SAN SECONDO

Torna il «Ponte dei sapori», buona tavola e prodotti tipici

Da venerdì 28 marzo a domenica 30 marzo

Torna il «Ponte dei sapori», buona tavola e prodotti tipici
1

 

Tre speciali giornate dedicate alla buona tavola e ai prodotti tipici del territorio, in un pieno di iniziative, folclore e appuntamenti per tutti i gusti. Torna, a San Secondo, il «Ponte dei sapori», evento che da venerdì 28 marzo a domenica 30 marzo vedrà presenti oltre cento stand e, in più, cene, pranzi, incontri culturali e manifestazioni sportive. Sarà anche l’occasione per visitare i luoghi storici ed artistici, come la Rocca dei Rossi, la pieve di San Genesio e l’oratorio del Serraglio. 
In piazza Mazzini, a due passi dalla rocca, sarà allestita una grande e riscaldata tensostruttura dove si porranno gustare le specialità del territorio e ascoltare musica. La maratona enogastronomica è organizzata dal Comune col patrocinio della Provincia e la collaborazione di associazioni e privati del territorio. «Si tratta - ha detto l’assessore provinciale al turismo, Agostino Maggiali - di una delle manifestazioni enogastronomiche più importanti del territorio, che ancora una volta vede uniti pubblico e privato, legando il mondo del turismo con quello produttivo». 
Secondo Maggiali si deve puntare sempre più alla promozione delle eccellenze agroalimentari del territorio creando un prodotto turistico e tutti gli effetti, in vista anche di Expo 2015: occasione che, secondo l’assessore, dovrà essere colta al massimo. 
A presentare il programma è stata Ketty Pellegrini, assessore del Comune di San Secondo. La manifestazione si aprirà venerdì sera, 28 marzo, a partire dalle 19.30, con la cena e la degustazione di prodotti tipici in piazza Mazzini. Grandi protagoniste saranno le birre artigianali del Birrificio Farnese e la musica dei «Beuti», storico gruppo parmense che proporrà musiche rock anni 60/70. A gestire lo stand gastronomico sarà l’associazione Palio delle contrade che avrà quindi l’occasione per promuovere la 25esima edizione del Palio stesso (che si terrà il 24 e 25 maggio e dal 30 maggio al primo giugno) con Fabio Ciciliato, membro del direttivo, che ha annunciato che parte del ricavato sarà destinato al Centro antiviolenza di Parma. Il giorno seguente, sabato 29, apertura con uno dei più grandi appuntamenti di questa maratona primaverile del gusto: il mercato del November Porc. In piazza Martiri, per tutto il giorno, si potrà trovare il meglio delle specialità della Bassa. In via Roma e via Garibaldi, il «Mercato del Ponte» con altre specialità enogastronomiche provenienti da tutta Italia, oltre a banchi di moda, accessori e artigianato artistico. 
Ci sarà anche un tuffo nella dolcezza col laboratorio di pasticceria, dalle 10.30 alle 12.30, in piazza Garibaldi, a cura del maestro pasticcere Angelo Pezzarossa della Nuova pasticceria Lady. Alle 17, in biblioteca, si parlerà ancora di cibo e crescita con la presentazione del libro «Il bambino, i cinque elementi e la sua dieta», con gli autori Davide Angelucci e Silvia Strozzi. In serata di nuovo a tavola nella tensostruttura di piazza Mazzini, e musica anni Settanta coi «Discorari» ed una visita spettacolo in notturna alla rocca su iniziativa della Corte dei Rossi (prenotazione obbligatoria al 3382128809). Infine, domenica 30 marzo, si replica col mercato del November Porc e il Mercato del Ponte. Si potranno visitare la Rocca dei Rossi (ogni ora dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18), la pieve di San Genesio e l’oratorio del Serraglio (info al 3383625900). 
Spazio, sempre domenica, anche allo sport con la Phisi-C Run, gara podistica, quarta prova del campionato Fidal (percorso 10,6 km) con partenza alle 9.30. E per i meno allenati ci sarà anche una non competitiva con partenza libera. Alle 12, di nuovo a pranzo in piazza Mazzini. Il pomeriggio, quindi, proseguirà tra giochi, «processi» a inaugurazioni. Alle 15, nel prato della rocca, attività ricreative e ludiche per i più piccoli con l’associazione Bottega Creativa. Alle 16, in piazza Mazzini, merende per tutti mentre la Corte dei Rossi metterà in scena un processo alla spalla cotta di San Secondo, mentre i norcini, guidati dal produttore locale Emanuele Cavalli, faranno dimostrazioni di lavorazione della spalla di San Secondo. 
Alle 17, nella sala degli stucchi della rocca, lo storico locale Cesare Pezzarossa presenterà i risultati delle sue ricerche, dedicate al Teatro sociale e al Ricovero San Secondo, mentre alle 18, sarà inaugurato il nuovo fondo donato da don Walter Dall’Aglio alla biblioteca comunale. Il Fondo Aristide Dieci sarà presentato da don Dall’Aglio e dalla curatrice della raccolta documentaria Enrica Poldi Allaj. Informazioni e programma che sul sito .  Alla conferenza di presentazione è intervenuto anche il sindaco Antonio Dodi, auspicando un grandissimo successo della manifestazione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    26 Marzo @ 16.48

    Io, per oltre un mese, ho frequentato la Casa della Salute di S. Secondo. Li ringrazio ancora adesso, e non solo per le cure prestatemi, ma anche perché, con una dieta ferrea, mi hanno fatto perdere 8 santissimi e sacrosantissimi Kg. Tornato a casa, mi guardo allo specchio: la pancia non c'è più, la pancia non c'è più!...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia