-3°

Busseto

Pronto il museo multimediale di Giuseppe Verdi

Tra i documenti anche un'intervista immaginaria. Nella casa natale si potranno ripercorrere le quattordici tappe della vita del Maestro

Pronto il museo multimediale di Giuseppe Verdi

Museo multimediale a Roncole di Busseto

0

Completato il nuovo Museo multimediale realizzato nella casa natale del maestro Giuseppe Verdi. La presentazione è avvenuta in occasione del 114° anniversario della morte del Cigno. L'ultima «tappa» del percorso ha riguardato la posa e quindi l’inaugurazione di una nuovissima «finestra» multimediale, un touch-screen posto all’ingresso della struttura: dove, come spiegato da Andrea Begani di AreaItalia srl, il visitatore può interagire direttamente con il monitor andando alla scoperta dei luoghi verdiani. In particolare si possono ripercorrere, in quattordici «tappe», la vita del Cigno e andare anche alla scoperta dei luoghi verdiani, a partire dalla casa natale per proseguire con la chiesa di San Michele, il santuario mariano di Madonna Prati, il museo di Casa Barezzi, piazza Verdi, l’insigne chiesa collegiata di San Bartolomeo Apostolo, l’oratorio della santissima Annunziata, palazzo Orlandi, il Monte di Pietà, il teatro Verdi, Villa Pallavicino, il nuovo Museo Renata Tebaldi, la chiesa di Santa Maria degli Angeli e la villa Verdi di Sant’Agata. Tutti i testi, sia per la parte storica che le varie informazioni, arricchiti tra l’altro da un'intervista «immaginaria» al maestro (fatta utilizzando citazioni dello stesso Verdi), sono stati attentamente curati dal maestro Dino Rizzo, musicista e studioso verdiano, oltre che consigliere comunale. In questo modo, come spiegato ancora da Begani, i luoghi verdiani sono «in rete» come in rete vi è la storia del Cigno. Un'iniziativa decisamente al passo con i tempi che completa tutta una serie di lavori che, in questi ultimi anni, hanno interessato la casa natale, sia a livello di consolidamento, sistemazione e realizzazione della nuova impiantistica che di realizzazione del nuovo museo multimediale e del nuovo sito. Interventi, questi, su cui si sono soffermati, esprimendo la loro soddisfazione, gli assessori Stefano Carosino (Turismo) e Angelo Burla (Lavori pubblici). Caterina Siliprandi, vicepresidente della Fondazione Museo Ettore Guatelli che ha curato l’allestimento del nuovo museo mettendo anche a disposizione alcuni beni per arricchirlo, intervenendo alla presentazione ha evidenziato la ricchezza del patrimonio che esiste tra Parma e provincia e la necessità che siano, prima di tutto, i locali a conoscerlo per poi presentarlo meglio ai visitatori. «Dobbiamo essere consapevoli - ha commentato - della ricchezza e della bellezza del patrimonio che abbiamo» e ha anche sottolineato l’importanza della collaborazione tra musei al fine di una migliore promozione e valorizzazione delle nostre eccellenze. Il sindaco Maria Giovanna Gambazza, ripercorrendo alcune delle tappe salienti che hanno riguardato Busseto dal bicentenario verdiano in poi ha definito «Busseto un museo a cielo aperto, che oggi è in rete e si apre a collaborazioni internazionali» soffermandosi sulla «lezione di vita di Verdi come musicista e come uomo» e, per il completamento del museo multimediale di Casa natale ha ringraziato Alberto Bordi dello studio di architettura Bordi Rossi Zarotti di Parma, la Fondazione Museo Ettore Guatelli (nelle persone di Mario Turci, Jessica Anelli e Caterina Siliprandi per il lavoro profuso), il maestro Dino Rizzo e la dottoressa Alessandra Mordacci per aver seguito la parte musicologica, storica e grafica, e AreaItalia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto mentre va alla fermata del bus: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

8commenti

Epidemia

Legionella: domani la svolta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

3commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

1commento

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

tg parma

Famiglia sfrattata a Collecchio: accolta in parrocchia a Parma Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

12commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

1commento

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

Calcio

I 10 giocatori piu' cari al mondo

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video