19°

34°

scuola

Tirocini estivi in Comune: l'estate di 90 studenti

Tirocini estivi in Comune: l'estate di 90 studenti
Ricevi gratis le news
0

Sono 90, tra ragazze e ragazzi, gli studenti del IV anno di 9 scuole cittadine, fra Istituti e Licei, che saranno impegnati nei tirocini estivi in Comune. I ragazzi sono stati accolti questa mattina nella sala del Consiglio Comunale dal sindaco Federico Pizzarotti.

“Sarà un’esperienza utile sia per voi ragazzi che per i dipendenti, un aiuto valido per le attività del Comune - ha precisato il primo cittadino, che ha dato il benvenuto ai nuovi tirocinanti. Siete chiamati al senso di responsabilità ed impegno quotidiano in un’attività che viene svolta a favore della comunità. Il Comune eroga servizi al cittadino a cui sarete chiamati a collaborare, nella consapevolezza che, anche grazie al vostro importante contributo, sarà possibile rispondere alle richieste della collettività” .

I giovani sono stati suddivisi in due gruppi: l'appuntamento per l’inizio dell’attività, per il primo gruppo di studenti, è previsto per lunedì 20 giugno. Il secondo gruppo prenderà servizio il 18 luglio.
Gli studenti saranno accompagnati nella loro esperienza da 10 coordinatori delle scuole e 30 tutor comunali, afferenti a diversi settori dell’ente.

Gli studenti trascorreranno un mese in Comune, impegnati in diversi ambiti dell’Amministrazione: servizi amministrativi, servizi tecnici, archivio, protezione civile, servizi educativi cultura, settore finanziario, risorse umane, edilizia e lavori pubblici, ambiente e sociale.

I ragazzi potranno quindi cimentarsi con tante attività complesse e differenziate, dall’archiviazione documentale all’organizzazione di eventi culturali e sportivi, dall’accoglienza del pubblico nelle biblioteche o nella Casa della Musica alla implementazione di banche dati, dalla dematerializzazione documentale alla redazione e analisi di cartografia del territorio comunale.

Sarà per molti il primo impatto con il mondo del lavoro, con i suoi orari da rispettare, con i rapporti fra colleghi da gestire, con gli impegni da assolvere. E l’occasione per imparare a conoscere i meccanismi della “macchina comunale”.

L’orario di lavoro è di 36 ore, i turni sono quelli dei dipendenti del servizio, le assenze vanno documentate, i permessi vanno concordati e recuperati e così via: una vera e propria “simulazione a tutto campo” dell’esperienza lavorativa in un’ottica di alternanza scuola-lavoro

Oltre all’attività lavorativa quotidiana e all’affiancamento “on the job” con il proprio tutor comunale, i ragazzi svolgeranno un percorso di formazione e inserimento a cura del Servizio Risorse Umane, che li seguirà dall’inizio alla fine del loro periodo di lavoro nell’ente. Il primo passaggio è questo incontro iniziale, cui seguirà un corso di formazione, un monitoraggio della propria esperienza, fino all’incontro conclusivo che si terrà, per tutti e due i gruppi, in settembre sempre qui in sala Consiglio
Per i tirocini estivi è inoltre prevista dalla legge la possibilità di erogare una borsa di studio: il Comune di Parma ha stabilito di erogare 300 euro mensili a ogni tirocinante.

Come si realizza questa esperienza:

Il Comune effettua una mappatura di disponibilità di accoglienza in tutti i suoi uffici e servizi, e segnala poi ad ogni scuola, i posti messi a disposizione cercando di armonizzare
la tipologia di lavoro con le caratteristiche formative della scuola. Le scuole infine, sulla base dei loro autonomi criteri, selezionano i ragazzi nei vari posti messi a disposizione.

I tirocini formativi rappresentano un'occasione per entrare in contatto con il mondo del lavoro e per comprendere il funzionamento della macchina comunale, i partecipanti saranno, infatti, impegnati in diversi ambiti dell’Amministrazione: servizi al cittadino, anagrafe e stato civile, protezione civile, servizi educativi cultura, settore finanziario, risorse umane, edilizia e lavori pubblici, ambiente.

Da quasi 25 anni il Comune di Parma, ogni estate, si avvale di questi giovani collaboratori, che, in modo volontario, scelgono di fare questa esperienza, che può valere loro come credito formativo, può essere riportata nel loro curriculum e soprattutto consente loro di essere parte attiva della Pubblica Amministrazione nella gestione dei servizi al cittadino.

Questo è possibile grazie a una forte sinergia tra comune e scuole, che rafforza la collaborazione e l’interscambio tra enti del territorio, all’interno di un programma di alternanza scuola-lavoro.

I tirocini estivi nel Comune di Parma si differenziano dagli altri tirocini che vengono gestiti nel corso dell’anno scolastico o accademico proprio perché sono una “simulazione a tutto campo” dell’esperienza lavorativa in un’ottica di alternanza scuola-lavoro: l’orario è di 36 ore, i turni sono quelli dei dipendenti del servizio, le assenze vanno documentate, i permessi vanno concordati e recuperati e così via. Le attività che si svolgono, pertanto, sono quelle tipiche dei servizi di assegnazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

FONTANELLATO

L'incendio di Sanguinaro visto dal cielo: video

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

3commenti

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

CALCIO

Parma, domani amichevole con l'Empoli: Gagliolo, Dezi e Insigne osservati speciali Video

Il TgParma fa il punto sulla preparazione della squadra

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ATTENTATO

Tra i feriti e i soccorritori sulla Rambla a Barcellona

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti