20°

34°

Politica

Pizzarotti e Folli contro Casaleggio
Crimi: "Si chieda verifica agli attivisti"

Interventi su Facebook dopo l'affondo contro il sindaco. Crimi suggerisce una verifica tra gli attivisti. Stasera Pizzarotti ad Agorà Vota il nostro sondaggio

Pizzarotti e Folli contro Casaleggio
Crimi: "Si chieda verifica agli attivisti"
Ricevi gratis le news
46

Dopo le polemiche seguite all'attacco di Casaleggio dalle colonne del Fatto Quotidiano, il sindaco Federico Pizzarotti non commenta. L'assessore Folli, ai microfoni del TgParma, ribadisce quanto ha scritto sul suo profilo Facebook ieri: "Sarebbe bene non ricevere attacchi da chi dovrebbe essere dalla nostra parte". Il video del TgParma


La cronaca di lunedì 21 aprile 

Dopo l'attacco di ieri da parte di Gianroberto Casaleggio, il sindaco Federico Pizzarotti interviene su Facebook sottolineando che amministrare "è affrontare problemi reali, a volte, vuol dire anche non vincere alcune battaglie. Vero. Ma questo non vuol dire tradire un ideale. Non conta solo il risultato ottenuto per i cittadini, ma anche l’idea di politica che si vuole lasciare per la propria città. Tutto questo significa amministrare in piena sintonia con i valori del Movimento".
Nel post non si citano esplicitamente le critiche di Casaleggio ma l'intervento arriva al termine di una Pasqua all'insegna di un nuovo affondo da parte dei vertici del Movimento 5 Stelle nei confronti di Pizzarotti. 

"Amministrare a 5 Stelle" è l'incipit secco del post di una ventina di righe. "Penso che non sia semplice far capire che cosa vuol dire amministrare una città. Una città che aveva 870 milioni di debito che, in meno di due anni, è stato ridotto di quasi la metà - scrive il sindaco -. Amministrare non è solo proporre la propria idea di politica: è attuare quell'idea. Un’idea che deve essere il più possibile compatibile con la realtà. Amministrare vuol dire rappresentare tutti i cittadini, essere l’istituzione di chi ti ha votato e di chi non ti ha votato, vuol dire non essere il sindaco di una parte, ma essere il sindaco di tutti".

Amministrare, aggiunge, "vuol dire calarsi nella politica reale, lavorare duramente affrontando i problemi, intraprendere con coraggio la strada che si ritiene migliore per la propria città, la più giusta e la più equa. È affrontare problemi reali, a volte, vuol dire anche non vincere alcune battaglie. Vero. Ma questo non vuol dire tradire un ideale. Non conta solo il risultato ottenuto per i cittadini, ma anche che l’idea di politica che si vuole lasciare per la propria città. Tutto questo significa amministrare in piena sintonia con i valori del Movimento".

"Con umiltà, serietà e coraggio, sapendo che solo con l'esempio si possono coinvolgere veramente le persone – aggiunge - Ma fintanto che non si governa tutte queste cose non si possono capire, senza viverle ogni giorno sulla propria pelle non si capiranno mai. Parma merita rispetto, i parmigiani meritano rispetto. Nulla, per me, è più importante della mia città e dei miei concittadini. E sono i fatti che lo dimostrano". Pizzarotti poi chiude con un collegamento ipertestuale per elencare i fatti più significativi degli ultimi due anni (http://www.comune.parma.it/comune/timelineBlank.aspx).

Ieri Gianroberto Casaleggio, in un’intervista al Fatto Quotidiano, tra le altre cose, parlando del sindaco di Parma Pizzarotti, aveva detto che "se io prendo l’impegno di chiudere un inceneritore, o lo chiudo o vado a casa".

FOLLI SU FACEBOOK: "QUESTO TIZIO PONTIFICA SENZA CONOSCERE IL DURO LAVORO FATTO". Anche l’assessore comunale all’Ambiente di Parma, Gabriele Folli, entra – con un post su Facebook – nella querelle tra Casaleggio e Pizzarotti.
"Ho combattuto la battaglia contro l’inceneritore – scrive - da molto prima di entrare nella giunta di Parma e pochi sanno quanto mi è costato non riuscire nell’impresa. Ora leggo questo tizio che pensavo fosse dalla nostra parte e che peraltro in due anni non si è mai fatto vedere a Parma, pontificare su cosa dobbiamo fare senza conoscere il duro lavoro che una squadra di persone eccezionali sta portando avanti in mezzo a difficoltà enormi, per il bene di una città saccheggiata da una politica senza scrupoli

 

VITO CRIMI: "PIZZAROTTI HA LAVORATO BENE, NON VEDO CONTRAPPOSIZIONE CON CASALEGGIO". 
"Non vedo nessuna contrapposizione con Casaleggio. Si tratta solo di aspettative. Mi sembra che Pizzarotti abbia lavorato bene e che sia apprezzato sul territorio. A questo punto potrebbe chiedere la verifica degli attivisti". È la soluzione che propone Vito Crimi per allentare le tensioni nel M5S dopo il botta e risposta a distanza tra Gianroberto Casaleggio ed il sindaco di Parma Federico Pizzarotti.

"Non si tratta di regolamento – spiega il senatore – E' una iniziativa personale non prevista da nessun codice ma che a volte si adotta quando si hanno incarichi amministrativi".
"Non penso che Pizzarotti debba preoccuparsi, anche perchè ha fatto un buon lavoro ed ha seguito sul territorio – conclude - E' uno strumento che noi cinquestelle abbiamo a disposizione". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    23 Aprile @ 11.37

    Io credo semplicemente che qualche ruota stia uscendo dai binari , sopratutto sta uscendo dai binari dei Casaleggio , lo posso confermare per nostre situazioni vissute nel mio territorio di appartenenza con il M5S . Vediamo che risvolti si avranno per il futuro , poi avremmo tutto il tempo per approfondire .

    Rispondi

  • Gio

    23 Aprile @ 08.19

    Giorgio R.

    Direi che SIAMO STANCHI DI AVERE GENTE CHE SI ATTACCA SU FACEBOOK O IN TV con messaggi vari qpraticamente ogni giorno dimenticando la realtà. Molti poi non sono in grado di parlare in pubblico e si nascondono dietro la tastiera. Ho conosciuto gente che con la tastiera era brava ma poi al lato concreto NON valgono nulla. Più concretezza e valori di vita vera. Usate meno facebook e di più la testa. Facebook è etereo. Più lo usano più andiamo male. Basta discussioni. Abbassate le tasse dirette e indirette.

    Rispondi

  • Gio

    23 Aprile @ 08.17

    Giorgio R.

    Io credo che ci vogliono meno attacchi ma più concretezza. Anche nelle cose più piccole che amministrare una città la gente deve imparare a conoscere e cercare di capire le cose. Casaleggio e molti altri creano confusione. Fino ad ora non ho mai difeso Pizzarotti ma non sopporto attacchi di quel tipo a chiunque. Inoltre sarebbe bene che la gente andasse MENO su facebook e TV che vivesse la vita reale imparando l'educazione e il vivere sereni. Io sono per delle assemblee e comunicati ufficiali supportati dal buon senso. Molto spesso chi fa attacchi e scrive su FACEBOOK non è capace di parlare in pubblico e di agire con cose concrete !!!!

    Rispondi

  • Maurizio

    22 Aprile @ 23.45

    Bravo Stefano, condivido in toto, purtroppo parma è lo specchio dell'italia, l'obiettivo delle opposizioni non è vigilare e magari aiutare o consigliare (ghiretti, tutti i tuoi progetti che hai promesso di presentare dove sono? I dati di Buzzi dove dice che il debito non esiste? I dati i Ubaldi dove da la colpa a vignali? Sul presidente dell'arci lasciamo perdere.... sulla guarnieri idem visto che salta a destra e sinistra secondo il vento e si adegua a iotti...) ma quello di arrivare a nuove elezioni subito in tutti i modi possibili, magari qualche volta poi si grida velatamente ai brogli elettorali (quì un esempio sono i grillini alle politiche dello scorso anno) ma mai si fa l'interesse del paese. Ascoltatevi il discorso di obama sia alla rielezione che alla prima elezione, ascoltatevi le parole dello sconfitto..... L'America non è che mi piaccia un gran che ma in politica abbiamo molto da imparare, almeno nell'accettare la sconfitta e nell'unione per il paese

