14°

28°

POLITICA

Pizzarotti, l'inceneritore, Grillo.. "Nel M5s mi sento solo"

Pizzarotti, l'inceneritore, Grillo.. "Nel M5s mi sento solo"
Ricevi gratis le news
21

Lo spunto è il mancato ingresso (sancito da Beppe Grillo) di tre consigliere 5 Stelle nella Giunta di Michele Emiliano in Puglia: "Io almeno un assessorato, quello all'Ambiente, l'avrei accettato: quando hai deleghe con poteri puoi fare cose che non potresti fare stando all'opposizione", spiega il sindaco Federico Pizzarotti in una intervista al Fatto quotidiano. 

Ma poi si parla anche di rifiuti, inceneritore, e clima all'interno del Movimento 5 Stelle. Sulla manifestazione di sabato contro i rifiuti da fuori provincia: "Io ho invitato tutti, da Grillo al direttorio. Vorrei che il tema fosse evidenziato", dice Pizzarotti, lasciando intendere la latitanza fino a questo momento. 

Sul clima all'interno del movimento a livello nazionale: "Mi sento ancora molto solo: le mie parole vengono sempre prese come critiche". E "se si litiga si è sempre in due", "le cose fatte a Parma sono indiscutibili".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    10 Luglio @ 08.13

    IVO, ultima cosa su patto di stabilità e tagli, non è del tutto sbagliato ma dovrebbe essere flessibile il primo perchè ci sono comuni che hanno denari in cassa ma non possono spenderli (esempio il comune di parma senza le partecipate, aveva si dei debiti ma anche qualche euro in cassa, non poteva pagare i fornitori per semplici calcoli matematici, per farlo ha dovuto aspettare un provvedimento governativo) e ricordiamoci che questi regolamenti esistono a causa delle porcherie fatte in passato nel pubblico. Stessa cosa i tagli, ci sono da una parte perchè ci sono una marea di sprechi, dall'altra perchè sempre il pubblico è uno schifo, gli appalti hanno costi elevati, è risaputo che costano molto di più rispetto al resto d’europa un’autostrada in Germania costa mediamente 15/16 milioni di euro al km, la salerno reggio calabria costa circa 19 milioni di euro al km mentre il mose di venezia ne costa addirittura 38 milioni di euro al km e proprio nel mose si può vedere perché gli appalti in italia costano di più date le indagini e gli arresti. Se queste leggi ci sono è perché sono state fatte le porcate, e leggi buone come cattive le hanno fatte tutti i partiti

    Rispondi

  • Ivo

    10 Luglio @ 00.10

    @Maurizio è tardi e non vorrei fare orrori ortografici , ma qualcosa mi sfugge.i conti del comune sono nettamente dimezzati , tagliando il superfluo. Ricordo debiti ereditati di 850 milioni di € .. Io non vedo Parma meglio perché sono dei 5 stelle , vedo solo , una Parma che per anni ha dormito , e si è svegliata solo adesso , con varie opere lasciate incompiute , che sono costate centinaia di milioni, ma bisognava " terminare", non sono un economista , ma non avrei lasciato chi ci ha portato al disastro, a risanare le opere, quindi Pizzarotti da una parte doveva tagliare. Se mi dici che i centri commerc, li devi aprire , pena la multa .., figurati l inceneritore! Il patto di stabilità , c è solo per l italia( germania e Francia han sforato alla grande, per più volte)ma in Europa contiamo "0". Se tagli ai comuni scuole ospedali , ringrazia chi c e al governo.i 5 stelle votano ciò che è ottimo per il popolo,che sia una proposta di dx o sx, il resto .., e cio che ci ritroviamo

    Rispondi

    • Maurizio

      10 Luglio @ 07.57

      Ivo, se legge i miei commenti parlo bene di pizzarotti perchè nelle condizioni in cui si muove sta facendo cose che non tutta la gente riesce a capire (per assurdo se pizzarotti avesse raddoppiato i debiti la gente lo apprezzerebbe, nessuno capisce che il debito lo pagano i cittadini) e soprattutto sta dando fastidio a determinati poteri o centri di comando che non riescono a fare quello che facevano prima, non bisogna negare però che pizzarotti è di fatto sfiduciato da grillio, porta avanti il credo dei 5 stelle ma non si comporta come un 5 stelle, sempre per gli esempi che ho fatto migliaia di volte se avesse portato avanti il programma elettorale (patetiche le opposizioni che lo incalzano su questo, come se le altri politiche avessero mai rispettato il proprio programma elettorale una volta eletti...), avrebbe combinato disastri, restando in tema debito del comune e partecipate, se avesse chiuso l'inceneritore siamo sicuri che il debito ora sarebbe dimezzato? Secondo me aumentato...

      Rispondi

  • Maurizio

    09 Luglio @ 08.38

    IVO, veramente Michele ha votato Pizzarotti ed è stato un grillino convinto solo che a mio parere come alcuni fanatici (non voglio offendere nessuno ma è quello che penso) credono solo al grande capo genovese senza fare i conti con la realtà, Pizzarotti è uno che i conti con la realtà li ha fatti, ha visto che non ha soldi, ha visto che promettendo quello che aveva promesso avrebbe mandato in dissesto i conti del comune. Il grillino medio vuole che l’inceneritore non parta ma non si preoccupa delle conseguenze e dove si portino i rifiuti, qualcuno vuole un referendum ma vuole decidere anche per me che non sono di parma città ma porto parte dei miei rifiuti nell’inceneritore. Il grillino medio vuole non si aprano nuovi centri commerciali ma non pensa che centri commerciali già autorizzati devi farli aprire altrimenti devi pagare i giusti risarcimenti danni, il grillino medio vuole tasse basse e debito estinto ma non pensa che sforando il patto di stabilità entri in un vortice che ti peggiora i conti anno dopo anno (io purtroppo ne so qualcosa per una seconda casa ereditata, tasse alle massime aliquote possibili senza sgravi anche per chi vi risiede). Il grillino medio accusa pizzarotti se dialoga con altri partiti ma elogia grillo se vuole dialogare con altri partiti … michele è il grillino medio e non può che odiare pizzarotti

    Rispondi

    • PIPPO

      09 Luglio @ 11.18

      sarebbe curioso sapere per chi hai votato alle ultime elezioni cosi sapremmo come definirti... olgettino, ruspettino, alfaniano, bombarino. Quindi il m5s non puo' aspirare a risolvere le porcate del passato perché ci sarebbero conseguenze?? Bella teoria. IO ricordo che Grillo che voi lo considerate un pazzoide lo aveva detto, o suicidio assistito (vecchi partiti) o salto nel buio (m5s). Speriamo non sia troppo tardi quando gli italiani si sveglieranno...

      Rispondi

      • Maurizio

        09 Luglio @ 21.58

        Alle ultime elezioni ho votato per la lista tsipras, a parma non ho votato perchè risiedo in provincia, simpatizzo per bernazzoli e lo stimo per il lavoro che ha fatto (quì tutti lo criticano, non uno però che abbia fatto l'elenco delle porcate che ha fatto...) ma non lo avrei votato perchè era presidente della provincia, avrei votato per ghiretti anche se mi sta deludendo. I grillini per me sono i più iaffidabili, vogliono anche le verifiche sull'operato, ma se in Italia difficilmente una persona viene rieletta, mettiamo che si facesse come volete voi, chi pagherebbe l'aumento dei costi? Oppure questione inceneritore di parma perchè dovete decidere voi per me che ne usufruisco abitando in provincia? Grillo può cambiare idea in una notte che voi lo seguite, i veri grillini mi spiace dirlo ma spesso sono come quelli nel programma di maurizio crozza. Ricordo infine che il movimento 5 stelle poteva costringere bersani a votare quello che loro chiedevano ma hanno rinunciato

        Rispondi

  • Patrizia

    08 Luglio @ 22.50

    Uno che non è capace di fare il Sindaco, che sta rovinando il poco di buono che c'era rimasto a Parma, che si è fatto odiare odiare dalla maggioranza dei suoi cittadini, e per di più, che ha ottenuto il posto per merito dei 5 STELLE CHE HA TRADITO NEI PRINCIPI E NEI FATTI, non si dovrebbe permettere nemmeno di nominare il nome di Grillo.nemmenopermetteredovrebbe

    Rispondi

  • Ivo

    08 Luglio @ 22.30

    @michele ti ricordo che Rossi è stato CACCIATO dal amministrazione PD , Piemonte , solo perché ha denunciato un tentativo di corruzione ! Capisco che odi i 5 stelle , ma ami chi ha distrutto Parma , ( vorrei saperlo il perché , ma non mi scandalizzo in questa italia ipocrita , di amicizie e favori ) quindi prima di sparlare di certi elementi , bisogna sciacquarmi le dita o le mani .., nel passato. L inceneritore ( ma tu essendo di stampo vecchi partiti , disinformi !!) non è passato grazie a Pizzarotti , ma c erano multe esagerate se non lo so completava ( sempre grazie ai vecchi partiti ) che poi Grillo ed il movimento ha allontanato Pizzarotti perché non si è DIMESSO , è un fatto interno , ma lealtà e coerenza , appartengono a pochi

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti