14°

Pubblico impiego

Iscrizioni al sindacato controfirmate dai capi: i sindacati contestano e parlano di "schedatura dei dipendenti"

Polemica dopo una circolare della Ragioneria dello Stato relativa a Parma

Iscrizioni al sindacato controfirmate dai capi: i sindacati contestano e parlano di "schedatura dei dipendenti"

Dipendenti pubblici: foto d'archivio

Ricevi gratis le news
1

Per iscriversi a un sindacato un insegnante deve dirlo al preside? Sì, secondo quanto denuncia dei sindacati, che parlano senza mezzi termini di «schedatura dei dipendenti pubblici» e di «una forma di controllo incredibile da dittatura sudamericana», oltretutto fatta su misura per Parma. 
I rappresentanti dei lavoratori fanno sapere che una nota della Ragioneria dello Stato, datata 15 gennaio, dispone che non saranno ritenute valide le iscrizioni ai sindacati da parte dei dipendenti pubblici se non sono controfirmate dai capi degli uffici di appartenenza. I sindacati contestano fortemente queste disposizioni, richiamando le norme che vietano il datore di lavoro di effettuare indagini su opinioni politiche, sindacali e religiose dei lavoratori. Finora dallo Stato non sono arrivate risposte alle proteste dei sindacati. 

Ecco il comunicato dei sindacati: 

E’ iniziata una nuova era di schedatura dei dipendenti pubblici per opinioni politico-sindacali, a fare da cavia di questa surreale novità che arriva dal Ministero dell’Economia sono coloro che lavorano a Parma. Una nota datata 15 gennaio della Ragioneria dello Stato “dispone” che non sono ritenute valide le iscrizioni ai sindacati se non sono controfirmate dai capi degli uffici di appartenenza di ogni dipendente. Nel caso specifico degli insegnanti, prima di iscriversi, cambiare sigla sindacale, o anche cancellarsi da un sindacato, lo devono dire al preside. Non basta più che un delegato del sindacato si occupi personalmente delle procedure del caso, come avviene dal dopoguerra. Una forma di controllo incredibile da dittatura sudamericana, che mette in soggezione le persone sul luogo di lavoro, identificandole e schedandole per opinione. Esiste la legge 300/1970 (Statuto dei lavoratori), all’art 8 vieta al datore di lavoro “di effettuare indagini, anche a mezzo di terzi, sulle opinioni politiche, religiose o sindacali del lavoratore”, esiste anche il più recente DPR 16 aprile 2013 n.62 (codice di comportamento dei dipendenti pubblici), che all’art.5 prevede esplicitamente che non si debba comunicare all’ufficio di appartenenza l’adesione a partiti e sindacati.
Un atto di imperio che chiediamo di perseguire immediatamente, i diretti destinatari di quest’attacco non ci stanno, Salvatore Pizzo, della Gilda degli Insegnanti dice: “E’ gravissimo chiediamo ai Ministri Saccomanni, D’Alia e Carrozza di interrompere questa indecenza, ci chiediamo perché sono partiti proprio da Parma”.
Il coordinatore nazionale della Gilda Rino Di Meglio, ha informato, per adesso senza risposte, il Ministro Saccomanni, Il Ragioniere Generale dello Stato Franco, ed il Garante della Privacy Soro. Critico anche Simone Saccani della Cgil che ritiene gravissime queste pretese e annuncia battaglia. La Cisl esprime sorpresa e sconcerto tramite Maria Gentilini, ritiene il caso di Parma “un palese attacco che di fatto limita la libertà di scelta di appartenenza sindacale in aperto contrasto con le norme che tutelano i dati personali”. Dello stesso avviso anche Ernesto Devodier dello Snals – Confsal. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gherlan

    23 Gennaio @ 15.54

    sarebbe opportuno dire che non si tratta di un "permesso" del preside in mancanza del quale scattano sanzioni per il dipendente, ma di una firma che attesti l'effettiva volontà del dipendente di iscriversi o cancellarsi da un sindacato, in relazione alla trattenuta delle quote sindacali. forse in passato qualche delegato ha fatto il furbo e ha gonfiato le tessere sindacali (come è successo con le tessere di un noto partito politico) ad insaputa degli "iscritti" medesimi

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Striscia torna a Parma,  i musulmani:  "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

gazzareporter

Via Doberdò, dove la segnaletica stradale viene ignorata: pericolo e poca disciplina Gallery

5commenti

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

2commenti

MEDICINA

Uno spray imita lo smog e porta i farmaci al cuore: scoperta (anche) parmigiana

5 STELLE

Parlamentarie: la rabbia degli esclusi di Parma Video

3commenti

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

Acquisito il 52% di power2Retail

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

milano

Torna casa il "caracat" sequestrato dai carabinieri

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova