-2°

iniziativa

Una corretta educazione sessuale nelle scuole

Una corretta educazione sessuale nelle scuole
0

Dinanzi alle gravidanze «accidentali» delle giovanissime viene spontanea la domanda se l’esagerata informazione disponibile sui media contemporanei in tema di sessualità sia sufficiente a veicolare utili consigli per vivere i primi rapporti intimi con consapevolezza, serenità e serietà. Per una corretta educazione sessuale, oltre a quella svolta in famiglia, nelle scuole di secondo grado c’è da molti anni una proposta dall’Azienda Usl: il progetto «Amore e… dintorni», condotto da medici, psicologi e psicoterapeuti esperti nel dialogo con le nuove generazioni. Gli incontri con le classi sono svolti con il metodo della «peer education» (educazione alla pari) e non attraverso lezioni frontali. «Per noi adulti, psicologi, medici e insegnanti, è necessario lavorare con i ragazzi e non sui ragazzi - spiega Giorgia Morini, psicologa e psicoterapeuta dello “Spazio Giovani” -. Li accompagniamo verso consapevolezze e conoscenze considerandoli promotori di salute tra i pari. E loro ci premiano, confidandosi e aprendosi sui loro bisogni più reali». Gli specialisti entrano nelle classi presentando un canovaccio di proposte per il gruppo, per capire su cosa verte principalmente l’interesse dei ragazzi. «Emerge sempre il tema di come parlare di sessualità in famiglia - prosegue la Morini -. I ragazzi cercano di capire come poter aprire un canale di comunicazione con la famiglia, per rendere partecipi i genitori rispetto ad alcune scelte della propria vita privata, come la contraccezione». Così, dietro la loro spavalderia, si intravede il bisogno di essere accompagnati e affiancati, anche solo attraverso la condivisione.
«Ad esempio riguardo alla legge della contraccezione libera per gli adolescenti (194/78, ndr), che consente ai minori di accedere ai consultori senza l’assenso dei genitori, alcuni la vivono come un’opportunità, ma insieme come una tragica bugia» prosegue l’esperta. E sul tema della contraccezione, gli psicologi registrano un evidente e rassicurante cambio generazionale: «È diventata una questione di coppia e la scelta viene effettuata insieme. Non è più solo una questione femminile o maschile» conclude Morini.
Tra i molti temi affrontati nel progetto «Amore e… dintorni» c’è anche il lavoro sul corpo, in particolare sulle trasformazioni fisiche e psichiche dell’adolescenza, che cambia i ragazzi in modo repentino e inaspettato; poi, sempre sulla sessualità, i timori e le aspettative della prima volta e le informazioni sulla contraccezione e le malattie sessualmente trasmissibili. «Amore e… dintorni» è parte integrante del «Progetto adolescenza» della Regione Emilia Romagna, che nel Parmense vede proporre un’offerta variegata di opportunità rivolte alle scuole. Per maggiori informazioni visitare la pagina www.ausl.pr.it/auslperlascuola.P.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Giochi

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

9commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

5commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

11commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti