22°

Politica

Pizzarotti: "Tutto chiarito, si continua a far polemica sul nulla"

Il sindaco: "Siamo qui per lavorare per la città". Critiche al governo su Tasi ed enti locali

Pizzarotti: "Tutto chiarito, si continua a far polemica sul nulla"
8

Il chiarimento fra Beppe Grillo e il sindaco Federico Pizzarotti è avvenuto, con una telefonata "distensiva" ieri sera. Oggi, in un comunicato stampa, il primo cittadino intende chiudere definitivamente la questione, con una nota a margine sulla questione: "Troppo spesso gli italiani sono più attenti ad un tweet che alle cose che ci accadono attorno. Nonostante ci siano già stati i chiarimenti, si continua a fare polemica sul nulla, e non si pone l’accento sui problemi reali: noi siamo qui per lavorare per la città, l’unico pensiero è quello di far bene perché Parma ne ha bisogno".


IL SINDACO: "GOVERNO RENZI UGUALE AL GOVERNO LETTA, FA PAGARE AI CITTADINI LE COLPE DELLA POLITICA". Il commento sulla polemica nata dal tweet di Grillo era in un comunicato sulla prossima riunione della Giunta dell'Anci, che si terrà domattina. Nella nota, il sindaco critica il governo. 
Ecco il testo del comunicato: 

Domani mattina a Roma si riunisce la Giunta Anci con all’ordine del giorno la valutazione sul decreto enti locali e sull’aumento della Tasi. Una giornata importante in cui sarà presenta anche il sindaco Pizzarotti, utile per discutere della programmazione di proposte che i comuni intendono fare al nuovo governo. “Domani vediamo quanta reale consistenza avrà il governo Renzi – fa sapere Pizzarotti -. A me sembra che rispetto al governo Letta nulla cambi: si aumentano le tasse spostando la responsabilità del prelievo dallo Stato ai comuni. Nulla di nuovo sotto al sole, un film già visto: vogliono che a pagare le colpe della politica siano sempre e solo i cittadini. Questo governo si sta dimostrando tale e quale al precedente, sia per i nomi che lo compongono sia per le iniziative politiche”, continua il sindaco: “La beffa è chiamare municipali queste nuove tasse: se così fosse allora che lascino tutto il gettito ai parmigiani, per consentirci di continuare ad erogare ai concittadini servizi essenziali, riqualificare i nostri parchi, le nostre scuole, le nostre biblioteche e le nostre strade. Ma temo che questo governo cambi solo nome ma non registro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • polastor

    06 Marzo @ 17.06

    Ridicoli. Spero che questo movimento monarchico faccia la stessa fine della Rosa nel Pugno ... cioè sparisca. Se i media smettessero di occuparsi di loro ad ogni telegiornale sarebbero già polvere. Incapaci.

    Rispondi

  • marco850

    06 Marzo @ 13.56

    Questa è la forma più becera della vecchia politica: Grillo lo avrebbe fatto fuori ma non lo ha fatto perchè gli serve dal momento che Parma è l'unica piazza di un certo spessore amministrata dal suo movimento. Se questo è il nuovo che avanza non mi aspetto nulla di buono.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    06 Marzo @ 11.23

    HA RAGIONE PIZZAROTTI ! Le chiacchiere stanno a zero ! Adesso bisognerà vedere se i suoi invitati verranno, e chi verrà........................

    Rispondi

  • LUCIFERO

    06 Marzo @ 10.23

    tutto risolto, avevate dei DUBBI !!!!!

    Rispondi

  • Gianni Costa

    06 Marzo @ 10.03

    Il movimento 5 stelle poteva essere un'alternativa, nei fatti si dimostra una delusione monarchica.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

OGGI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Lealtrenotizie

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

5commenti

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

7commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

salumi da re

Norcini e salumieri a raduno a Polesine. Sfida al "panino teen-ager"

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon