-1°

14°

tutti i temi

Noceto : il tema di Margherita C.

Noceto : il tema di Margherita C.
0

L'intervista

Cattabiani, calciatore nocetano, è entrato nella nostra aula il 28 febbraio assieme al collaboratore della Gazzetta di Parma Luciano Campanini e alla giornalista Lucia. Il signor Carlo racconta che la passione per il calcio era in lui da sempre e ricorda che giocava nel cortiletto di casa sua con stracci arrotolati ed elastici.
Ha inoltre riferito che ha iniziato a praticare calcio in oratorio a dodici anni; dopo una partita a Fontanellato con la società, si stava preparando per andare a vedere la partita dei più grandi, ma il dirigente è andato a prenderlo e gli ha fatto giocare anche quella partita.
Una persona famoso per “gli scherzi” era andata a vedere Cattabiani disputare il match e gli ha detto “Domani mattina vengo a prenderti in negozio e ti porto al Parma”. Ma nessuno gli credeva, invece, la mattina seguente, lo ha portato là e lo hanno accettato: contratto firmato, iniziano gli allenamenti.
Il signor Carlo ci ha detto che in media su trentasettemila tesserati solamente un diventa calciatore. Cattabiani, dopo aver giocato nelle giovanili del Noceto, si è spostato in Toscana e Umbria. Il calciatore ci ha anche raccontato che i suoi migliori ricordi nel calcio sono i goal, perché per un attaccante vedere la palla che “sconquassa” la rete è il massimo; in media faceva dieci goal all’anno.
La panchina allora non c’era: o rimanevi a casa o stavi in tribuna. Cattabiani associa la panchina al togliere il trenino a suo nipote, io, che pratico pallavolo, posso confermare che quando non gioco, provo un dispiacere immenso perché vorrei fare quello che mi viene meglio, la cosa per cui darei tutto ossia giocare a pallavolo.
A differenza del calcio di oggi, si guadagnava pochissimo e anche lui giocava nelle squadre massime incassava il giusto per aprire un'attività.
Il signor Carlo mostra interessi anche per la cultura e ha scritto un libro intitolato “100 anni di sport a Noceto”. I consigli che dà ai ragazzi di oggi sono molto importanti: giocare per divertirsi e non per guadagnare, nel mondo del calcio sacrifici sono inevitabili, ci vuole testa, pensiero e ragione adatti.
Se potesse tornare indietro nel tempo cambierebbe molte cose ma “...con l’età impari, la giovinezza porta a sbagliare...”.
Infine il signor Carlo ha mostrato alla nostra classe le scarpette del 1940 e il pallone del 1930.
La prossima tappa che faremo per questo progetto sarà la visita alla Gazzetta di Parma.


Margherita C.
2^D Scuola media di Noceto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia