-2°

polemica

Pizzarotti: "Multe? Noi doppiamente coglioni..."

Attacco anche alla Gazzetta (con nostra replica)

Pizzarotti: "Multe? Noi doppiamente coglioni..."
Ricevi gratis le news
99

Sul tema multe arriva un commento dal sindaco Federico Pizzarotti, attualmente in Bielorussia al seguito dell'associazione Help for children. Ecco il testo integrale, con nostra risposta per la parte nella quale il sindaco attacca la Gazzetta:

Noi doppiamente coglioni. I primi giorni in Comune abbiamo mandato in soffitta le auto blu, 250 mila euro l’anno pagati dai parmigiani, che in passato erano utilizzate per trasportare assessori e ospiti dal Municipio al Teatro Regio (100 metri scarsi a piedi). Andiamo in giro con le nostre macchine, io con una piccola macchina elettrica, quando posso in bicicletta. Doppiamente coglioni perché alcuni assessori a eventi importanti si spostano con la Panda del Comune, altre volte con le proprie, mentre altre istituzioni le vedi sfoggiare belle e fiammanti macchine blu. Io, ad esempio, per una conferenza stampa a Milano parcheggiai in un parcheggio sotterraneo, presi la metropolitana per arrivare in centro e mi feci un tratto a piedi per arrivare nel luogo della conferenza. Niente autista, niente favoritismi. Parcheggio, metropolitana, tratto a piedi.

Doppiamente coglioni perché appena arrivati rinunciammo al parcheggio riservato ai consiglieri comunali, 6000 euro l’anno, o perché rinunciammo alla possibilità di buoni omaggio per le partite del Parma, prassi della vecchia politica di destra e sinistra.

Oggi leggo sui giornali che due assessori, regolarmente autorizzati, per venire tutti i giorni a lavoro hanno parcheggiato la macchina, sentite un po’, nel cortile di proprietà del Comune (da che mondo è mondo lo hanno utilizzato tutte le giunte da quando esiste la Repubblica), e che a una sanzione ingiusta facendo ricorso hanno vinto. Abbiamo regolamento con un ulteriore permesso, quando mai nella storia era servito per parcheggiare e non mi risulta che prima siano date multe. Apriti cielo: scandalo, favoritismi, disonestà, cittadini di serie A e di serie B.

Doppiamente coglioni perché nonostante si lavori ogni giorno per fare risparmiare i parmigiani, fosse anche un solo euro, ci sarà sempre chi al posto del della dialettica utilizzerà il fango. Lo dico subito: non sono mai stato uno di quelli che spara nel mucchio. Anche quando a farlo è stato il Movimento.

‪#‎giorgiostaisereno‬ da sempre in politica, assessore, amministratore, consigliere e senatore. Esponente di un partito di arrestati, di persone che hanno spolpato lo stato, di persone che non hanno mai lavorato, parla di casta parlando di noi?
Guardi alla sua collega di banco finocchiaro che andava a far spesa con la scorta, e si vergognino insieme.

La Gazzetta di Parma che invece di dare spazio alla nostra replica, pensa bene di aggiungere secchiate di fango, un po' per vendere, un po' forse per ripicca ad opinioni diverse su molti temi.

Ma non preoccupatevi, non ci aspettavamo niente di più da chi preferisce affossare la città, mentre tanti stanno lavorando per farla rinascere.

Ad un anno dalle elezioni evidentemente è iniziata la campagna mediatica contro chi, da subito si è messo al servizio di un'intera comunità, non per tornaconto, ma per spirito di servizio.

State tranquilli voi pronti ad approfittare di ogni accusa, vera o falsa che sia non fa differenza, non piegherete la nostra volontà e la nostra dedizione facendo passare che tutti sono marci come voi.

Un appunto e poi torno a pensare allo straordinario lavoro dei ragazzi di Help for Children e ai bambini bielorussi (sono in viaggio istituzionale): ieri ‪#‎Parma‬ aveva un debito di 870 milioni causato dalla mala-politica. Oggi quel debito è stato ridotto del 44%. Sono soldi vostri che non sono andati persi.

Replica della Gazzetta di Parma:

Come prima breve replica a caldo, vien da dire che l'aria dei Paesi dell'Est non sta giovando al concetto di libertà di opinione del sindaco (attualmente in Bielorussia). Secondo lui, riportare la voce di un parlamentare della Repubblica come il senatore Pagliari è "aggiungere secchiate di fango"? Qui a Parma continuiamo a chiamarlo diritto di cronaca e libertà d'opinione: le opinioni dei M5s (cui regolarmente diamo spazio da due giorni, anche se dal post di Pizzarotti non sembrerebbe...) e quelle di chi la pensa diversamente. Quanto a chi affossa la città, forse sarà meglio lasciarlo decidere agli elettori...

In particolare: Pizzarotti scrive "invece di dare spazio alla nostra replica"? Ecco qui sotto come "non" abbiamo dato spazio alle repliche...

1)

2)

3)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    07 Maggio @ 06.25

    la rivolta di atlante

    CAPITAN PIZZA E' UN UOMO CON DUE LUPI. DA UNA PARTE UN LUPO BUONO IPERATTIVO SEMPRE PRONTO A CERCARE LA VIA MIGLIORE ECONOMICAMENTE ED AD ABBATTERE VECCHI CODICI DI COMPORTAMENTO PAGATI DALLA COMUNITA' - AUTO BLU , TRASFERTE INUTILI , DOPPIE INCOMBENZE ECC. DALL'ALTRA PARTE UN LUPO CATTIVO CHE PERDE IL SUO TEMPO IN UN RANCOROSO E ARROGANTE CONFRONTO CON IL PASSATO COMUNALE, PESANDO OGNI ATTUALE ERRORE DI GESTIONE METTENDO SULL'ALTRO PIATTO DELLA BILANCIA GLI ERRORI DEGLI ANTICHI . UNO SPORT INUTILE E DANNOSO CHE ESALTA SOLO LA POCHEZZA STRATEGICA DEL POLITICO. CHI VINCERA' ????? VINCERA IL LUPO A CUI IL SIGNOR FEDERICO PIZZAROTTI DARA' PIU' DA MANGIARE. TUTTO POTEVA ESSERE , POLITICAMENTE, LIQUIDATO CON UNA BATTUTA .... COME MI ALLONTANO FATE DELLE CAZZATE , DUE-TRE SHAMPOO INTERNI E LA COSA NON DIVENTAVA UNA VALUTAZIONE NEGATIVA DI PERSONAGGI CHE TANTE MULTE FANNO PAGARE AI CITTADINI E POI COME LADRI DI GALLINE CI SI METTONO IN 4 PER RAPINARE 240 EURINI ALLE CASSE COMUNALI ... LE STESSE CASSE DA CUI PRENDONO GLI STIPENDI. E' QUESTO CHE FA' INORRIDIRE I VOSTRI STESSI ELETTORI ... IL DIRETTORE DELL'INPS HA IL CORAGGIO DI DIRE CHE BISOGNA RIPORTARE TUTTE LE PENSIONI ALLA PROPORZIONE DEI CONTRIBUTI VERSATI E POI DOPO STROMBAZZATE E PENTOLATE SULLA TRASPARENZA MI CADETE SU UN PARCHEGGIO ALLA CACCA DI PICCIONE.............. POLITICAMENTE BOCCIATI.

    Rispondi

  • gian luca

    06 Maggio @ 14.42

    E' cominciata la campagna elettorale? Secchiate di fango? In ogni caso non credo ce ne sarà bisogno , la giunta fa tutta da sola , per le comunque esangui opposizioni basta lasciarli fare .... il miglior spot anti 5 stelle sono loro stessi......

    Rispondi

  • giovanni villani

    06 Maggio @ 14.01

    sono tutti uguali, appena li peschi con le mani sporche tutti si arrabbiano, cinque stelle come gli altri, Pizzarotti a perso una buona occasione di stare zitto che in questo caso era meglio, e chiaro che avevano ragione loro, ma allora perché reagire con tanta veemenza? La polemica e inutile e sterile o forse siamo gia in campagna elettorale?

    Rispondi

    • salamandra

      06 Maggio @ 15.40

      Le mani sporche dove le vede? Se la multa è stata comminata a sproposito lo stesso comando dei vigili interviene in autotutela. Tutto fatto alla luce del sole visto che anche le prefettura è stata, correttamente, coinvolta.

      Rispondi

  • Marco

    06 Maggio @ 13.38

    Sempre, in ogni occasione, denigra chi gli fa obiezioni : Guardate la Finocchiaro all'IKEA! Voi che assumevate tutti ! (a un obiezione di Ghiretti sul comandante dei vigili di backup). L'argomento "Da che pulpito" sembra l'unico che sa usare. Ma a nutrirsi sempre della stessa polenta viene la pellagra. O la fama grama.

    Rispondi

  • Fede

    06 Maggio @ 11.05

    Tutto quello che stanno facendo in questi ultimi mesi di mandato sara' da analizzare profondamente DOPO........

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5