21°

SAN SECONDO

L'Archeoclub: «Salvare l'oratorio della Beata Vergine del Serraglio»

Oratorio Beata Vergine del Serraglio

Oratorio Beata Vergine del Serraglio

Ricevi gratis le news
0

 

Un patrimonio di inestimabile valore rischia di andare perso. Sono infatti sempre più critiche le condizioni dell’oratorio della Beata Vergine del Serraglio, antico sacro edificio che sorge nella periferia di San Secondo, sulla provinciale che conduce a Castell’Aicardi e a Fontanellato. Diverse parti degli straordinari affreschi che si trovano conservati all’interno, anche di recente, si sono staccate dalla volta finendo a terra. Di questo passo la situazione non lascia prevedere nulla di buono. A lanciare l’allarme è l’associazione culturale «Vicus petiatus», sezione dell’Archeoclub d’Italia di San Secondo, con il suo presidente Simonetta Testi.
Un allarme che è anche, e soprattutto, un appello, rivolto a enti, istituzioni, aziende e privati cittadini affinché si possa provvedere, con urgenza, ai necessari restauri. Salvando così le opere giovanili realizzate da due grandi artisti, celebri a livello europeo: Ferdinando Galli, detto il Bibiena, e Sebastiano Ricci. Opere, le loro, che rendono questo luogo assolutamente unico. «Un gioiello di fede e di arte - dice Simonetta Testi - che non deve andare perduto». La situazione è critica, con il «tetto da rifare - spiega la presidente - e le fondamenta da rinforzare, scongiurando così i problemi evidenti causati dall’umidità, specie nelle parte nord-ovest dell’edificio. Come si può osservare - fa notare - diverse porzioni di affreschi si sono già staccate e dobbiamo ringraziare il custode che, finora, con attenzione si è preoccupato di conservarle».
La sezione sansecondina dell’Archeoclub ha sempre avuto un’attenzione particolare per l’oratorio del Serraglio, al punto da dedicargli, nel 2000, una interessante pubblicazione, promuovendo anche delle visite gratuite, che si tengono da tempo, tutte le domeniche, durante la bella stagione, al fine di valorizzarlo e farlo conoscere.
La chiesa nacque come «maestà», ai margini della Rocca dei Rossi, a lungo meta di pellegrini e fedeli perchè racchiudeva una immagine miracolosa della Beata Vergine rappresentata con il Bambino in braccio. Un primo oratorio fu costruito intorno al 1670 per poi essere ricostruito e ampliato.
Tra il 1685 e il 1687 il Conte Scipione I dè Rossi fece erigere e decorare l’attuale costruzione da Ferdinando Galli, detto il Bibiena, e da Sebastiano Ricci. Dal loro felice connubio nasce un autentico gioiello. Il Bibiena, divenuto uno dei massimi architetti, scenografi e trattatisti italiani, curò l’architettura e la decorazione delle pareti; il Ricci dipinse la cupola, il medaglione centrale (Assunzione di Maria Vergine) e i pennacchi.
Oggi, questo patrimonio, rischia purtroppo di scomparire. «Se non si interviene soprattutto sul tetto - spiega ancora Simonetta Testi – si rischia addirittura di vedere crollare l’oratorio stesso. La parrocchia - aggiunge - non ha i mezzi per sostenere un intervento di questa portata. Ecco perché ci rivolgiamo a tutti coloro che possono darci una mano a salvare questo grande patrimonio, di fede e di arte, convinti del fatto che gioielli così significativi della nostra storia debbano essere salvati e tutelati».
La speranza, a questo punto, è che l’appello non cada nel vuoto e, quanto prima, il prezioso scrigno mariano sia restituito al suo originario splendore. «Abbiamo già un progetto preparato da uno studio di architettura - ha concluso la presidente Simonetta Testi - e i lavori potrebbero essere realizzati anche a stralci».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi

10commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

1commento

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

4commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

1commento

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

Parma Marathon

Raccolta fondi per la famiglia del runner morto

Un'iniziativa per i familiari di Luigi Liuzzi

AIDEPI

Paolo Barilla: "Industria bistrattata per debolezza politica"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

MODENA

Otto anni all'aggressore del primario Tondi

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

Tg Parma

Affare Parma - Desports: la Cina apre gli investimenti esteri Video

PARMA

Tra i premiati Sport Civiltà nomi noti e giovani promesse Video

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»