-0°

12°

incontro

Materna di Fognano "un passo avanti, ma non basta"

Nuova materna di fognano, un bel passo aventi,a ne serve un altro
Ricevi gratis le news
2

Il comitato "Per fare un bambino ci vuole un asilo" ha incontrato gli assessori Paci e Alinovi sulla nuova scuola materna di Fognano, introdotta nel bilancio previsionale 2016. Incontro promosso dal Consiglio dei Cittadini Volontari del Quartiere Golese. Un incontro che soddisfa in parte i membri del comitato che, con un comunicato espongono le loro opinioni.

Il bilancio previsionale 2016 ha inserito questo intervento di riqualificazione del valore di 880mila Euro attraverso lo strumento del project leasing. Quindi il "se tutto va bene" è d'obbligo: l'attuazione nei tempi previsti è soggetta al reperimento di un soggetto privato che si faccia carico dell'investimento. Non c'è uno stanziamento di fondi da parte del Comune, e il bando potrebbe andare deserto, non sarebbe la prima volta. Ma abbiamo tutti i motivi per essere fiduciosi.

Il prossimo sarà un anno di transizione, in cui si starà ancora un po' stretti nel plesso di via Divisione Acqui, ma di fatto senza perdita di posti bimbo. Dall'anno scolastico 2017-18 la materna si trasferirà nella nuova struttura e le sezioni di nido torneranno tre, come era stato fino al 2014-15.

Siamo contenti? Sì e no.

Siamo contenti, perché pur con tutte le cautele del caso è un passo in avanti decisivo, un risultato concreto raccolto da questo comitato dopo oltre un anno di impegno e sacrifici. Fummo noi a segnalare per primi all'amministrazione il recupero del podere Agazzi come possibile soluzione al problema degli spazi scolastici. E fino a poche settimane fa il destino di nido e scuola d'infanzia "Primavera" sembrava segnato: per fare spazio alle elementari, a detta di tutti, la loro soppressione appariva come inevitabile. Invece ora abbiamo la certezza che le famiglie continueranno ad avere il servizio in quartiere: un grosso sollievo per la comunità.

Ma non possiamo essere contenti del tutto. Molti gli interrogativi tra i cittadini a fine incontro, ma, soprattutto, si apre ora un altro problema: questa soluzione mette definitivamente in mezzo a una strada il Circolo AICS Fognano, del quale il podere è la sede storica. Il Circolo è ospite dal 2008 della Parrocchia di Sant’Ilario, ma a fine anno, coi lavori di ristrutturazione della chiesa, quest’ultima deve tornare per forza in possesso delle sale occupate dal Circolo.

Abbiamo sempre detto con chiarezza che non sarebbe dovuto essere questo il risultato, che serviva una soluzione armonica tra le esigenze di scuola, Circolo e Parrocchia. Nel recepire le nostre indicazioni il Comune ha (legittimamente) deciso di dare priorità alla scuola: ma, come era logico aspettarsi, nell'incontro di ieri sera è emerso chiaramente che il quartiere non vuole che a pagare il prezzo della nuova materna sia il Circolo. Ben venga quindi la disponibilità manifestata dall'assessore Alinovi a studiare insieme una soluzione migliorativa, in primo luogo l'ipotesi di inserire la nuova sede del circolo nel progetto di riqualificazione dell’area con copertura parziale dei costi attraverso il leasing. Stiamo parlando di una cifra aggiuntiva che non supera i 200.000 Euro. Come consiglieri di quartiere e attivisti ci impegneremo incessantemente in questa direzione, al fianco di Comune, Circolo e Parrocchia, chiedendo ancora uno sforzo di visione progettuale per il quartiere che rispetti le esigenze di tutta la popolazione e non si limiti a una mera decisione su quale sia la fascia più facilmente sacrificabile.

Fognano è il quartiere in cui è nato il comitato Per Fare Un Bambino Ci Vuole Un Asilo. Il podere Agazzi è uno dei simboli della nostra lotta. Lotta che non è utilitaristica: il tema per noi non è mai stato il pretendere il posto al nido vicino casa. Questa nostra esperienza di cittadinanza attiva è volta a tutelare i diritti di famiglie, educatori e bambini, incentivare l'integrazione sociale, salvaguardare e sviluppare il grande patrimonio culturale e professionale dei servizi alla persona della nostra città. Raccogliamo quindi con gioia questo risultato concreto nel quartiere più giovane e in crescita di Parma. E ringraziamo ovviamente l'Amministrazione: che questa apertura sia di buon auspicio per una nuova stagione nei servizi educativi in questo scorcio finale di legislatura (nel dire questo, però, ricordiamo di averlo già auspicato una volta e di esserci poi scottati).

È tutta campagna elettorale? Non ci interessa. Guarderemo come sempre solamente i fatti, in marcatura stretta sull'Amministrazione. Sicuramente, la nostra azione nell’interesse della città non si ferma qui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

protezione civile

L'Enza fa paura: il ponte di Sorbolo resterà chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

4commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema. Dopo 35 anni...

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS