-0°

12°

musica

Un cofanetto di 3 cd per respirare l'aria pura di Verdi

Da lunedì in edicola con la «Gazzetta di Parma»

Un cofanetto di 3 cd per respirare l'aria pura di Verdi
Ricevi gratis le news
2
 

Un prezioso scrigno dal quale si sprigiona l'aria di Giuseppe Verdi. Anzi «le» arie, tra le più celebri scritte per tenore, soprano e basso, racchiuse nel cofanetto di tre cd «Verdiana» e interpretate da altrettanti beniamini del pubblico parmigiano: Desirèe Rancatore, Roberto Aronica e Roberto Scandiuzzi. L'orchestra che li accompagna, diretta da Sergio Pellegrini, è quella dell'Opera di Parma, già Orchestra del Teatro Regio e cresciuta dunque con la musica di Verdi nel sangue, respirando quelle stesse arie. 

Una «special edition» che sarà distribuita in edicola con la Gazzetta di Parma a partire da lunedì 27 gennaio (data in cui ricorre il 113° anniversario della morte del Genio di Busseto) a 13,70 euro più il prezzo del quotidiano. I primi due cd - contenenti rispettivamente le arie per tenore e soprano - sono stati registrati all'Auditorium Paganini, mentre il terzo nel teatro di Soragna.
«E' stato un immenso piacere - dichiara Desirèe Rancatore, attesa al Regio dal 25 marzo per «Le pêcheurs de Perles» di Bizet - registrare questo cd verdiano nelle sue terre e con l'orchestra che ha suonato le sue musiche sia a Parma che in giro per il mondo, un gruppo di musicisti fantastici! Spero che si riescano a cogliere dall'ascolto il feeling e la sensibilità che hanno caratterizzato tutta l’incisione».
«Sono onorato e felice - aggiunge Roberto Aronica - di aver prodotto questo cd con l'Orchestra dell'Opera di Parma, un complesso artistico che porta alto il nome di Verdi in tutto il mondo e con cui mi sono trovato in perfetta sintonia».
«Dopo quasi 30 anni di carriera - conclude Roberto Scandiuzzi - sono orgoglioso di aver realizzato questa raccolta che rispecchia il mio essere artista proprio nell’anno delle celebrazioni del Maestro di cui ho cantato le arie tante volte nei più importanti teatri del mondo. Il cd racchiude i personaggi verdiani che col tempo ho arricchito con l'esperienza e vuole essere un omaggio alla nostra cultura italiana amata ed apprezzata ovunque».
Una soddisfazione condivisa dai responsabili dell'Orchestra dell'Opera di Parma, a partire da Sergio Pellegrini, alla direzione sia dell'ensemble da Camera (nei primi due cd) sia dei Solisti (nel terzo): «Un'ottima esperienza, vissuta con bravissimi artisti. E poi è sempre un piacere fare musica con i miei compagni di viaggio, con i quali c'è grande intesa. Non a caso veniamo tutti dalla stessa scuola, che è quella di direttori quali Donato Renzetti, Yuri Temirkanov e il compianto Bruno Bartoletti».
«Questa raccolta - spiega poi l'amministratore unico Enrico Maghenzani - è punto di arrivo di un percorso dell'Orchestra dell’Opera di Parma, culminato nelle celebrazioni dell'anno verdiano con numerose tournèe all'estero. E oltre ad essere un valore per l’ascoltatore, costituirà anche il nostro migliore biglietto da visita nelle relazioni internazionali».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luca

    27 Gennaio @ 11.27

    Possibile ordinarlo online?

    Rispondi

  • Stefanus

    25 Gennaio @ 12.21

    Se fossi un bussetano prenderei i parmigiani a pernacchie e calci in culo, se fossi un milanese sarei orgoglioso di avere la casa di riposo per musicisti

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Enza verso i livelli storici: il ponte resterà chiuso fino a domani

Preoccupa il Baganza nel Bercetese

2commenti

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

1commento

maltempo

Vetroghiaccio, disagi in Appennino. Berceto, tante case senza luce Le foto

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

20commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

1commento

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

legambiente

Ecco le 10 linee ferroviarie peggiori d'Italia. C'è anche la Brescia-Parma

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

SPORT

Basket

Pugno all'avversaria: cestista squalificata per tre mesi

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema dal prossimo anno, dopo oltre 35 anni

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS