Tutti i temi

Ferrari - Il tema di Pietro F.

Ferrari - Il tema di Pietro F.
0

L'intervista

Gianfranco Beltrami, nato a Parma nel 1954, da bambino non aveva idea che da grande sarebbe diventato medico-sportivo, proprio come suo padre. Gianfranco abitava a Trecasali e andava spesso a giocare a calcio e a ping-pong dal prete. Durante il periodo delle medie però praticava il basket e sognava di diventare un grande campione.
A Gianfranco piaceva molto leggere perché secondo lui, giustamente, leggere è importante e fa bene. Tra le altre passioni di Gianfranco ne spicca una bella e particolare: collezionare francobolli. Secondo Gianfranco laurearsi in medicina è molto dura, però lui è uscito dall'Università con 110 e lode, ossia il massimo dei voti, e questo ha contribuito a farlo diventare medico-sportivo. Gianfranco dice che se ti piace qualcosa la puoi fare, infatti il suo desiderio era quello di viaggiare ed è riuscito a soddisfarlo. Per diventare medico-sportivo Gianfranco ha dovuto frequentare un corso a Pavia che è durato tre anni, ma poi ce l’ha fatta.
Gianfranco nel suo lavoro di medico-sportivo deve aiutare lo sportivo in modo da farlo stare bene quando pratica sport. A parere suo lo sport fa molto bene, aiuta a prevenire le malattie ma quando si esagera non va bene. Il medico-sportivo inoltre consiglia agli atleti una buona colazione perché è molto importante e aiuta a stare più attenti.
Gianfranco Beltrami fu chiamato a spingere Francesco Canali alla maratona di West Palm Beach perché conosceva Francesco personalmente e questi scelse quattro persone, quatto suoi amici, perché lo spingessero alla maratona. Gianfranco accettò anche se non si allenava più da tanto tempo. Alla maratona il loro obiettivo era quello di arrivare al traguardo, non importava quando, ma arrivarci. Finalmente dopo 4 ore e mezza arrivarono al traguardo; erano sfiniti, ma felicissimi e ad accoglierli c’era una folla festosa. Gianfranco si è allenato “di nascosto” insieme al Vescovo nel giardino dei Salesiani, perché insieme hanno affrontato una maratona di 10 km alla Cariparma Running, spingendo sempre Francesco Canali. Nella maratona i ragazzi si davano il cambio ogni 3 km e negli ultimi 2 km. a Gianfranco Beltrami è venuto un crampo al polpaccio sinistro, ma lui non si è arreso ed è arrivato alla fine, proprio come tutti i suoi amici.
Gianfranco dice che i ragazzi di oggi si alimentano male e a lui questa cosa non piace. Il primo articolo che ha scritto non c'entra con la medicina, ma a 17 anni andava per la Gazzetta di Parma a commentare le partite di terza categoria. Dal calcio poi è passato alla pallacanestro. Gli articoli scritti da lui che hanno riscosso maggiore interesse sono stati quelli sulle patologie muscolari.
Insomma la vita di Gianfranco Beltrami è piena di avventure ed esperienze e sono sicuro che ne vivrà tante altre.

Pietro F.
2^B Ferrari di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

1commento

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Notiziepiùlette

Ultime notizie

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

ECONOMIA

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

Lealtrenotizie

incidente

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

3commenti

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

PERSONAGGIO

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

Granata, friulani e veneti: successi importanti

4commenti

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Torrile

Incidente a Bezze: auto finisce fuori strada, un ferito grave

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

referendum

Renzi si dimette: "La sconfitta è mia. L'esperienza del mio governo finisce qui"

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

10commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

Basket

Basket, serie A: Brindisi schianta Sassari, ok Caserta

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)