21°

35°

tutti i temi

Noceto: il tema di Giulia R.

Noceto: il tema di Giulia R.
Ricevi gratis le news
0

L'intervista

Il 28 febbraio è arrivato nella nostra classe Carlo Cattabiani, un grande calciatore; l’abbiamo intervistato, è stato un privilegio per noi avere una persona così importante qui, proprio nella nostra aula.
L’intervista è cominciata con i nostri quesiti, ci alzavamo, ci presentavamo e poi facevamo le nostre domande. Dalle sue risposte abbiamo appreso che Carlo Cattabiani è sempre stato un grande atleta, fin da piccolo giocava a calcio, ha sempre avuto questa passione, ha iniziato a giocare con stracci e canovacci, seriamente ha intrapreso questa strada a dodici/tredici anni, la divisa consisteva in una canotta bianca.
Lui frequentava le magistrali, s’impegnava sia nello studio che in campo. Cattabiani ha iniziato a giocare prima nel Noceto, poi in due società del Parma, in Toscana ed infine in Umbria. Ha detto che la sua è stata una fortuna.
Durante una partita un signore gli ha detto che il giorno dopo l’avrebbe portato a giocare nel Parma, lui non ci credeva, invece il giorno seguente quell’uomo è passato davvero a prenderlo per portarlo a giocare nella squadra del Parma e l’hanno preso!
Il suo marcatore lo trattava come se fosse suo figlio, si sentiva una “mascotte”. All’epoca le panchine non c’erano, quindi se non giocava, stava a casa, questo non capitava spesso, ma le poche volte che accadeva era veramente triste. Quando giocava invece, la cosa migliore che ci potesse essere, era segnare goal!
Non faceva il calciatore per i soldi, che non erano poi così tanti (un doppio stipendio di un impiegato) ma solo per il puro divertimento.
Dopo aver appeso le scarpe al chiodo, Cattabiani ha anche allenato, ma preferiva di gran lunga giocare, perché sentiva l’adrenalina dentro di sé.
Ha anche detto che se potesse tornare indietro nel tempo rifarebbe le stesse identiche cose, non cambierebbe nulla.
Lui ha perfino scritto un libro intitolato “Cento anni di sport a Noceto”, al suo interno ci sono tutti gli sport, tutte le foto dei ragazzi che li hanno praticati nel corso degli anni. Infine ci ha mostrato le sue scarpe e la sua maglia da gioco; sono molto diverse da quelle di ora.
Tutto ciò mi ha fatto capire che i tempi sono cambiati, ora i calciatori hanno molti privilegi, mentre prima i loro vantaggi erano: non pagare per entrare al cinema e che la loro auto venisse lavata dai fans.
Durante l’intervista di Carlo Cattabiani mi sono divertita molto, è un’esperienza che capita poche volte nella vita, io ho avuto la fortuna di conoscerlo e di sapere la storia della sua carriera.


Giulia R.
2^D Scuola media di Noceto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up