24°

tutti i temi

Noceto: il tema di Giulia R.

Noceto: il tema di Giulia R.
0

L'intervista

Il 28 febbraio è arrivato nella nostra classe Carlo Cattabiani, un grande calciatore; l’abbiamo intervistato, è stato un privilegio per noi avere una persona così importante qui, proprio nella nostra aula.
L’intervista è cominciata con i nostri quesiti, ci alzavamo, ci presentavamo e poi facevamo le nostre domande. Dalle sue risposte abbiamo appreso che Carlo Cattabiani è sempre stato un grande atleta, fin da piccolo giocava a calcio, ha sempre avuto questa passione, ha iniziato a giocare con stracci e canovacci, seriamente ha intrapreso questa strada a dodici/tredici anni, la divisa consisteva in una canotta bianca.
Lui frequentava le magistrali, s’impegnava sia nello studio che in campo. Cattabiani ha iniziato a giocare prima nel Noceto, poi in due società del Parma, in Toscana ed infine in Umbria. Ha detto che la sua è stata una fortuna.
Durante una partita un signore gli ha detto che il giorno dopo l’avrebbe portato a giocare nel Parma, lui non ci credeva, invece il giorno seguente quell’uomo è passato davvero a prenderlo per portarlo a giocare nella squadra del Parma e l’hanno preso!
Il suo marcatore lo trattava come se fosse suo figlio, si sentiva una “mascotte”. All’epoca le panchine non c’erano, quindi se non giocava, stava a casa, questo non capitava spesso, ma le poche volte che accadeva era veramente triste. Quando giocava invece, la cosa migliore che ci potesse essere, era segnare goal!
Non faceva il calciatore per i soldi, che non erano poi così tanti (un doppio stipendio di un impiegato) ma solo per il puro divertimento.
Dopo aver appeso le scarpe al chiodo, Cattabiani ha anche allenato, ma preferiva di gran lunga giocare, perché sentiva l’adrenalina dentro di sé.
Ha anche detto che se potesse tornare indietro nel tempo rifarebbe le stesse identiche cose, non cambierebbe nulla.
Lui ha perfino scritto un libro intitolato “Cento anni di sport a Noceto”, al suo interno ci sono tutti gli sport, tutte le foto dei ragazzi che li hanno praticati nel corso degli anni. Infine ci ha mostrato le sue scarpe e la sua maglia da gioco; sono molto diverse da quelle di ora.
Tutto ciò mi ha fatto capire che i tempi sono cambiati, ora i calciatori hanno molti privilegi, mentre prima i loro vantaggi erano: non pagare per entrare al cinema e che la loro auto venisse lavata dai fans.
Durante l’intervista di Carlo Cattabiani mi sono divertita molto, è un’esperienza che capita poche volte nella vita, io ho avuto la fortuna di conoscerlo e di sapere la storia della sua carriera.


Giulia R.
2^D Scuola media di Noceto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

ParmAwards, tutte le nomination

PGN

ParmAwards, tutte le nomination

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e cioccolato fondente

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

Lealtrenotizie

Borgotaro:

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

9commenti

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

6commenti

Roma

Tecnici italiani uccisi in Libia: il pm chiede il rinvio a giudizio per 5 dirigenti Bonatti

Guardia di Finanza

Sigarette di contrabbando dall'Est: uno dei depositi era a Colorno Foto

Le sigarette erano stoccate in Emilia-Romagna e vendute a Napoli

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

3commenti

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

1commento

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

Parma

Il Comune ha varato il "Distretto del Cinema" Foto

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

3commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon