12°

Tutti i temi

Ferrari - Il tema di Renata N.

Ferrari - Il tema di Renata N.
Ricevi gratis le news
0

L'intervista

Inizia così l’intervista al nostro medico sportivo: “Da piccolo se lo immaginava che da grande sarebbe diventato medico sportivo?”, Beltrami risponde, sinceramente, no. Quand’era piccolo avrebbe voluto fare il giornalista. Il suo hobby era leggere, ma era molto appassionato da altre cose come, per esempio, giocare a pallone.
Ha detto che da ragazzino praticava sport come ping pong e giocare a pallone; poi ha iniziato a giocare a pallacanestro, però, visto che abitava a Trecasali, era scomodo andare a Parma, infatti lo doveva sempre accompagnare sua madre.
Ammette che è stato difficile laurearsi in medicina, ci è riuscito impegnandosi. Queste le sue parole: “Le cose difficili se le fai con impegno e passione diventano facili”. Ha scelto questa via perché è stato suo padre ad ispirarlo (anche lui era un medico sportivo). E' andato a Pavia per specializzarsi in medicina sportiva, visto che a Parma non era possibile.
Il lavoro di un medico sportivo consiste in:
- aiutare lo sportivo a stare bene, senza avere danni con l’attività fisica (lo sport troppo spinto oltre, invece di migliorare, peggiora la salute);
- insegnare ad alimentarsi meglio;
- soccorrere feriti durante una partita (questo è il collegamento tra medicina preventiva e medicina sportiva).
LA CORSA DI WEST PALM BEACH
Beltrami ha partecipato alla corsa di West Palm Beach come spingitore (uno dei 4 spingitori) di Francesco Canali. Conosceva Canali, era suo amico, e proprio lui lo ha scelto per spingerlo. Beltrami era contento di dire sì.
I 4 non erano sportivi professionisti (uno era un ex giocatore di basket,un altro era giornalista e l’altro ancora gestore di un albergo), si sono dovuti allenare tanto, perché non erano, ammette Beltrami, in forma. La maratona durò 4 ore; il percorso era lungo 42km, il loro obiettivo era di arrivare in fondo, quindi secondo loro hanno vinto. Solo una persona alla volta spingeva Canali; mentre uno spingeva (per 2 km, poi facevano cambio) gli altri 3 correvano di fianco. Per Beltrami e per i suoi compagni, gli ultimi km furono i più duri e stancanti.
CARRIERA DA GIORNALISTA
Il primo articolo di Gianfranco Beltrami non c’entrava niente con la medicina. Quando aveva 16 /17 anni scriveva articoli sulle partite di calcio di terza categoria, ovvero scriveva articoli sportivi per la Gazzetta di Parma.
Poi ha iniziato a scrivere articoli medici. A Beltrami piace essere giornalista, ma non sempre trova il tempo per scrivere articoli. Il suo argomento preferito è la corretta alimentazione perché, secondo lui, è molto importante.
Il suo migliore articolo l’ha scritto circa 3 mesi fa, per Il Corriere della Sera. Secondo lui un buon articolo di medicina deve essere chiaro anche per le persone che non hanno studiato medicina.

Renata N.
2^B Ferrari di Parma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Simonetti e le sue musiche da brivido: "I giovani ci riscoprono grazie a internet" Video

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

LONDRA

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

tgparma

Arrestata Francesca Linetti: da Parma alla corte dei Casalesi

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

salute

Al Maggiore chirurgia facciale su teste congelate

Un corso unico in Italia, esaurito a poche ore dall'apertura delle iscrizioni. Venti medici si eserciteranno per riparare difetti del cavo orale e del volto

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260