20°

31°

Tutti i temi

Fra Salimbene: il tema di Nico Q.

Fra Salimbene: il tema di Nico Q.
0

L'intervista

Venerdì 29 novembre, verso le 9.30 circa, è iniziato il nostro terzo incontro con la Gazzetta di Parma in cui c'è stata l' intervista ad Annamaria Ferrari, caposervizio della Gazzetta di Parma. Noi, solamente per un giorno giornalisti, avevamo preparato già da qualche giorno le domande che avremmo dovuto fare ad Annamaria Ferrari durante l'intervista. Con Annamaria Ferrari sono arrivati anche Luciano Campanini, giornalista della Gazzetta ed ex insegnante della Fra Salimbene, Lucia Bandini, giornalista della Gazzetta, e una fotografa della cronaca della nostra città. Campanini lo avevamo già conosciuto durante i due incontri precedenti, in cui ci aveva spiegato cosa significa essere dei veri giornalisti, ma soprattutto le cose fondamentali per svolgere bene questa professione; mentre, invece, la Bandini non l'avevamo ancora conosciuta. Prima di iniziare l'intervista la fotografa ci ha fatto una veloce foto di gruppo e dopodiché la Ferrari ci ha fatto una piccola introduzione di come è strutturata la cronaca della nostra città e di come sarebbe stata la visita alla sede della Gazzetta, in Via Mantova. Dopo questa breve introduzione, l'intervista si è svolta in modo molto semplice, infatti, Lucia ha iniziato a sorteggiare tutti quelli che avrebbero fatto la propria domanda ad Annamaria Ferrari: tutti quelli sorteggiati si dovevano alzare in piedi, dire il proprio nome, cognome e testata di giornale, di cui facevano parte.

Il primo sorteggiato è Jacopo B. della Gazzetta dello Sport:
D: “Preferisce il giornale cartaceo o quello via internet?”.
R: “Sono due cose molto differenti” ci ha spiegato la Ferrari, “infatti, se si vogliono fare degli approfondimenti è meglio quello cartaceo, ma se si vogliono avere delle notizie più veloci è meglio quello via internet”.

Il secondo ad essere sorteggiato è Pietro F. del Messaggero:
D: “Dove e come è nata la sua passione per il giornalismo?”.
R: “Questa passione è nata quando ancora mi trovavo sui banchi di scuola, scrivendo, ma soprattutto leggendo. Il mio vero sogno, però, è sempre stato quello di diventare una campionessa di sci”.
Subito dopo questa breve risposta, la Ferrari ci ha spiegato che dobbiamo sempre seguire i nostri desideri e sogni e non ciò che ci spingono a fare i nostri genitori o gli insegnanti.

Il terzo ad essere sorteggiato è Matewos M. della Sicilia:
D: “Con lo sviluppo di internet, il giornale lo continueranno a vendere?”.
R: “Il giornale cartaceo sarà sempre venduto, anche se saranno vendute sempre meno copie, siccome su internet le notizie si riescono ad ottenere molto più velocemente”.

Il quarto sorteggiato è Matteo F. del Fatto Quotidiano:
D: “Secondo lei, che cosa c'è da migliorare nella Gazzetta di Parma?”.
R: “Secondo me, all'interno del nostro quotidiano, bisognerebbe fare numerosi cambiamenti, soprattutto nella parte riservata alla cronaca dove ci vorrebbero molti più approfondimenti. Nei prossimi mesi, infatti, cercheremo di fare molti più approfondimenti riguardanti le statue, palazzi e monumenti che si trovano all'interno della nostra città”.

La quinta sorteggiata è Francesca M. del Resto del Carlino:
D: “Che cambiamenti ha notato tra la Nuova Ferrara e la Gazzetta di Parma?”.
R: “Mi sono trasferita dalla Nuova Ferrara alla Gazzetta di Parma, perché il quotidiano parmense, a quell'epoca, era molto più stimolante rispetto a quello di Ferrara”. “Oltretutto”, dice Campanini, “la Ferrari è stata una delle prime donna giornalista ad essere assunta all' interno della Gazzetta di Parma”.

La sesta ad essere sorteggiata è Arianna F. di Libero:
D: “Che studi ha dovuto fare per diventare giornalista?”.
R: “Per diventare giornalista, mi sono laureata all'università di Bologna in Filosofia, anche se sarebbe stato meglio se mi fossi laureata in scienze giudiziarie”.

La settima sorteggiata è Mara L. dell'Eco di Bergamo:
D: “Se non ci sono abbastanza articoli da pubblicare, come fate?”.
R: “Quando succedono pochi fatti di cronaca è molto difficile mandare in stampa gli articoli, a causa di questo cerchiamo di riutilizzare o comunque di fare degli approfondimenti su articoli poco recenti”.

L'ultimo sorteggiato è Alexandru R. del giornale di Brescia:
D: “Quali altri giornali legge oltre alla Gazzetta di Parma?”.
R: “Leggo molti altri giornali oltre alla Gazzetta di Parma, fra cui: la Stampa di Torino, la Repubblica, il Sole 24 Ore, ma anche quotidiani locali, come la Gazzetta di Mantova, quella di Modena, di Reggio e anche l'Eco di Bergamo. Oltretutto leggo e controllo numerosi quotidiani via internet, per controllare se anche gli altri giornali italiani utilizzano alcune notizie presenti all'interno della cronaca della nostra città”.

Dopo quest'ultima risposta da parte della Ferrari, l’intervista si è conclusa, perché il tempo a nostra disposizione era ormai terminato, ma soprattutto perché il lavoro attendeva la Ferrari. A questo punto Lucia Bandini ci ha spiegato un po' quella che sarebbe stata la visita alla sede della Gazzetta e, dopodiché, l’incontro è terminato e non abbiamo continuato la nostra solita lezione.

Niko Q. classe 2E
Fra Salimbene di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

1commento

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

13commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Il fatto del giorno

Le parole di Bonaccini riaprono le ferite del Pd parmigiano Video

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

9commenti

GIUSTIZIA

Via Burla, l'allarme del sindacato: "Il carcere scoppia" Video

Il Sappe dichiara lo stato d'agitazione

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

4commenti

ITALIA/MONDO

follia

Marina di Massa, lite in famiglia: ferisce tre persone col machete

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat