19°

33°

Ambiente

I rifiuti nelle scuole? Ecco un vademecum per la corretta raccolta

Le dieci regole d'oro

I rifiuti nelle scuole? Ecco un vademecum per la corretta raccolta
Ricevi gratis le news
5

Il “Decalogo per una raccolta differenziata di qualità”, per le scuole, rientra nell’ambito del progetto “Rifiuti? Risorse!” e vuole essere un utile strumento a disposizione delle giovani generazioni per orientarsi su come trattare in modo corretto i rifiuti, a fronte dell’introduzione della raccolta differenziata porta a porta, che ha raggiunto in questi giorni quota 62%, a livello urbano. Un dato positivo che può essere migliorato anche grazie a questo vademecum che i ragazzi potranno agevolmente consultare. Il decalogo è stato realizzato dall’Associazione Gestione Corretta Rifiuti e Risorse di Parma, con il patrocinio degli assessorati all’ambiente e ai servizi educativi.
Il decalogo è stato presentato in Municipio: “Questa iniziativa – ha esordito l’assessore all’Ambiente Gabriele Folli – è stata realizzata e finanziata dall’associazione “Gestione Corretta Rifiuti” con il patrocinio del Comune. Abbiamo voluto sostenerla perché pone attenzione ad una vera e propria rivoluzione in atto a Parma e in tante altre città in materia di gestione e recupero dei rifiuti, che potenzialmente potrebbe arrivare fino al 90%. Sappiamo bene, per esperienza diretta, che differenziare comporta qualche sacrificio e qualche problematica di gestione, ma è una strada virtuosa che bisogna percorrere”.

“Il decalogo che viene distribuito nelle scuole – ha detto la vicesindaco Nicoletta Paci – è uno strumento utilissimo, attrattivo, un ottimo modo per catturare l’attenzione dei ragazzi sulle problematiche della gestione dei rifiuti e sulla necessità di promuovere la raccolta differenziata, basata su regole molto semplici che, se seguite, possono portare ad ottimi risultati”.
Il manuale, che ha come simbolo un girotondo multicolore che ricorda il riciclo, è ad uso delle scuole di Parma. Fornisce indicazioni pratiche affinché sia possibile migliorare la qualità della raccolta oltre che la quantità, ed è finalizzato a portare anche nelle famiglie degli alunni le indicazioni utili al miglioramento della gestione dei rifiuti a livello cittadino.
“Abbiamo stampato mille folder in formato A3 su carta riciclata e li abbiamo già distribuiti in 800 classi di 80 scuole diverse che hanno aderito al nostro progetto, dagli asili nido alle scuole medie – hanno sottolineato Cristina Di Patria e Luciana Bellini del GCR – si tratta di un manuale di rapida consultazione che interpreta la piccola rivoluzione quotidiana dei rifiuti: nei primi 5 punti si spiega come ottimizzare una raccolta differenziata di qualità, negli altri 5 si indica come raccogliere i materiali, con particolare riferimento ai rifiuti scolastici”.
Una parte del decalogo è dedicata all'informazione su quei materiali che possono incrementare ulteriormente le raccolte, come ad esempio i tappi di plastica, di sughero, i cellulari, i carica batterie, gli ombrelli rotti.
Ridurre i rifiuti a smaltimento significa ridurre i costi per il Comune e quindi per i cittadini per cui è importante sapere come conferire, per esempio, le pile e le batterie esauste, i Raee (apparecchi elettrici ed elettronici), il toner, indumenti, calzature, borse e tessuti, mobili ed elettrodomestici.
Basta dare una sguardo all’apposita sezione del decalogo per orientarsi.
Ecco le dieci regole d’oro: verificare sempre le indicazioni di conferimento sul singolo imballaggio; dividere gli imballaggi composti da più materiali; ridurre sempre il volume dell’imballaggio; controllare che il materiale in procinto di essere ritirato sia privo di elementi estranei; attivare un’attenta raccolta differenziata nella scuola; smaltire la carta nel bidone blu, mentre l’indifferenziato va sempre nel bidone nero. L’obiettivo finale (regola 10) resta sempre quello di ridurre al minimo il rifiuto indifferenziato.

Leggi il decalogo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    16 Aprile @ 11.59

    Nei rifiuti, sono catalogati anche alunni e docenti di scarso rendimento?

    Rispondi

  • Immanuel

    16 Aprile @ 07.35

    Virtuoso. Parola inflazionata quando si parla di rifiuti al giorno d'oggi. Ma c'e davvero qualcuno che si sente virtuoso perché si tiene il rudo in casa? Io mi sento stupido ....

    Rispondi

  • Vercingetorige

    15 Aprile @ 19.13

    QUESTA FOTOGRAFIA E' MERAVIGLIOSA ! Nel mezzo Folli prega nella posizione del Bonzo . Alla sua destra Nicoletta Paci ha l' espressione tormentata di chi vorrebbe essere da tutt' altra parte. Alla sua sinistra , due graziose signore guardano Folli con occhi incantati , come se fosse George Clooney. Il guardaspalle di IREN , da cui Folli, di solito , si fa accompagnare , non si vede . Starà incartando le uova di Pasqua differenziate.

    Rispondi

  • Enzo

    15 Aprile @ 14.36

    intanto che questo qua decaloga, la città fa sempre più decag...!

    Rispondi

  • Stefano

    15 Aprile @ 14.08

    reinard.alfa@gmail.com

    il 62%? non si era detto che erano stati tolti gli ultimi cassonetti? ci sono ancora zone dove non si fa la differenziata? il folder a meno che il comune non faccia anche corsi di inglese lo poteva chiamare in altro modo, per esempio pieghevole. 1.000 per 800 scuole? 1, circa a scuola? interessante, specialmente la distribuzione negli asili nei quali sicuramente troveranno attenti lettori. Mi rendo conto della pungente ironia, ma vedo una foto con 4 persone ( ovviamente pagata da noi ) per illustrare un decalogo a dei ragazzi che dovrebbero essere istruiti in primis dai genitori. Se il sindaco mandasse queste 4 persone a pattugliare di sera via trento o via palermo sarebbero più utili e giustificati i soldi spesi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

ESTATE IN PISCINA

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Il "volo" di Tom Cruise per Mission Impossible 6

HOLLYWOOD

Tom Cruise si è rotto una caviglia sul set di "Mission Impossible 6" Video

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

NOCETO

Incendio vicino ai binari: vigili del fuoco al lavoro fino alle 5 di questa mattina

Disagi sulla ferrovia Fidenza-Fornovo. Le foto dei nostri lettori

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

VISITE

Collecchio, il Ferragosto si passa nei Parchi

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

ANTEPRIMA GAZZETTA

Il suicidio di Samuele Turco: aperto un fascicolo per omicidio colposo Video

La Gazzetta di Parma di domani: le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

NELLA NOTTE

Fiamme sulla Torre del Mangia: paura a Siena Video

MIGRANTI

L'Austria invia i militari al Brennero, ira dell'Italia

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

roma

Donna fatta a pezzi: trovati busto e testa in cassonetto. Il fratello confessa

giallo

Modella rapita e messa all'asta: un arresto in Gran Bretagna

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti