Tutti i temi

Fra Salimbene: il tema di Nico Q.

Fra Salimbene: il tema di Nico Q.
Ricevi gratis le news
0

L'intervista

Venerdì 29 novembre, verso le 9.30 circa, è iniziato il nostro terzo incontro con la Gazzetta di Parma in cui c'è stata l' intervista ad Annamaria Ferrari, caposervizio della Gazzetta di Parma. Noi, solamente per un giorno giornalisti, avevamo preparato già da qualche giorno le domande che avremmo dovuto fare ad Annamaria Ferrari durante l'intervista. Con Annamaria Ferrari sono arrivati anche Luciano Campanini, giornalista della Gazzetta ed ex insegnante della Fra Salimbene, Lucia Bandini, giornalista della Gazzetta, e una fotografa della cronaca della nostra città. Campanini lo avevamo già conosciuto durante i due incontri precedenti, in cui ci aveva spiegato cosa significa essere dei veri giornalisti, ma soprattutto le cose fondamentali per svolgere bene questa professione; mentre, invece, la Bandini non l'avevamo ancora conosciuta. Prima di iniziare l'intervista la fotografa ci ha fatto una veloce foto di gruppo e dopodiché la Ferrari ci ha fatto una piccola introduzione di come è strutturata la cronaca della nostra città e di come sarebbe stata la visita alla sede della Gazzetta, in Via Mantova. Dopo questa breve introduzione, l'intervista si è svolta in modo molto semplice, infatti, Lucia ha iniziato a sorteggiare tutti quelli che avrebbero fatto la propria domanda ad Annamaria Ferrari: tutti quelli sorteggiati si dovevano alzare in piedi, dire il proprio nome, cognome e testata di giornale, di cui facevano parte.

Il primo sorteggiato è Jacopo B. della Gazzetta dello Sport:
D: “Preferisce il giornale cartaceo o quello via internet?”.
R: “Sono due cose molto differenti” ci ha spiegato la Ferrari, “infatti, se si vogliono fare degli approfondimenti è meglio quello cartaceo, ma se si vogliono avere delle notizie più veloci è meglio quello via internet”.

Il secondo ad essere sorteggiato è Pietro F. del Messaggero:
D: “Dove e come è nata la sua passione per il giornalismo?”.
R: “Questa passione è nata quando ancora mi trovavo sui banchi di scuola, scrivendo, ma soprattutto leggendo. Il mio vero sogno, però, è sempre stato quello di diventare una campionessa di sci”.
Subito dopo questa breve risposta, la Ferrari ci ha spiegato che dobbiamo sempre seguire i nostri desideri e sogni e non ciò che ci spingono a fare i nostri genitori o gli insegnanti.

Il terzo ad essere sorteggiato è Matewos M. della Sicilia:
D: “Con lo sviluppo di internet, il giornale lo continueranno a vendere?”.
R: “Il giornale cartaceo sarà sempre venduto, anche se saranno vendute sempre meno copie, siccome su internet le notizie si riescono ad ottenere molto più velocemente”.

Il quarto sorteggiato è Matteo F. del Fatto Quotidiano:
D: “Secondo lei, che cosa c'è da migliorare nella Gazzetta di Parma?”.
R: “Secondo me, all'interno del nostro quotidiano, bisognerebbe fare numerosi cambiamenti, soprattutto nella parte riservata alla cronaca dove ci vorrebbero molti più approfondimenti. Nei prossimi mesi, infatti, cercheremo di fare molti più approfondimenti riguardanti le statue, palazzi e monumenti che si trovano all'interno della nostra città”.

La quinta sorteggiata è Francesca M. del Resto del Carlino:
D: “Che cambiamenti ha notato tra la Nuova Ferrara e la Gazzetta di Parma?”.
R: “Mi sono trasferita dalla Nuova Ferrara alla Gazzetta di Parma, perché il quotidiano parmense, a quell'epoca, era molto più stimolante rispetto a quello di Ferrara”. “Oltretutto”, dice Campanini, “la Ferrari è stata una delle prime donna giornalista ad essere assunta all' interno della Gazzetta di Parma”.

La sesta ad essere sorteggiata è Arianna F. di Libero:
D: “Che studi ha dovuto fare per diventare giornalista?”.
R: “Per diventare giornalista, mi sono laureata all'università di Bologna in Filosofia, anche se sarebbe stato meglio se mi fossi laureata in scienze giudiziarie”.

La settima sorteggiata è Mara L. dell'Eco di Bergamo:
D: “Se non ci sono abbastanza articoli da pubblicare, come fate?”.
R: “Quando succedono pochi fatti di cronaca è molto difficile mandare in stampa gli articoli, a causa di questo cerchiamo di riutilizzare o comunque di fare degli approfondimenti su articoli poco recenti”.

L'ultimo sorteggiato è Alexandru R. del giornale di Brescia:
D: “Quali altri giornali legge oltre alla Gazzetta di Parma?”.
R: “Leggo molti altri giornali oltre alla Gazzetta di Parma, fra cui: la Stampa di Torino, la Repubblica, il Sole 24 Ore, ma anche quotidiani locali, come la Gazzetta di Mantova, quella di Modena, di Reggio e anche l'Eco di Bergamo. Oltretutto leggo e controllo numerosi quotidiani via internet, per controllare se anche gli altri giornali italiani utilizzano alcune notizie presenti all'interno della cronaca della nostra città”.

Dopo quest'ultima risposta da parte della Ferrari, l’intervista si è conclusa, perché il tempo a nostra disposizione era ormai terminato, ma soprattutto perché il lavoro attendeva la Ferrari. A questo punto Lucia Bandini ci ha spiegato un po' quella che sarebbe stata la visita alla sede della Gazzetta e, dopodiché, l’incontro è terminato e non abbiamo continuato la nostra solita lezione.

Niko Q. classe 2E
Fra Salimbene di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Salva calciatore svenuto durante la partita

Montanara

Salva calciatore svenuto durante la partita

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

Sessant'anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

FIDENZA

Lo aspettano per il compleanno ma lui muore d'infarto

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena: tutto ok

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

2commenti

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto