21°

Istruzione

Scuole, Pizzarotti scrive a Renzi

Interventi urgenti alla Don Milani, alla Vicini e alla Toscanini

Scuole, Pizzarotti scrive a Renzi

La scuola don Milani

0

 

 

«Caro Matteo, ecco quali sono i problemi da affrontare subito nelle scuole di Parma». 
Il sindaco, Federico Pizzarotti, raccoglie l’invito che il premier Matteo Renzi ha rivolto a tutti i sindaci d’Italia, a segnalare gli interventi più urgenti sull’edilizia scolastica. 
«Ho scritto una lettera di questo tipo: da sindaco ad ex sindaco, che per questo conosce i problemi di un Comune» - spiega Pizzarotti, durante una pausa dell’incontro con i candidati amministratori del movimento 5 Stelle. 
La priorità è la scuola elementare Don Milani, l’edificio scolastico che consuma più energia della città. La richiesta spedita al Presidente del Consiglio è di bloccare il patto di stabilità e di liberare risorse per ristrutturare la scuola del quartiere Montebello. 
La lettera è firmata dal sindaco, e contiene anche informazioni tecniche, sulle quali ha competenza l’assessore ai lavori pubblici, Michele Alinovi. «Quello che diceva Renzi noi lo dicevamo nel 2012, quando avevamo presentato una richiesta di finanziamento al ministero per la riqualificazione energetica di 18 scuole - dichiara Alinovi -. Fa piacere questa apertura del Governo, noi siamo pronti, perché ci abbiamo creduto da subito» 
Per raggiungere questo obiettivo, il sindaco Federico Pizzarotti non ha esitato a rispondere all’invito del neo premier, usando toni diversi da quelli che adopera il leader del suo stesso partito, Beppe Grillo, contro Matteo Renzi, definito «Ebetino di Firenze» e «Renzie». La lettera di Renzi ai sindaci iniziava così: «Caro collega, stiamo affrontando il momento più duro della crisi economica. Il più difficile dal punto di vista occupazionale. E un sindaco lo sa». E proseguiva: «Vogliamo che il 2014 segni l’investimento più significativo mai fatto da un Governo centrale sull’edilizia scolastica.  Vi chiedo di scegliere all’interno del vostro Comune un edificio scolastico.  Di inviarci entro il 15 marzo una nota molto sintetica sullo stato dell’arte».  Per Parma, il problema da affrontare subito è la Don Milani, uno degli edifici più «energivori» della città, con umidità e infiltrazioni nel piano interrato. Il progetto per abbattere riqualificare la scuola costa 3 milioni e 200.000 euro e coinvolge un privato, che investe metà della somma dei lavori per partecipare poi ai guadagni derivanti dal risparmio sulla bolletta nei dieci anni successivi. 
Al termine dei dieci anni, il Comune si ritroverebbe con una scuola che consuma il 50% in meno di energia. «E' un meccanismo d’avanguardia, ancora poco utilizzato in Italia. Sono progetti immediatamente cantierizzabili» - dichiara l’assessore Alinovi. Il Comune è pronto a utilizzare questo metodo per riqualificare anche le scuole Vicini e Toscanini, sempre, però, in attesa di fondi statali. Nelle elementari Vicini è stato rimosso l’amianto dal tetto, alla Toscanini sarà rifatta la copertura quest'estate; per completare l’opera e ottenere risparmi sui consumi di gas è necessario rifare anche muri e serramenti. Per sapere se i progetti saranno accettati bisognerà attendere i primi giorni di aprile.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

eventi

Mostra del fumetto: il Wopa come...Wonderland Gallery

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

3commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

2commenti

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Addio a Erin Moran, "Sottiletta" Joanie di Happy Days Videoricordo

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"