-2°

incidente

Via Venezia: auto travolge 40enne sulle strisce

Via Venezia: auto travolge 40enne sulle strisce
Ricevi gratis le news
33

Incidente nel primo pomeriggio in via Venezia, all'incrocio con via Imperia .
Una vettura Wolksvagen Polo, condotta da un sessantenne percorreva via Venezia con direzione San Leonardo, quando, giunta all’altezza di via Imperia, investiva una donna di 40 anni che stava attraversando sulle strisce pedonali (dal lato sx di via Venezia verso via Imperia).
La donna investita veniva immediatamente soccorsa e trasportata presso il locale Pronto Soccorso in condizioni non gravi.
Sul posto giungeva il furgone dell’infortunistica per i rilievi del caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    23 Gennaio @ 20.09

    Vercingetorige in crociera si arrabbia con i pedalò

    Rispondi

    • Funghetto

      23 Gennaio @ 21.52

      Giacobbo intervista Vercingetorige: " Scomparsa di Atlantide? Colpa delle biciclette."

      Rispondi

  • Funghetto

    23 Gennaio @ 13.17

    Tra l'altro i molteplici e recenti casi di pedoni investiti sulle strisce dimostrano che a questo punto conviene passare in bici ad alta velocità, almeno si rimane bersaglio per meno tempo. Il problema è che si punisce l'automobilista omicida, mentre ad esempio per un tamponamento niente succede. Invece si dovrebbe ritirare la patente anche in questo caso, perché guidava distratto e solo per puro caso davanti aveva un'auto e non un pedone. A questo punto la gente guiderebbe come se avesse in mano una bomba innescata, il che è anche vero.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      23 Gennaio @ 15.37

      Ci sono le "bombe innescate" a quattro ruote , e le "bombe innescate" a due ruote.

      Rispondi

      • marirhugo

        23 Gennaio @ 22.49

        una bomba innescata a due ruote fa pochi danni se va a sbattere contro una bomba innescata a 4 ruote e a chi ci sta dentro. Una bomba innescata a 4 ruote fa molti danni,a volte irreparabili se va sbattere contro una bomba innesscata a due ruote e a chi ci sta sopra.

        Rispondi

  • salamandra

    23 Gennaio @ 11.24

    Dalla descrizione, stavolta piuttosto accurata, dell'incidente. Si capisce che la donna stava pure attraversando provenendo dall'altro lato della strada rispetto all'automobile. Per il solito monomaniaco delle biciclette : non ti viene il dubbio che in una descrizione in cui si precisa così bene il senso di attraversamento e la direzione del veicolo sarebbe assurdo aver omesso che la donna era in bicicletta?

    Rispondi

    • Vercingetorige

      23 Gennaio @ 15.59

      Quindi tu trovi implicito che la donna fosse a piedi ?

      Rispondi

      • salamandra

        23 Gennaio @ 17.02

        Per come riportato qui, trovo altamente improbabile fosse in bicicletta.

        Rispondi

    • Vercingetorige

      23 Gennaio @ 15.45

      I soliti monomaniaci delle biciclette dicono che , se la donna attraversava sulle strisce pedonali a piedi , aveva ragione , se attraversava sulle strisce pedonali pedalando in bicicletta aveva torto , e la Polizia Municipale , che , nella seconda eventualità , le darà una multa , e l' Assicurazione , che non le darà risarcimenti , glie lo ribadiranno. Che la "Gazzetta" preferisca glissare su questioni di torto o ragione , che devono giudicare altri , è comprensibile.

      Rispondi

  • Viola

    23 Gennaio @ 11.10

    Non entro nel merito dell'accaduto perché non si conosce la dinamica dei fatti. Vorrei solo dire che ci sono automobilisti imprudenti e a volte dei veri e propri criminali, ma ci sono anche pedoni e ciclisti spesso imprudenti che , per il fatto di essere sulle strisce attraversano incuranti di guardare bene a destra e a sinistra, sincerandosi che non stia arrivando nessun mezzo. Cosa vuol dire, che siccome hai ragione, è giusto rischiare la vita?

    Rispondi

    • salamandra

      23 Gennaio @ 11.52

      Non sta in piedi. Non esistono automobilisti, ciclisti o pedoni; esistono persone che si muovono nel modo e con il mezzo piú congeniale a seconda dei casi. Una differenza però c'è, Chi si muove in bicicletta nella maggioranza dei casi si troverà talvolta ad utilizzare l'automobile. Il contrario non è sempre vero; l'esperienza insegna che ci sono persone che pretenderebbero di arrivare in automobile fin dentro un negozio! Dato che uso prevalentemente la bicicletta, conosco (a differenza del ben noto monomaniaco commentatore) cosa significa e le rare volte che giro in automobile ne tengo conto. Mai e poi mai mi fermo su una pista ciclabile (e da pedone mi guardo bene dal camminarci sopra). se c'è un passaggio pedonale rallento e nel caso mi fermo. Niente si così complicato, basta avere un po' di testa e il 90% degli incidenti in città si eviterebbero.

      Rispondi

      • Vercingetorige

        23 Gennaio @ 15.51

        Invece i monomaniaci commentatori , quando sono in bicicletta, non pretendono , buttandosi pedalando sulle strisce pedonali ( malauguratamente sempre impuniti ) , di avere una precedenza che non hanno . Niente di così complicato ! Basta avere un po' di testa !

        Rispondi

  • mariastella

    23 Gennaio @ 07.26

    giorgiacasadio@alice.it

    Quando arriva questa condanna per chi investe o provoca incidenti????? Oltre al ritiro della patente immediato ci vuole anche una dura condanna

    Rispondi

    • Vercingetorige

      23 Gennaio @ 12.03

      E QUANDO E' IL CICLISTA che provoca gli incidenti buttandosi abusivamente sulle strisce pedonali in bicicletta, la "dura condanna" va data a lui e la patente va ritirata a lui ( se ce l' ha ).

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

2commenti

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

parma

Lucarelli non molla: "Per la A ci proveremo fino alla fine"

1commento

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano Video

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto