21°

Tutti i temi

Fidenza - Il tema di Eva S.

Fidenza - Il tema di Eva S.
0

L'intervista

Mercoledì abbiamo intervistato il vice caposervizio della Gazzetta di Parrna, Carlo Brugnoli. Le domande che gli sono state rivolte sono state molte e lui ha risposto a tutte liberamente, soddisfacendo la nostra curiosità di piccoli giornalisti. Le domande sono state molto diverse tra loro, per esempio, gli abbiamo chiesto se preferiva lavorare in tv o scrivere per la Gazzetta, lui ha risposto che gli è piaciuto svolgere entrambi le mansioni ma preferiva lavorare in tv perché si era a contatto con le persone, mentre facendo il caposervizio, si è sempre in ufficio. Un’altra domanda che io reputo molto interessante è quella che chiedeva se lui era sempre stato libero di poter esprimere le proprie idee o no; a questa domanda ha risposto che è sempre stato abbastanza libero, non ha mai avuto troppe regole da seguire però quando si scrive un articolo non bisogna mai andare contro le “leggi” del giornale. Lui oltre a rispondere alle nostre domande ci ha parlato molto di se stesso, ci ha spiegato che il suo primo articolo doveva essere la cronaca di una partita di rugby, lui però non sapeva niente di questo sport, quindi una volta terminato l’articolo, non ha mai più trattato questa tematica. Dopo trent’anni che lavora nel gruppo Gazzetta lui ama ancora il suo lavoro, è la sua passione oltre naturalmente alla curiosità e alla voglia di scoprire cose nuove che lo fa andare avanti. È passata alla Gazzetta di Parma perché glielo hanno chiesto e non vorrebbe mai cambiare giornale per niente al mondo perché per lui è come una “seconda casa”. Carlo, come tutti, ha iniziato la sua carriera da giornalista, ma adesso che è caposervizio, ha spiegato che non scrive più come prima e questo un po’ gli dispiace perché prima era sempre in giro per la città, era a contatto con le persone, mentre adesso deve sempre stare in ufficio in quanto il suo compito è quello di organizzare tutto. Inoltre ci ha spiegato che non c’è un tempo preciso per scrivere un articolo, infatti si va dai quindici minuti in poi; ad esempio alcune inchieste possono durare giorni, ma soprattutto dipende dalla tematica da trattare, maggiormente se in qualche modo l’articolo è riferito a persone, cose o fatti che ti sono accaduti o che comunque ti sono in un qualche modo vicini, riesci ad immedesimarti meglio. Un articolo che per lui è stato molto difficile scrivere, è stato quando è morto un suo collega; ha detto che erano molto amici e scriverlo è stato davvero difficile, proprio perché lo ha “toccato” da vicino. Una delle risposte che più mi ha entusiasmato è stato quando ha detto che lui non più auto giudicarsi e che questo è un compito che spetta agli altri, però ritiene che si può essere fieri del proprio lavoro, e che quando si entra in ufficio alla mattina e si esce alla sera con il giornale pronto da stampare, lui si sente felice e soddisfatto di quello che ha realizzato e credo che questa sia davvero una cosa fantastica. Concludo dicendo che trovo Carlo Brugnoli un uomo “in gamba” e all’altezza del suo lavoro che sicuramente non è facile.

Eva S.
2^A Scuola media di Fidenza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cuoco perfetto, chiuse le iscrizioni

tg parma

"Cuoco perfetto", boom di richieste: chiuse in anticipo le iscrizioni Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

8commenti

musica

L'inaugurazione del Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

3commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

2commenti

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Formaggio

La grana del grana

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% della popolazione femminile in età fertile

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

1commento

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

3commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»