-4°

Speciali

Primo soccorso - Il colpo di sole e i colpi di calore

Primo soccorso - Il colpo di sole e i colpi di calore
0

di Andrea Violi

Il viso arrossato, il respiro affannoso, mal di testa e senso di debolezza: sono questi alcuni dei sintomi che avverte chi prende un colpo di sole. È un problema da non sottovalutare: prendere troppo sole senza le adeguate protezioni può portare anche allo stato confusionale e, nei casi più gravi, alla perdita di coscienza.
Di fronte a una persona che sta male per un colpo di sole o un colpo di calore, si possono mettere in pratica alcuni accorgimenti di primo soccorso.
Nel video allegato a questo articolo, i volontari dell'associazione Seirs simulano il primo soccorso con un paziente che sta male per un colpo di sole. Nel primo minuto si vede un uomo impegnato a pulire un cortile sotto il sole battente, privo di cappello. A un certo punto si sente male e chiama un'altra persona in aiuto. Il primo «soccorritore» provvede subito a far sdraiare l'infortunato, gli slaccia la camicia e soprattutto chiama tempestivamente il 118, spiegando con precisione alla centrale operativa qual è l'emergenza e in quale luogo si è verificata.

LA DEFINIZIONE. Il colpo di calore è provocato da un eccessivo innalzamento della temperatura corporea. È legato a un'insufficiente traspirazione.
Il colpo di sole è provocato dall'esposizione ai raggi solari per un lungo periodo, senza un'adeguata protezione alla testa.
I due problemi sono simili e hanno lo stesso trattamento di primo soccorso.

I SINTOMI.
1) Arrossamento del viso (più marcato nel caso di colpo di sole);
2) Difficoltà nel respiro;
3) Arresto della sudorazione e pelle calda al tatto;
4) Mal di testa, nausea, vomito;
5) Debolezza, sensazione di vertigine;
6) Aumento della temperatura corporea;
7) Stato confusionale, perdita di coscienza e coma (nei casi più gravi).

COSA FARE IN ATTESA DEI SOCCORSI DEL 118.
Il soccorritore occasionale deve premurarsi di trasportare la persona che si sente male in un luogo fresco e aerato. Poi bisogna togliere gli abiti all'infortunato e, se è cosciente, è bene farlo sdraiare sulla schiena, con le gambe sollevate. Sempre che non sia incosciente, ovviamente si può anche fargli bere una bevanda fresca e salina (eventualmente bicchieri di acqua fresca con mezzo cucchiaino di sale). Senza dimenticare di avvertire il 118.
Una telefonata alla centrale operativa è la prima cosa da fare se l'infortunato non è cosciente. In tal caso bisogna metterlo nella posizione laterale di sicurezza, poi raffreddare con asciugamani bagnati con l'acqua il tronco e la testa dell'infortunato. È bene inoltre massaggiare le gambe dal piede verso la coscia e avvolgere la persona con un lenzuolo o un asciugamano bagnato di acqua fredda.

IL VIDEO DI SEIRS. Un uomo sta pulendo il cortile senza essersi messo il cappello e, dopo un po' di tempo, comincia a sentirsi male. Un passante lo soccorre. L'arrivo dell'ambulanza e le spiegazioni di Luigi Iannaccone, presidente di Seirs, cominciano al minuto 1.09. I soccorritori tolgono alcuni abiti al paziente, poi usano il ghiaccio per rinfrescare le parti colpite, poi gli sollevano le gambe. Lo scopo di questa manovra? Aiutare il sangue a fluire dagli arti verso gli organi.

I CONSIGLI DEL DERMATOLOGO. Correliamo a questo speciale sul Primo soccorso un'intervista a un dermatologo dell'ospedale Maggiore, che dà alcuni semplici consigli per evitare problemi quando ci si espone al sole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

1commento

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video