-2°

IL CASO

Stu Pasubio: Pizzarotti e Ciclosi indagati dal 2015

ciclosi pizzarotti
Ricevi gratis le news
11

Vicenda Stu Pasubio, l'inchiesta sulla cessione di quote a Remilia risale al 2012 ed è partita da un esposto di funzionari comunali, sulla base che un'asta debba avvenire in modo asettico senza interferenze, ottenendo il massimo del vantaggio per la pubblica amministrazione‎. Il fascicolo, come detto, è stato aperto ‎nel 2012 ed è rimasto fermo alcuni anni: risale infatti al luglio 2015 l'iscrizione di alcuni indagati, tra cui il sindaco, l'ex commssario Ciclosi e pare funzionari di Remilia.

Vicenda Stu Pasubio, l'inchiesta sulla cessione di quote a Remilia risale al 2012 ed è partita da un esposto di funzionari comunali, sulla base che un'asta debba avvenire in modo asettico senza interferenze, ottenendo il massimo del vantaggio per la pubblica amministrazione‎. Il fascicolo, come detto, è stato aperto ‎nel 2012 ed è rimasto fermo alcuni anni: risale infatti al luglio 2015 l'iscrizione di alcuni indagati, tra cui il sindaco, l'ex commssario Ciclosi e pare funzionari di Remilia.


La ‎richiesta di proroga delle indagini era stata formulata dalla procura al gip nel febbraio 2016, ma per problemi di carenze di organico amministrativo, non risulterebbe sia stata notificata ai diretti interessati: in altre parole l'iter non risulta sia stato perfezionato. Per quanto riguarda il fatto che il sindaco sapesse o non sapesse di essere stato indagato per questa vicenda, quando ha chiesto il modello 335 lo scorso luglio, risultava essere già stato iscritto. Anche se in effetti, non essendogli stato notificato l'atto di proroga delle indagini, non ha mai effettivamente ricevuto l'avviso di garanzia. In ogni caso nel Modello 335 c'erano indicati i tre procediment (alluvione, Regio - poi archiviata - e Stu Pasubio) che lo vedevano indagato. Va anche detto che nel modello 335 (quello in cui è indicato se una persona è sottoposta a indagini) non è inserito l'anno in cui viene aperto un procedimento, ma solo il tipo di reato per cui si procede. Sul fatto che Pizzarotti sostiene sui Facebook che la notizia è uscita dalla procura, il procuratore afferma. "Chiunque ha diritto di lamentarsi, ma per quanto mi risulta escludo che la notizia della iscrizione provenga dalla procura, chi lamenta una irregolarità del genere addebitandola a organici specifici ha l'onere di rappresentarlo formalmente e indicare gli elementi su cui fonda il suo addebito". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    21 Ottobre @ 20.19

    mandra_sala@libero.it

    Pizzarotti faceva il furbetto faceva.... ma era già PLURI indagato a luglio !!!!!! Poi starnazzava qua e là che il direttorio nn lo chiamava. Che tristezza. ...

    Rispondi

    • Asterix

      21 Ottobre @ 22.46

      Meno male che hai ribattuto per mantenere la posizione grande napalm51 ...

      Rispondi

  • Vercingetorige

    21 Ottobre @ 19.16

    Io sono rimasto allibito sentendo Pizzarotti dire che bandi di gara ed appalti sono una materia di cui si occupano i "tecnici" , e lui non se ne interessa. Ma come , se un Sindaco non si occupa di una materia delicatissima come i bandi di gara e gli appalti , in Comune cosa ci fa ? Brustolisce i marroni ?

    Rispondi

  • Massimiliano

    21 Ottobre @ 18.05

    Peccato, nel certificato ex 335 C.P.P. sono riportati tutti i procedimenti penali a carico di un soggetto, ivi compresi :" IPOTESI DI REATO, ANNO DI ISCRIZIONE RGNR, STESSO NUMERO DI RGNR E SE TRATTASI DI QUERELA, DATI ANAGRAFICI DELL'ATTORE. " Quindi, il VOSTRO sindaco, come riporta l'articolo qui sopra avendo richiesto e ottenuto detto certificato nel luglio 2016 NON POTEVA NON ESSERE EDOTTO di questo procedimento a carico. COMPLIMENTI SINDACO, LA SUA TRASPARENZA NON HA EGUALI...

    Rispondi

  • Filippo

    21 Ottobre @ 17.35

    Per la serie: la sua famosa trasparenza e onestà intellettuale...

    Rispondi

    • Asterix

      21 Ottobre @ 18.13

      Un altro che vuole togliere il primato miglior Napalm51 di Parma al buon Michele, caro il mio Filippo ne devi fare di strada ...

      Rispondi

      • Filippo

        21 Ottobre @ 21.46

        Se non vedi differenze di obiettività tra i miei commenti e quelli di Michele, hai bisogno della pozione magica (ma poi occhio all'antidoping...)!

        Rispondi

      • Vercingetorige

        21 Ottobre @ 18.43

        Guarda che , qui , siamo un po' tutti "napalm51" . Chi non sapesse chi è "napalm51" guardi stasera ( venerdì ) "Crozza nel Paese delle Meraviglie" su "La7" . E' una maschera azzeccatissima che , facendo ridere ( ma non troppo ) evidenzia il GRAVISSIMO PERICOLO della creazione di un mondo virtuale sul "web" , fatto di personaggi di fantasia , che rischia di sovrastare il mondo reale , lasciando via libera a chi , dietro le quinte , esercita il Potere.

        Rispondi

      • salamandra

        21 Ottobre @ 18.36

        Beh almeno lui si firma con nome e cognome.

        Rispondi

        • Asterix

          21 Ottobre @ 20.11

          Ok inclusoio sono Paolo Pagliaroli ... Cambia qualche cosa????

          Rispondi

        • Vercingetorige

          21 Ottobre @ 19.11

          Come "incuso" ?

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

9commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5