10°

20°

Politica

Il sindaco Pizzarotti: "Non sono un dissidente"

Il sindaco Pizzarotti: "Non sono un dissidente"
Ricevi gratis le news
1

Il direttorio di cinque «garanti» voluto da Grillo per la guida del Movimento 5 stelle? Per il sindaco di Parma Federico Pizzarotti si tratta di «persone di fiducia che nel tempo non hanno mai avuto uno spirito critico». Il primo cittadino, in collegamento su Rai news 24 ieri mattina dai portici del municipio, torna a manifestare le proprie perplessità sulla decisione del leader di scegliersi e far ratificare on line la cinquina di deputati chiamati a reggere le sorti del movimento in un momento in cui il suo fondatore si dice - facendo proprie le parole del film «Forrest Gump» - «un po' stanchino». Per Pizzarotti quel direttorio è formato insomma da persone appiattite sulle posizioni del capo, di cui non hanno mai osato contestare l'operato, fedelissimi duri e puri che forse, lascia intendere Pizzarotti, non sono l'ideale per rappresentare tutto il movimento.
Ma il sindaco aggiunge anche che prima di formulare giudizi definitivi sul direttorio sarà necessario «vedere quali saranno i primi atti che saranno adottati, magari già nel corso dell'assemblea congiunta di deputati e senatori 5 stelle chiesta per mercoledì». Di sicuro, fra questi primi atti si aspetta che ce ne possa essere uno in particolare: la revoca delle recenti espulsioni di due deputati grillini. «Spero che questo nuovo gruppo referente a livello nazionale possa riconsiderare questa decisione». Una decisione di cui Pizzarotti contesta le modalità: «Se ci sono delle regole bisogna rispettarle». E comunque fin da ora il sindaco auspica che il direttorio possa essere allargato «con persone che hanno punti di vista diversi».
Per quanto riguarda la sua posizione personale, che da più parti viene vista sempre più a rischio di espulsione dopo le ripetute bordate di Grillo, il primo cittadino sente di avere la coscienza a posto: «Non credo di avere fatto niente di male», dice, e aggiunge: «Non mi sento un dissidente, anzi, credo di aver dato una mano: essere alla guida di una città come Parma aumenta la credibilità del movimento». E se oggi il movimento è in obiettiva difficoltà, con un calo di consensi apparso evidente sia alle europee che alle regionali, per Pizzarotti è necessario fare autocritica: «Non penso che sia stata una vittoria di Renzi, ma piuttosto che quello che è successo sia dovuto alla nostra incapacità di tenere insieme tante voci diverse nel movimento».
Quanto al prossimo incontro del 7 dicembre a Parma con gli iscritti al M5s di tutt'Italia, compresi gli espulsi, Pizzarotti spiega: «Gli espulsi erano stati invitati prima ancora di essere mandati via» e comunque la giornata servirà solo a discutere «di quello che abbiamo fatto con il nuovo statuto comunale». Di sicuro, spiega, l'incontro non vuole essere la costituente di un nuovo movimento, anche se, sostiene, «il M5s sta entrando in una nuova orbita». r.c.

SINDACO PIZZAROTTI : vai alla sezione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spigaroli Murgia a Radio Parma

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Lealtrenotizie

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

5commenti

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Si rafforza la possibilità che possano così diventare di proprietà pubblica

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

economia

Derivati del pomodoro, cambia l'etichetta: bisognerà indicare l'origine della materia prima

I ministri Martina e Calenda hanno firmato il decreto

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo attacca con un coltello a Monaco: 4 feriti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: