-1°

Comune

Via Toscana chiusa all'uscita dei ragazzi da settembre

Via Toscana chiusa all'uscita dei ragazzi da settembre
Ricevi gratis le news
9

Dopo il positivo esperimento condotto in viale Maria Luigia, toccherà a viale Toscana e viale Abruzzi, che, dall'inizio del prossimo anno scolastico, resteranno chiuse al traffico durante l'uscita degli studenti, dalle 13 alle 13,40. 
Il preannuncio è arrivato dall'assessore alla Mobilità Gabriele Folli, che lo ha comunicato ai dirigenti scolastici degli istituti di via Toscana: "I nostri obiettivi - ha dichiarato l'assessore - sono prima di tutto quelli di rendere sicura l'uscita da scuola dei ragazzi, e stiamo parlando di migliaia di studenti, poi di evitare ingorghi, di ridurre l'inquinamento, di favorire e incentivare l'utilizzo del trasporto pubblico e di ridurre il traffico in città nelle ore di punta. In viale Maria Luigia il risultato è stato positivo, quindi lo estenderemo anche al comparto di viale Toscana, ma lo faremo nell'orario di uscita, anziché in quello di ingresso, perché, dagli accertamenti che abbiamo effettuato, risulta questo il momento di maggiore caos da traffico".
I presidi agli accessi saranno collocati ai due lati di viale Toscana, all'angolo con viale Tanara e in fondo al primo tratto della strada, prima della rotatoria, e all'ingresso di viale Abruzzi.
Fra le 13 e le 13,40 dei giorni di scuola, il transito sarà consentito solo a biciclette, ciclomotori, veicoli con disabili a bordo, auto autorizzate parcheggiate all'interno dei plessi scolastici.
Via lazio resterà transitabile per garantire l'accesso al parcheggio, con ingresso e uscita dalla rotatoria e dal sottopasso di via Toscana, così come sarà possibile, utilizzando lo stesso percorso, entrare e uscire dal parcheggio del parco ex Eridania - Auditorium Paganini.
Secondo il comunicato del Comune, "i dirigenti scolastici presenti hanno apprezzato le motivazioni e condiviso l'iniziativa dell'Amministrazione Comunale, in attesa del debutto del provvedimento, ormai definito nelle sue linee principali, che diventerà operativo all'inizio di settembre". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Anna

    19 Maggio @ 09.34

    A chi dice che i ragazzi possono andare a scuola da soli : concordo. Però ci sono casi in cui (es mio figlio) andare in bus significa, visto che da casa mia passa ogni 30 minuti con la fermata a 10 minuti a piedi, uscire di casa alle 6.45 per essere puntuale a scuola alle 8. Al ritorno arriverebbe alle 14.10. In auto usciamo esattamente alle 7.40 e al ritorno alle 13.15 siamo già a tavola. Quindi a volte accompagnarli non è altro che una necessità. Ovviamente col bel tempo si va in bici, anche se avete mai provato a pedalare con in spalla uno zaino da TOT kg? nemmeno i marines...

    Rispondi

  • Vercingetorige

    18 Maggio @ 17.35

    CHIUDERE DAVANTI AL MARIA CHECCA E AL MAMLONI !

    Rispondi

  • popsylon

    18 Maggio @ 17.27

    Ma perchè solo davanti le scuole? Chiudete anche le vie d'ingresso ai dipendenti dei vari ospedali, uffici pubblici, privati, fabbriche ed anche ai dipendenti della Gazzetta sarà proibito recarsi in auto al lavoro. Però voglio vedere circolare 3 o 4 mila autobus a metano e filobus ogni 15 minuti.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      18 Maggio @ 18.19

      FILOBUS OGNI 15 MINUTI ? Ogni 5 minuti vorrà dire ! Uno che gira non per fare shopping , ma per impegni d' ufficio o di lavoro , non può stare venti minuti alla fermata dell' autobus ( sempre che non abbia niente di voluminoso o pesante da portare ! ).

      Rispondi

  • sindaco

    18 Maggio @ 16.32

    i ragazzi delle superiori sono sufficientemente grandi per poter andare a scuola da soli (ma, del resto, c'è anche chi accompagna il proprio "bambino" all'università...), le opzioni non mancano: piedi, bicicletta, autobus, corriera, motociclo. Oltre alle auto dei lavoratori della scuola, però, dovrebbero poter passare anche i residenti (ma presumo sia già così) e quei (pochi) studenti di 5° che già hanno la patente e un'auto, perchè anche questi ultimi sono "lavoratori", non della ma nella scuola...

    Rispondi

  • ieia

    18 Maggio @ 16.11

    Inibitelo!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

calcio

Parma a caccia dei gol

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5