli ispettori ambientali di Iren e dal corpo di polizia municipale contro gli abbandoni e per correggere i comportamenti sbagliati in tema di conferimento dei rifiuti. Dopo quelli effettuati in alcune vie del quartiere San Leonardo, la settimana precedente, le verifiche hanno interessato altre vie sempre del quartiere San Leonardo.
Sono state controllate via Gobetti, via Amendola e via De Ambris, durante il turno di esposizione del sacco giallo destinato a plastica, barattolame e tetrapak: sono stati esposti un totale di 299 sacchi, di cui 9 sono risultati essere non conformi. E' stata fatta una multa.
La percentuale di esposizione rispetto agli utenti presenti è stata pressoché totale, dice una nota del Comune, che prosegue:

Per quanto riguarda l’esposizione del rifiuto residuo, per utenze domestiche e non domestiche, i controlli hanno interessato via Monte Corno, via Monte Altissimo e via Antonio Cecchi dove, su un totale di 62 esposizioni, sono stati rilevati 35 sacchi non conformi e un contenitore esposto in giornata errata rispetto al calendario. Qui sono 7 le multe effettuate. La percentuale di esposizione rispetto agli utenti presenti in quelle vie è stata del 49%.
E' stato inoltre individuato e sanzionato il responsabile dell'abbandono di rifiuti ingombranti in via Monte Corno, dove sono stati fatti, a più riprese, diversi sopralluoghi negli ultimi mesi. Inoltre ispettori e agenti sono stati invitati alcuni nuclei familiari di via Monte Altissimo e via Monte Corno a ritirare il kit per la differenziata, di cui risultavano ancora sprovvisti.

Questa settimana il controllo interesserà una zona del centro storico.
Ormai da sette settimane - termina la nota del Comune - i vigili ambientali del Comune e il personale di Iren hanno avviato azioni di controllo sistematico nelle diverse zone della città per verificare tempi e modalità di esposizione dei rifiuti, sanzionare i comportamenti irregolari e correggere quelli non corretti. Nello specifico, i casi di conferimenti scorretti vengono segnalati tramite adesivi affissi su contenitori o sacchi, e se possibile, cercando un contatto con il proprietario ai fini di una corretta informazione, prima di procedere eventualmente a sanzionare gli utenti per cui è rilevata un'infrazione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco850

    11 Novembre @ 12.31

    ma soprattutto: vista la provenienza della maggioranza di coloro che espongono il rudo irregolarmente, quanti di loro pagheranno la multa? Ci rendiamo conto che tutto si risolve in un nulla di fatto?

    Rispondi

  • james

    09 Novembre @ 22.15

    Non capisco come fanno a dare delle multe. A chi le danno? Senza prove queste multe sono nulle e si beccheranno un sacco di ricorsi

    Rispondi

  • Vercingetorige

    09 Novembre @ 17.57

    NEL FRATTEMPO , ENTRO QUESTA SETTIMANA , PAGATE LA TARI ! Io , a PARMA , ho ricevuto una TARI di 232,32 euro , per tutto l' anno , in due rate non domiciliabili in Banca , con l' indecente imposizione dei sacchettini infami . In TRENTINO - ALTO ADIGE pago una TARI ( che loro chiamano TIA , Tariffa per l' Igiene Ambientale ) di 93,92 euro , per tutto l' anno , in una o due rate a scelta , domiciliabile in Banca , con la disponibilità delle isole ecologiche 24 ore su 24 . E' pur vero che la casa in Trentino - Alto Adige è più piccola di quella di Parma , e ci vado saltuariamente , ma mi pare che la differenza sia comunque enorme , nella spesa e nella qualità del servizio . La nota del Comune dice che , sul campione di utenti di via Monte Corno , via Monte Altissimo e via Antonio Cecchi , su 62 esposizioni di residuo , ce n' erano 35 irregolari , il che significa che OLTRE IL 56 % DELLE ESPOSIZIONI ERA IRREGOLARE , in altre parole AVEVA ESPOSTO REGOLARMENTE MENO DI UN UTENTE SU DUE ! Questo non fa suonare un campanellino in testa a qualcuno in Comune ? INFINE RIPROPONGO LA DOMANDA CHE HO GIA' FATTO , MA ALLA QUALE NESSUNO HA RISPOSTO : quanti sono gli stranieri iscritti a ruolo per la TARI ? Loro non producono rifiuti ? Non usufruiscono del servizio di raccolta ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Rischio attentati: barriere e new jersey a feste e mercati

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

11commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti