tutti i temi

San Polo di Torrile: il tema di Emanuele C.

San Polo di Torrile: il tema di Emanuele C.
0

L'intervista

Nella nostra classe è venuta a farci visita la giocatrice di pallacanestro Marinella Draghetti, una delle più brave cestite parmigiane di sempre. E’ stata molto gentile a rispondere alle nostre domande ed ai nostri dubbi sulla pallacanestro. Ognuno di noi faceva finta di essere un giornalista di una testata diversa e le poneva una domanda. Ecco l’intervista che ci ha rilasciato: “Da piccola giocavo a pallavolo ma quando ho avuto la possibilità di giocare a basket l’ho sfruttata. La mia partita più emozionante è stata quando ho vinto i Giochi della Gioventù a soli tredici anni. Ho vinto anche una medaglia d’argento con la Nazionale giovanile italiana in Spagna ed in più un trofeo come migliore realizzatrice del torneo. Le squadre in cui ho giocato si trovavano già nelle leghe massime quando sono arrivata; mentre ho dovuto fare due promozioni: una con il Parma quando siamo passate dalla C alla B, mentre con il Bari siamo passate dalla A2 alla A1. I numeri che ho indossato sono stati il 10, che secondo me indossano i più bravi, ma anche il numero 13 mi ha portato molto fortuna. Ho partecipato alle Olimpiadi di Mosca con la Nazionale italiana femminile di basket disputando ben cinque partite. Da alcune squadre ho fatto molto fatica a venire via perché mi trovavo molto bene, sia con la società che con le compagne, invece da altre squadre sono venuta via volentieri. Penso che in squadra non c’è mai una più brava delle altre perché si è tutte uguali. In partita non si ha mai il tempo di pensare, mentre prima della partita mi era capitato di avere paura, ma il più delle volte si è trasformata in concentrazione. Le partite in cui ho fatto più punti sono a livelli giovanile (ho realizzato circa cento punti), in serie A il mio record è stato di quarantotto punti. Quando ho finito di giocare sono diventata imprenditrice grazie all’azienda familiare “Ma.Cri” che produce sandali e stivali di plastica. Sono sposata e ho tre figli: il più piccolo gioca a basket, un altro faceva basket ma ora gioca a calcio e l’ultimo fa basket. Adesso la pallacanestro femminile la seguo di meno, ma seguo di più quella maschile”.
Finita l’intervista ci ha fatto un autografo su una sua foto mentre giocava a Cesena, poi tutti insieme abbiamo fatto una foto ricordo intorno a lei. Infine l’abbiamo ringraziata per il tempo che ci ha dedicato.

Emanuele C.
1^C Scuola media di San Polo di Torrile

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)