16°

tutti i temi

Noceto: il tema di Pietro L.

Noceto: il tema di Pietro L.
0

L'intervista

Il giorno 19 febbraio a scuola abbiamo incontrato Samuele Dallasta, un ragazzo di ventotto anni che lavora per la Gazzetta di Parma e scrive articoli su Noceto e Felino.
Gli abbiamo chiesto: “Lei come fa a capire se da una notizia può venire fuori un buon articolo?”. “Ogni notizia può diventare un buon articolo, dipende però dall’importanza della notizia e dall’argomento di cui tratta”.
“Qual è stato il suo ruolo nella ristorazione?”. “Ho lavorato per un breve tempo come cameriere in un bar di Felino per mettere da parte un po’ di soldi, poi però ho lavorato per tre mesi in un salumificio”.
“Le piace scrivere articoli di cronaca o vorrebbe cambiare genere?”. “La cronaca è il punto di partenza di ogni giornalista che quando però diventa più esperto di solito cambia genere. A me in particolare piacerebbe trattare di sport ed economia”.
“Qual è il curioso aneddoto legato al suo arrivo in Gazzetta?”. “Il curioso aneddoto è che un giorno io ho portato il mio curriculum in Gazzetta per collaborare, ma ciò che non sapevo era che mi avrebbero convocato subito in Gazzetta per quel lavoro”.
“Qual è il metodo migliore per scrivere un articolo?”. “Per scrivere un buon articolo che venga letto bisogna coinvolgere i lettori quindi bisogna avere un buon titolo e una buona foto. Sempre per coinvolgere i lettori e indurli a leggere 1’articolo, bisogna mettere nelle prime righe le notizie più importanti e via via sempre meno importanti”.
“Come vede il suo futuro da giornalista?”. “Vorrei andare a lavorare per altre testate nazionali nonostante ciò la Gazzetta mi piace ed è anche molto importante”.
“Con quali articoli si è fatto apprezzare?”. “Alcuni dei miei articoli più importanti e con i quali mi sono fatto apprezzare sono quello sull' alluvione a Sala Baganza che ha procurato seri danni alla rocca. L’articolo 1’avrebbe dovuto scrivere una mia collega ma dato che era in vacanza l’hanno fatto scrivere a me. Un altro importante articolo è stato quello su un grosso furto di medicinali e denaro che è stato affidato a me”.
“Prima di iniziare, questo lavoro come 1o vedeva?”. “Già prima di iniziare sapevo che questo era un lavoro complicato perché richiede molta precisione, ormai però ci sono abituato e non ho più molte incertezze. Nonostante questo bisogna sempre migliorare e dare il meglio di sé”.
“Accadono molti fatti importanti a Noceto e a Felino?”. “A Noceto accadono più fatti importanti rispetto a Felino, comunque qualcosa si riesce sempre a scrivere”.
“Qual è stato l’articolo più bello da scrivere?”.
“L’articolo che per me è stato più bello da scrivere trattava di un’intervista fatta ad un mio caro amico e questo mi ha molto divertito”.
“Perché ha scelto questo mestiere?”. “Scrivere mi ha sempre appassionato, mi ha sempre coinvolto, così ho deciso di provare e andare in Gazzetta”.
“Qual è stato il suo primo articolo?”. “Il mio primo articolo è stato per un Consiglio Comunale a Noceto, in cui si è parlato di delibere e argomenti riguardanti il Comune”.
“Quali altri incarichi ha svolto nel mondo delle comunicazioni?”. “Ho lavorato anche per una società che faceva articoli pubblicitari per alberghi, centri benessere…che venivano pubblicati insieme a varie foto”.
Io ho partecipato con grande interesse all’incontro con il Signor Dallasta: so che è un po’ banale dire che mi piacerebbe fare il giornalista, è un po’ come quando i bimbi piccoli vogliono fare il poliziotto o l’astronauta. Però quando scrivo io mi sento proiettato in altri mondi, a volte le mie idee si affollano e si scontrano una con l’altra, e fanno a botte per uscire dalla mia testa.
A volte lascio le frasi a metà, mi dimentico la punteggiatura e mi dimentico di andare a capo.
A volte scrivo due volte la stessa frase in due posti diversi del foglio, a volte scrivo frasi lunghissime senza neanche il punto alla fine.
Nonostante ciò, scrivere mi piace molto e mi sembra di avere tante cose da dire e vorrei spiegar a tutte le altre persone le cose che io ho imparato o capito riflettendo su un certo argomento.

Pietro L.
2^E Scuola media di Noceto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

«Non voglio più andare a scuola»

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling