22°

34°

san secondo

In Procura la breccia nelle mura

Rocca dei Rossi: la denuncia dei consiglieri regionale Meo e comunale Dall'Argine. Nella polemica tra minoranza e amministrazione comunale spuntano fotografie e articoli di giornale

In Procura la breccia nelle mura
0

Finisce sui banchi della Procura della Repubblica la vicenda della «breccia» nelle mura di cinta della Rocca dei Rossi per iniziativa del consigliere regionale Gabriella Meo e del consigliere comunale di opposizione Massimiliano Dall’Argine.

La vicenda ha preso il via a inizio estate quando il varco è stato aperto al fine di facilitare la realizzazione di feste nel parco della Rocca. «Tutto comincia - precisa Dall’Argine - per la volontà dell’Amministrazione comunale di creare un’ennesima area feste, che nel 2013 era già stata realizzata dalla stessa giunta dietro il bocciodromo». Da allora è stato un susseguirsi di polemiche e prese di posizione; da una parte chi dice che la breccia è stata creata abbattendo un pezzo delle antiche mura; dall’altra il Comune che ha sempre risposto dicendo che quel varco esisteva già da tempo ed erano stati semplicemente effettuati lavori di pulizia della vegetazione. «Il sindaco - continua il consigliere - il 23 settembre sosteneva che la Soprintendenza aveva certificato che il buco era preesistente. In realtà la Soprintendenza, in una nota del 5 agosto, si limitava a prendere atto delle dichiarazioni del sindaco che attestava la preesistenza. Nella stessa nota la Soprintendenza diceva anche che la rampa in ghiaia, realizzata per consentire lo svolgimento di feste, risultava priva di autorizzazione. Peccato che quasi quattro mesi dopo sia ancora lì. La stessa Soprintendenza - prosegue Dall’Argine dopo aver presentato due richieste di accesso agli atti e ottenuto tutta la corrispondenza - rammentava all’amministrazione gli obblighi che ci sono per la conservazione della cinta muraria e della rocca stessa. E va detto che in data 27 maggio aveva semplicemente autorizzato la realizzazione di una struttura in tubi Innocenti, da creare sopra al muro di cinta».
Ciò significa, per Dall’Argine e la Meo, che, la mura esisteva nella sua interezza. A sostegno presentano anche foto del 2010 in cui si vedrebbe la presenza della mura e altre, di pochi mesi fa, che dimostrerebbero l’avvenuto abbattimento. Il Comune replica con la foto di un articolo della «Gazzetta» datato 1979, in cui la breccia si vedrebbe.
A proposito di foto, Dall’Argine ha fatto notare che «il sindaco in una comunicazione inviata alla Soprintendenza allegava anche foto che proverebbero la preesistenza del varco. Peccato che quelle immagini riguardino il Parco del Fanciullo che nulla ha a che vedere col luogo del misfatto». Ecco che la consigliera regionale Meo ha fatto sapere che «dopo esserci consultati si è deciso di presentare un esposto alla Procura trattandosi di una situazione che richiede chiarezza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

2commenti

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Siccità mai così grave dal 1878

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

vacanze

A1, traffico intenso tra Piacenza-Fidenza. Ad Aulla sull'Autocisa la coda ora è di 7 km

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

1commento

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

3commenti

Anteprima Gazzetta

Domenica il voto, appello a recarsi alle urne

fiamme gialle

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

cina

Frana, 141 persone sepolte vive

Lutto

E' morto il giurista Stefano Rodotà

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...