10°

Tutti i temi

Fra Salimbene - Il tema di Filippo M.

Fra Salimbene - Il tema di Filippo M.
0

L'intervista

Giovedì 21 novembre, il dottor Matteo de Sensi è stato disponibile per rilasciare un’intervista a noi ragazzi della 2^D.
Matteo de Sensi è un avvocato parmigiano con una grande passione per lo sport, con cui ha un fortissimo legame che dura da quando aveva cinque anni.
Da ragazzo eccelleva nel rugby, sport da cui ha ottenuto grandissime soddisfazioni. Ha infatti collezionato tantissime presenze nel campionato più importante, vinto un titolo italiano e può anche vantare un’importante esperienza all’estero, in Inghilterra.
Non si è lasciato sfuggire nemmeno l’atletica leggera ed è la maratona a stimolare il suo animo sportivo. Ecco le sue parole in proposito: “La maratona mi aveva sempre appassionato perché rappresenta una sfida con te stesso ed i tuoi limiti, una sfida fisica ma anche mentale, che non è mai finita finché non tagli il traguardo”.
Ed è proprio sulla mente e sul fisico che, come afferma lui stesso, “cresce il nostro palazzo”.
Gli piacciono le sfide e soprattutto quelle più difficili, perché, quando si vince, danno più soddisfazione.
E’ stato presidente del Cus Parma ed è proprio grazie a questa esperienza che può affermare che in Emilia Romagna ci sono tantissimi impianti sportivi, potenzialmente bellissimi e funzionali, ma maltenuti.
È effettivamente triste pensare che ci sarebbero molte strutture adatte dove far fiorire giovani dai grandi potenziali, ma purtroppo mancano i fondi e le condizioni di manutenzione sono sempre precarie.
De Sensi ha anche un’altra vita: quella da avvocato. Ci si pone dunque una domanda: come è possibile che lui sia riuscito a diventare un celebre avvocato se ha dovuto dedicare molto del suo tempo allo sport invece che agli studi?
“Si può fare tutto, basta volerlo e lavorare duramente”,ci ha spiegato.
Lui, infatti, dopo aver brillantemente superato la scuola media Fra Salimbene e il liceo classico, si è laureato in giurisprudenza e ha ottenuto il diploma post laurea all’estero.
Ci racconta che il suo lavoro gli piace perché è stimolante per la mente e crea nuovi legami e nuovi rapporti, ma che resta comunque importante mantenere il giusto distacco dal cliente.
Come lui stesso ci ha riferito, il suo desiderio nel cassetto è che i suoi figli possano vivere felici. Che i figli seguano le orme del padre fa sempre piacere, ma per il nostro avvocato i figli possono fare liberamente le loro scelte, purché si impegnino e ne siano appagati.
Il dottor de Sensi sostiene, però, che il sistema giudiziario italiano è arretrato e mal funzionante; andrebbe più automatizzato e velocizzato.
E’ stata questa l’ultima dichiarazione di de Sensi, un ragazzo cresciuto tra i banchi della Fra Salimbene, divenuto un grande sportivo, un ottimo avvocato e un bravo papà.

Filippo M.
2^D Scuola media Fra Salimbene di Parma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Josè Carrerascompie 70 anni

IL GRANDE TENORE

Josè Carreras compie 70 anni

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

Questa sera dalle 23 sul sito exit poll, spoglio e proiezioni

lega pro

La Reggiana (Pordenone e Venezia) prende il largo

Granata, friulani e veneti: successi importanti

polfer

Nel reggiseno 17 dosi di cocaina: arrestata

4commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Carabinieri

Quando la vendita dell'iPhone è una truffa

3commenti

Salsomaggiore

"Lorenzo, un ragazzo speciale"

Domani alle 15 il funerale

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

6commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

3commenti

gran bretagna

Gli automobilisti killer al telefonino rischieranno l'ergastolo

WEEKEND

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

Calciomercato

Cinque curiosità su Roberto D'Aversa

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SOCIETA'

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

9commenti