Gazzetta scuola

Studenti: 7.100 euro a "Noi per loro"

7.100 euro a
0
 

Un dono speciale, quest’anno, sotto l’albero di Natale di «Noi per loro»: 7.100 euro, portati da centinaia di Santa Claus di cioccolata. I ragazzi delle scuole superiori, su iniziativa della Consulta provinciale degli studenti, hanno acquistato 710 «statuette» dolci messe in vendita sotto le feste, per raccogliere fondi, dall’associazione, da 31 anni a fianco dei giovani pazienti della Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale e dei loro famigliari.

«Dovevamo decidere a favore di chi rivolgere la prima di quelle iniziative di solidarietà che, come rappresentanti di Consulta, vorremmo fossero un po’ un fil rouge del nostro mandato - racconta il presidente Tommaso Moroni -. Siamo rimasti colpiti da “Noi per loro”, certamente per il tipo di attività che svolge, ma soprattutto per il clima di umanità che si respira tra pazienti, volontari, medici, ancora più straordinario se si pensa alle situazioni difficilissime con cui quotidianamente sono in contatto». Da qui è partito il coinvolgimento delle scuole, tramite i rappresentanti di Consulta e con il sostegno dei professori. Sono stati raccolti gli ordini e i soldi - l’acquisto di ogni dolce, al prezzo di 10 euro, era possibile anche a livello di classe, per gravare meno possibile sulle tasche degli studenti - e, il 23 dicembre, ultimo giorno di lezione prima delle vacanze, i dolci sono arrivati nelle scuole che hanno aderito: Bocchialini, Bodoni, Bertolucci, Galilei di San Secondo, Magnaghi di Salsomaggiore, Marconi, Paciolo - D’Annunzio di Fidenza, Romagnosi, Rondani, Sanvitale, Toschi, Ulivi. L’associazione «Noi per loro» sostiene i bambini e le famiglie dal punto di vista psicologico, economico, della socializzazione, mette a loro disposizione appartamenti in uno stabile in borgo Tanzi dove possono alloggiare durante le terapie, provvede all’acquisto di strumenti per la diagnosi e cura, assegna borse di studio per medici e ne supporta la formazione. Si finanzia tramite le donazioni e le campagne di sensibilizzazione a Natale e Pasqua. «Avere sentito l’entusiasmo di tanti studenti delle superiori ed essere entrati in contatto con loro è stato un moltiplicatore del valore di questa esperienza, oltre al ritorno economico, pure molto notevole» commenta Nella Capretti, presidente della Onlus. «Siamo contenti della cifra raccolta, che ha superato le aspettative - prosegue Tommaso -. Ma soprattutto perché abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo posti: noi studenti, che stiamo bene e che possiamo andare a scuola tutte le mattine, siamo dei privilegiati, e spesso non lo apprezziamo. Ci “disperiamo”, magari, per un’interrogazione o un compito in classe. Ma i problemi veri, pur prendendo sempre seriamente il nostro dovere, non sono quelli. In questo Natale lo abbiamo capito un po’ di più».

Leggi tutti gli articoli su GazzettaScuola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

4commenti

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

8commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

4commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

34commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

Premio Marzotto

Premiata la startup parmigiana Wrap

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

1commento

ITALIA/MONDO

CAGLIARI

Furti, scippi, violenza sessuale: arrestati 10 migranti sbarcati in Sardegna

1commento

catania

Fine turno, e vanno a casa senza fare il cesareo: gravi danni al bambino

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Formula 1

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

Sos amici animali

Di chi è questo gattino?

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto