Roma

Impegno per i rifugiati: il Papa scrive a Pizzarotti

Le parole di apprezzamento e di stima di Papa Francesco per il sindaco

La lettera di Papa Francesco

Ricevi gratis le news
3

Papa Francesco ha inviato una lettera al sindaco Federico Pizzarotti, dopo la sua partecipazione, il 9 e 10 dicembre, all'incontro ”Europa: i rifugiati sono i nostri fratelli”. L'incontro si è svolto in Vaticano, nella Casina Pio IV, sede della Pontificia Accademia delle Scienze, ed è stato convocato per attirare l’attenzione internazionale sulla minaccia alla stabilità mondiale rappresentata dal crescente numero di rifugiati nel mondo, in linea con le istanze espresse da Papa Francesco nella sua enciclica “Laudato sì”.
Papa Francesco ha quindi ringraziato il sindaco Federico Pizzarotti per la sua partecipazione al summit ed ha usato parole di grande apprezzamento e stima nei confronti del primo cittadino di Parma. In particolare, il Pontefice ha apprezzato la proposta di Pizzarotti di creare una rete di sindaci e ha espresso la sua gratitudine per "il suo operato intelligente e coraggioso" a favore dei rifugiati. 

La lettera del Papa a Pizzarotti (formato pdf)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    14 Dicembre @ 23.22

    Adesso con questo borioso non ci passa più... caro papa, se lo apprezzi tanto portatelo in vaticano e liberaci dal male. Amen.

    Rispondi

  • Gio

    14 Dicembre @ 19.46

    Giorgio R.

    La maggior parte di chi arriva in italia NON sono rifugiati e sono soprattutto maschi giovani su 100 arrivi dovrebbero essere distribuiti in europa circa 97 se veramente rifugiati ma nessuno li vuole e restano qui. In europa non si è diffuso il fatturato che fanno le onlus in Italia e non hanno nessun interesse economico se non di farci fare da cuscinetto e prendersi solo il meglio. UN BUSINESS. Caro papa paga loro anche la sanità e la scuola non tirarla nelle reni agli italiani. Ormai non credo più a nulla è solo interesse e quelle persone se non ci fosse ipocrisia non dovrebbero nemmeno partire in quel modo rischiando la vita !!!! Dignità per tutti e NON DISCRIMINATE GLI ITALIANI !!

    Rispondi

  • Gio

    14 Dicembre @ 19.42

    Giorgio R.

    Paghiamo in modo o nell'altro noi i 35 euro al giorno. Molti italiani non hanno più una casa o un lavoro. Alle materne ormai gli italiani pagano rette da 500 a 600 euro perché causa isee (un mutuo sulla casa ventennale) sono proprietari di qualcosa. Quindi per 4 anni devono dare uno stipendio (con quello che c'è oggi) per mandare un figlio al nido e poi materna. Ma io dico con i sacrifici fatti per avere una civiltà e pagato TASSE ALTISSIME perchè uno deve pagare tanto ancora. ? Perché anche se guadagna o ha la "fortuna" di avere un lavoro e paga tasse adeguate si vede i propri figli DISCRIMINATI ? La gente ormai è veramente stanca e parliamo di gente che ha lavorato una vita o che lavora duramente non persone che vogliono diritti prima di tutto. Abbiamo solo colp'a noi noi dei loro numerosi figli da mantenere e noi italiani ormai non possiamo permetterceli ?????? Gli antropologi lo avevano detto e state creando una pericolosa polverirera. Degrado ovunque si va pericolo e paura caro papa IN VATICANO NON NE METTETE NEMMENO UNO. Caro vaticano paga la sanit alle decine di migliaia che accolti hanno diritto a tutto gratis. E' sbagliato pensare che dare un tetto si risolve tutto....vengono a costare ancora in tante altre cose. Noi abbiamo l'iva aumentata (metà va a bruxelles che poi da alle onlus soldi per l'anti discriminazione accoglienza ecc) poi tasse altissime

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno visto dall'elicottero dei vigili del fuoco

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

3commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

1commento

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS