22°

tutti i temi

Trecasali: il tema di Alessandro P.

Trecasali: il tema di Alessandro P.
Ricevi gratis le news
0

L'intervista

Carlo Brugnoli, ora vice caposervizio alla Gazzetta di Parma, ha iniziato la sua carriera come collaboratore giornalistico, diventando in seguito giornalista al Resto del Carlino.
Ha coltivatola sua passione giornalistica fin da bambino, quando frequentava la scuola media e la sua professoressa portava in classe i quotidiani e insieme agli alunni li commentava.
Nel 1986 ha avuto un’offerta di lavoro da una piccola emittente televisiva: Radio Tele Appennino e poi da Radio Taro. Ci ha confidato che si è appassionato talmente tanto al lavoro che svolgeva in radio, che in tre anni non ha mai fatto un solo giorno di ferie.
Dopodiché è passato a Tv Parma e nel 2000 alla carta stampata, accettando l’offerta della Gazzetta di Parma, dove lavora ancora oggi.
Brugnoli ci ha raccontato che vorrebbe rifare 100 volte la sua carriera così com’è stata, solo che invece che andare in TV vorrebbe provare ad entrare nel mondo di Internet.
Inoltre ha dato dei consigli rivolti a tutti i giovani, ma più in particolare a quelli tra noi che vorrebbero intraprendere la carriera da giornalista: esorta tutti a fare il lavoro che piace, perché anche se dovesse essere poco redditizio, sarebbe comunque rilassante ed appassionante.
Ci ha spiegato, facendo riferimento alla sua esperienza personale, che per fare il giornalista non servono doti eccelse, ma costanza, passione e molta curiosità.
Inoltre il suo consiglio per cominciare questa carriera è di intraprendere gli studi umanistici o quelli della scienza della comunicazione.
Per lui il luogo ideale in cui reperire informazioni è il bar; qui sente parlare di tanti fatti, a volte anche di poca importanza, ma che comunque possono rivelarsi interessanti per scrivere un articolo. Ci ha confessato che per lui passare alla carta stampata ha rappresentato una svolta importante nella sua vita di giornalista, perché i ritmi di lavoro cambiano notevolmente.
Infatti, lavorando in TV, il giornalista ha un tempo ridotto per scrivere un articolo: tra un’edizione e l’altra ci sono, per esempio, 5 ore e in quelle 5 ore deve trovare nuove informazioni e metterle insieme per realizzare il servizio, che andrà in onda all’ora prestabilita. Non ci possono essere ritardi. Brugnoli ha ammesso che lavorare così, se da una parte è spesso stressante, dall'altra è appassionante.
Alla Gazzetta s’inizia a lavorare al mattino alle 9:00 e si va fino alle 11:00. Si cerca di reperire le informazioni necessarie e poi si ha tempo fino alle 21:00 per scrivere l’articolo.
A conclusione del nostro incontro, ci ha detto che le maggiori soddisfazioni che ha avuto nella sua carriera sono state: stare davanti alle telecamere senza paura e fare un bell’articolo.
E’ molto contento della sua carriera e la augura a tutti.
Devo dire che il suo intervento mi ha molto colpito e spero che in futuro io potrò essere come lui, soddisfatto del mio lavoro.

Alessandro P.
3^C Scuola media di Sissa-Trecasali

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

20commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»