20°

33°

san secondo

Ferirono il gestore di un kebab per rapinarlo: patteggiano in tre

Pene sospese per tutti. Uno di loro aveva anche minacciato un carabiniere: "So dove abiti, ammazzo tuo figlio".

Ricevi gratis le news
8

Avevano minacciato con un coltello il gestore di un kebab di San Secondo per portargli via l'incasso, ma l'indiano aggredito era riuscito a fuggire e a chiamare il 112. E alla fine i tre tunisini - uno di 31 anni, uno di 34 e un altro di 39 - erano stati arrestati dai carabinieri con l'accusa di rapina aggravata. Oggi, davanti al gip Maria Cristina Sarli, tutti e tre hanno patteggiato pene variabili tra 1 anno e mezzo e 1 anno e 11 mesi. Le pene sono state sospese. Il 31enne era accusato anche di minacce perché si era rivolto a uno dei carabinieri dicendo: "So dove abiti, ammazzo tuo figlio".
Erano circa le 2,15 del 28 agosto scorso quando il gestore di "Mr. Kebab", 35enne indiano, era stato aggredito mentre chiudeva il locale. Quelli che sembravano gli ultimi tre clienti erano in realtà rapinatori. Appena rimasti soli nel locale, uno di loro aveva estratto un coltello, intimando al 35enne di consegnare l'incasso. L'uomo aveva lottato ed era stato ferito a una mano, ma era riuscito a fuggire in direzione di via Garibaldi. I rapinatori l'avevano inseguito per un po', poi avevano desistito. A quel punto il 35enne indiano aveva chiamato i carabinieri. Le pattuglie di San Secondo e Roccabianca avevano perlustrato la zona, finché in via Repubblica avevano trovato i tre tunisini. Avevano ancora il coltello con una lama di 8 centimetri, su cui era rimasta qualche goccia del sangue della vittima dell'aggressione, oltre a una piccola calcolatrice da tavolo che uno dei malviventi aveva portato via dal locale.
L'aggredito aveva riconosciuto i tre tunisini. Visitato dal medico del 118, gli erano state diagnosticate varie contusioni alla testa e al torace e una lieve ferita da taglio sul dorso della mano destra, con una prognosi di tre giorni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    20 Febbraio @ 19.14

    Siamo alle minacce ai carabinieri, SCANDALOSO, in un altro paese lo avrebbero messo in galera 10 anni ORAMAI CI SONO SOLO LORO NELLA CRONACA NERA, COME IL BULLO CHE HA riempito di botte un 15 enne, sono pochi in città ,,MA SONO MOLTI NELLA Cronaca, EPPURE Qualche partito per loro fa le barricate, si dovrebbero vergognare

    Rispondi

  • xxl

    20 Febbraio @ 17.00

    nilus75

    3 tunisini qui... adesso vado a leggere la notizia a fianco e vediamo chi trovo.

    Rispondi

  • Biffo

    20 Febbraio @ 16.55

    Ma quant'è bella la multiculturalità interetnica! I nostrani e i foresti potrebbero darsi lezione di delinquenza, tenendo dei corsi di aggiornamento periodici.

    Rispondi

  • andrea66

    20 Febbraio @ 16.37

    Sarà la stessa fine che faranno quelli che hanno rapinato la Montepaschi di via Jenner. Carabinieri e polizia li prendono e i giudici li mollano........ Vale la pena rischiare la pelle per questo?

    Rispondi

  • Immanuel

    20 Febbraio @ 16.04

    Che belle leggi che abbiamo ... e qui si parla di gente violenta ...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri nei cieli emiliani

REGGIO EMILIA

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri nei cieli emiliani Foto

Ecco i tormentoni dell'estate, Despacito al primo posto

musica

Ecco i tormentoni dell'estate raccontati da Simonetta Collini Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

1commento

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

3commenti

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

6commenti

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

2commenti

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15: rallentamenti

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

8commenti

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

il caso

E il Comune di Sesto riceve la fattura per la salma di Amri: 2.160 euro

3commenti

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.6 fra Veneto e Lombardia

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

salsomaggiore

Un mondo di spaventapasseri: Case Giarone in festa Foto

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up