    Rispondi

  • Andreaparma

    22 Aprile @ 20.13

    Fare commenti su questa vicenda è più facile che sparare alla Croce Rossa, quindi non lo farò, visto che ci sono già tanti altri che, a ragione, criticano aspramente la gestione di Grillo e di Pizzarotti. Vorrei ricordare semplicemente ai cittadini elettori di diffidare degli sconosciuti al momento del voto. Già commettiamo tanti sbagli quando votiamo gente abbastanza nota, figuriamoci quando eleggiamo gente sconosciuta. Votare significa dare fiducia a qualcuno, è una cosa seria. Per la disperazione i parmigiani, visto che dall'altra parte c'era un vecchio impresentabile e fallimentare "usato sicuro", hanno scelto il nuovo, senza curarsi di chi fosse. Ora sappiamo chi è: il nulla facitore di danni. Gli elettori dovrebbero informarsi bene e in profondità senza farsi abbindolare da questo o da quello o solo perché hanno letto qualche titolo di giornale da qualche parte, per poi pentirsene. Di politici capaci e onesti ce ne sono, pochi, ma ce ne sono. Occorre saperli scegliere, e premiarli, alla faccia delle segreterie che propinano spesso soggetti per scopi poco nobili. Scegliere i candidati su internet? Anche se fosse una operazione cristallina, occorre stare molto attenti, è un rapporto di delega molto delicato, affidiamo il futuro della Città o del Paese, non robetta. Io certamente non concederei volentieri la mano di mia figlia ad uno conosciuto sul web.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Conferenza stampa per l’uscita di “Gracias a la vida” il singolo di Gessica Notaro

MUSICA

Esce il 23 agosto "Gracias a la vida", il singolo di Gessica Notaro

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Amici e centro d'accoglienza di Cianica sotto shock per la morte di Diawara

Tg Parma

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Parlamento

OpenPolis, Pagliari guida la top ten della produttività

Il senatore il più presente, al voto il 97,41% delle volte

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

berceto

Lucchi: "Tolleranza zero per i ladri d'acqua"

Carabinieri

Parma malata di sballo, parla chi lotta contro la droga

3commenti

acqua

Guasti alle tubature: Fontevivo e Berceto senz'acqua. L'ira di Lucchi

Lucchi: "Chi innaffia è un criminale. Farò piombare i contatori ai trasgressori"

2commenti

gazzareporter

"C'è chi ha dimenticato le valigie in città..." Foto

2commenti

Stazione

Pusher in guerra per la gestione dello spaccio

8commenti

incendio

Sterpaglie a fuoco a Noceto vicino alle case

Incidente in montagna

Precipitata per 50 metri sul Cusna: resta in Rianimazione la 42enne ferita

incidente

Caduta in moto: paura per marito e moglie a Viazzano

2commenti

BEDONIA

E' morto Ragazzi, l'architetto di Berlusconi

Sponz Fest

Il festival di Capossela targato Parma: Franco Bassi, Diego Sorba e Antonio Pompò

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Corea, volano parole. Speriamo non missili

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

chiesa

Preti pedofili, Papa Francesco chiede perdono: "Una mostruosità"

1commento

alessandria

Uccide il marito a coltellate: arrestata sessantenne

SPORT

Tg Parma

Parma, cercasi punta: Caputo in pole, idee Antenucci e Ceravolo Video

AMICHEVOLE

Contro i viola buoni segnali per il Parma

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

ferragosto

E voi quanti galleggianti avete mangiato? Foto

2commenti

MOTORI

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente