21°

SAN SECONDO

L'alert accende la polemica

Rocca di San Secondo
0

L’attivazione, nei giorni scorsi, a San Secondo, del sistema Alert System, ha fatto discutere nel centro della Bassa. Grazie a questo sistema di allerta, lo ricordiamo, i cittadini ricevono telefonicamente informazioni circa l’arrivo di calamità naturali, ma può essere attivato dai Comuni anche per informare la cittadinanza quando accadono furti o truffe. Un sistema che, a San Secondo, è già stato «testato» dopo che i soliti ignoti hanno cercato di effettuare truffe spacciandosi per operatori del servizio idrico. L’iniziativa ha sollevato pareri discordi e finirà anche sui banchi del consiglio comunale. Infatti il consigliere di minoranza Massimiliano Dall’Argine ha presentato un'interpellanza a risposta scritta in cui ricorda che «con nota prot. 759/2015 veniva convocata una riunione di presentazione del sistema in oggetto e per la fornitura delle credenziali agli altri comuni della Bassa. Rilevato con soddisfazione - evidenzia - che l’Amministrazione ha intrapreso una strada di collaborazione con le altre Amministrazioni della zona venendo meno, finalmente, alla volontà di isolamento che fino ad oggi ne hanno caratterizzato le scelte e rilevato positivamente che l’Amministrazione ha condiviso la scelta di promuovere l’attivazione del sistema di allertamento Alert System, perseguita dall’Amministrazione provinciale durante la presidenza di Vincenzo Bernazzoli, che ne condivise la scelta con il comitato provinciale di Protezione civile, chiede quale sia il costo del sistema Alert System e con quali fondi sia stata finanziata la spesa». Inoltre Dall’Argine chiede «quando è previsto l’avvio del sistema, con quali atti e da quale organismo il Comune di San Secondo sia stato delegato alla fornitura delle credenziali agli altri sindaci del territorio e alla loro formazione , quanti sono stati i partecipanti alla riunione convocata nel municipio di San Secondo e quanti a quella nel municipio di Sorbolo». Sulla vicenda è intervenuto anche l’ex assessore provinciale Andrea Fellini che, a suo tempo, aveva seguito l’iniziativa: «Il sistema di Alert System è uno degli ultimi importanti atti voluti dall’ultima amministrazione provinciale. Io ci ho creduto ed investito molto, si tratta di un sistema finalizzato esclusivamente ad avvisare la popolazione in caso di calamità o allerte particolarmente serie ed è in gestione al comitato provinciale dei volontari di Protezione civile. La cosa più bella è che la realizzazione di tale sistema è stata possibile grazie al contributo economico di centinaia di lavoratrici e lavoratori che grazie ad un accordo tra sindacati e imprenditori hanno potuto devolvere parte del loro stipendio per azioni a sostegno della protezione civile e delle popolazioni colpite da dissesti in montagna. Non so poi - sottolinea - se alcuni Comuni, con risorse proprie hanno deciso di estendere tale servizio per iniziative che non hanno nulla a che vedere col sistema Alert System, ma in tal caso immagino che l’abbiano fatto usando fondi dai propri bilanci e non quelli finalizzati alla Protezione civile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Ghepardo, turista imprudente

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

3commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

1commento

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

verso il 25 Aprile

"Bella ciao!": in centinaia a celebrare la Resistenza delle donne Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Morta a 56 anni Erin Moran, la Joanie di Happy Days

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"