14°

tutti i temi

Trecasali: il tema di Alessandro P.

Trecasali: il tema di Alessandro P.
0

L'intervista

Carlo Brugnoli, ora vice caposervizio alla Gazzetta di Parma, ha iniziato la sua carriera come collaboratore giornalistico, diventando in seguito giornalista al Resto del Carlino.
Ha coltivatola sua passione giornalistica fin da bambino, quando frequentava la scuola media e la sua professoressa portava in classe i quotidiani e insieme agli alunni li commentava.
Nel 1986 ha avuto un’offerta di lavoro da una piccola emittente televisiva: Radio Tele Appennino e poi da Radio Taro. Ci ha confidato che si è appassionato talmente tanto al lavoro che svolgeva in radio, che in tre anni non ha mai fatto un solo giorno di ferie.
Dopodiché è passato a Tv Parma e nel 2000 alla carta stampata, accettando l’offerta della Gazzetta di Parma, dove lavora ancora oggi.
Brugnoli ci ha raccontato che vorrebbe rifare 100 volte la sua carriera così com’è stata, solo che invece che andare in TV vorrebbe provare ad entrare nel mondo di Internet.
Inoltre ha dato dei consigli rivolti a tutti i giovani, ma più in particolare a quelli tra noi che vorrebbero intraprendere la carriera da giornalista: esorta tutti a fare il lavoro che piace, perché anche se dovesse essere poco redditizio, sarebbe comunque rilassante ed appassionante.
Ci ha spiegato, facendo riferimento alla sua esperienza personale, che per fare il giornalista non servono doti eccelse, ma costanza, passione e molta curiosità.
Inoltre il suo consiglio per cominciare questa carriera è di intraprendere gli studi umanistici o quelli della scienza della comunicazione.
Per lui il luogo ideale in cui reperire informazioni è il bar; qui sente parlare di tanti fatti, a volte anche di poca importanza, ma che comunque possono rivelarsi interessanti per scrivere un articolo. Ci ha confessato che per lui passare alla carta stampata ha rappresentato una svolta importante nella sua vita di giornalista, perché i ritmi di lavoro cambiano notevolmente.
Infatti, lavorando in TV, il giornalista ha un tempo ridotto per scrivere un articolo: tra un’edizione e l’altra ci sono, per esempio, 5 ore e in quelle 5 ore deve trovare nuove informazioni e metterle insieme per realizzare il servizio, che andrà in onda all’ora prestabilita. Non ci possono essere ritardi. Brugnoli ha ammesso che lavorare così, se da una parte è spesso stressante, dall'altra è appassionante.
Alla Gazzetta s’inizia a lavorare al mattino alle 9:00 e si va fino alle 11:00. Si cerca di reperire le informazioni necessarie e poi si ha tempo fino alle 21:00 per scrivere l’articolo.
A conclusione del nostro incontro, ci ha detto che le maggiori soddisfazioni che ha avuto nella sua carriera sono state: stare davanti alle telecamere senza paura e fare un bell’articolo.
E’ molto contento della sua carriera e la augura a tutti.
Devo dire che il suo intervento mi ha molto colpito e spero che in futuro io potrò essere come lui, soddisfatto del mio lavoro.

Alessandro P.
3^C Scuola media di Sissa-Trecasali

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

13commenti

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Convegno

Come cambiano il territorio e la sua economia: la presentazione di "Top 500" Foto

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

processo aemilia

Traffico di yacht e gruppi russi: quegli incontri a Parma della 'ndrangheta Tg Parma

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

7commenti

amministrative

Provincia Nuova attacca Fritelli e denuncia inciucio fra ex 5 Stelle e Pd

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

2commenti

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

efsa

I batteri resistenti agli antibiotici fanno 25mila morti all'anno in Europa 

MAFIA

Ucciso e dato in pasto ai maiali: 4 arresti nell'Ennese

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv