politica

Pizzarotti: "Il blog di Grillo è il primo a distorcere le notizie"

Federico Pizzarotti

Federico Pizzarotti

Ricevi gratis le news
16

«Se noi guardiamo il contesto, in realtà il blog di Grillo è il primo che, come dire, distorce spesso le notizie». E’ quanto sostenuto dal sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, ospite, in mattinata, della trasmissione 'Omnibus' di La7, riguardo le considerazioni di Beppe Grillo che ieri, in un post sul suo blog, ha parlato di una giuria popolare per i mass media.
«Penso - ha aggiunto in un passaggio del suo intervento - che la frase di ieri sia grave, penso che anche solo il concetto di avere una giuria popolare, che non si sa sulla base di cosa giudichi, sia di per se assurda e anche un pò preoccupante».
Ad ogni modo, ha commentato ancora Pizzarotti, «è evidente che le notizie in Italia, da qualsiasi parte, sono sempre distorte, in un qualche modo per cercare di dare ragione a questo a quello o per vendere di più. Certe volte - ha concluso - non c'è neanche la malizia del dover dar ragione al potente di turno ma al toccare la pancia: questo è un problema in generale dell’informazione in Italia».

Pur con l’introduzione di un codice etico nel Movimento 5 Stelle, per quanto riguarda le valutazioni sugli esponenti «il doppiopesismo ci sarà sempre». E’ quanto sostenuto dal sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, ospite, in mattinata, della trasmissione 'Omnibus' di La7, replicando a chi gli chiedeva se il varo del codice ponesse fine a ipotesi di doppiopesismo.
«Finchè ci sarà una struttura» che valuta «sulla base di principi soprattutto personali - ha argomentato -; garanti probiviri, queste figure un pò arcaiche, che decideranno praticamente a gusto è evidente che ci saranno sempre due pesi e due misure. Non penso di essere una vittima ma un sindaco che ha scelto la sua città piuttosto che sottostare a un diktat di un Movimento che è cambiato dalla sua origine nel 2009».
In particolare, ha proseguito Pizzarotti, «nel codice etico ci sono due cose mi hanno colpito: una è l’informazione tempestiva al gestore del sito. Nel 2009 saremmo inorriditi a parole come capo politico, garante ma gestore del sito penso sia uno dei punti più bassi. L’altra - ha puntualizzato - è chiunque riceva un avviso di garanzia deve utilizzare il seguente form: non c'è rapporto umano, una struttura, qualcuno a cui rivolgersi in un momento magari anche difficile. Uno deve usare un form scegliendo da una tendina. Siamo veramente al ridicolo - ha concluso Pizzarotti -: è questo che è diventato il Movimento, la spersonalizzazione più completa di ogni rapporto umano? Non è quello che era nel 2009».

Sul fronte dei migranti «il tema dei Cie non risolve il problema come non risolve la grande aggregazione di queste persone». E’ quanto sostenuto dal sindaco di Parma, Federico Pizzarotti - ospite, in mattinata, della trasmissione 'Omnibus' di La7 - secondo cui «bisogna creare una filiera, serve tenerli occupati».
A giudizio del primo cittadino emiliano, «il problema è che si confonde sempre la campagna elettorale con la realtà. Il modello dei Prefetti non ha funzionato - ha argomentato - non tanto per i Prefetti in quanto tali» quanto «perchè non c'e la struttura, non ci sono i controlli. Non si tratta di cooperative si, cooperative no: se gli strumenti non ci sono, se non c'è il controllo, non c'è la previsione del dopo... Quello che sta accadendo per le persone accolte anni fa, specialmente nei piccoli centri, è che cominciano a tornare in città perchè non hanno trovato il lavoro e il problema si amplificherà nei prossimi anni. Bisogna creare una filiera - ha concluso Pizzarotti - serve tenerli occupati».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Uccio

    05 Gennaio @ 07.39

    Caro Michelotto mi pare che, ancora una volta tu abbia peccato di presunzione quando dici che non lo voterà nessuno. Non capisco come tu possa pensare ciò, arrogandoti il diritto di potere decidere o capire per tutti gli altri cittadini. Ormai anch'io ti ho sgamato: io rispetto le tue opinioni ma credo di avere il diritto di dire che sbagli. Inoltre, dici sempre cose ripetitive senza costrutto e non rispondi mai alle domande sulle tue preferenze elettorali, che io e molti altri che girano su questa rubrica, ti abbiamo fatto. Se parlassi da presuntuoso come te ti direi che Pizzarotti vincerà al 60% e che per tutti gli altri....rimasugli dei partiti che hanno dato esponenti di spicco non solo alle ruberie di Parma e di tantissimi altri comuni ma anche a mafia capitale...non voterò nessuno. Comunque, buon Anno anche a te.

    Rispondi

  • Enzo

    04 Gennaio @ 22.12

    Non capisco perché prendersela con Michele. Magari sarà ripetitivo ma dice solo la verità

    Rispondi

  • Michele

    04 Gennaio @ 20.55

    mandra_sala@libero.it

    Caro @uccio, non credo proprio che pizzarotti cercherà di ricandidarsi. Con una lista civica.... fantascienza. Pizzarotti : nulla di nuovo, il peggio del vecchio. Da la colpa delle sue incapacità ad altri, non si assume responsabilità, non facili che è nel mandato elettorale, cerca di prendersi meriti altrui, ignora i problemi reali e i bisogni dei cittadini. ...ma chi lo voterebbe ??? Ora lo hannob"sgamato"... NESSUNO !!!!

    Rispondi

  • Michele

    04 Gennaio @ 18.06

    mandra_sala@libero.it

    A me personalmente nulla.... ma quello che ha fatto ai parmigiani e alla città è sotto gli occhi tutti.

    Rispondi

  • Uccio

    04 Gennaio @ 17.00

    Michelotto, nel caso per te malaugurato, che alle prossime elezioni vincesse Pizzarotti (se si ricandiderà con una sua lista civica o altro), tu dovrai fare molte sedute da uno psicologo per fartene una ragione e per evitare di sognarlo di notte. Dimmi una cosa: ti provocavano incubi notturni anche alcuni di quegli "amministratori" passati che di certo ...o rubavano le risorse dei cittadini per interessi personali...oppure di alcuni di quelli che remavano contro gli interessi della città ...regalando e spingendo la stazione Mediopadana verso Reggio Emilia per interessi di partito? Parla Michelotto...siamo tutti curiosi di capire .

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video

emergenza

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video 1-2

La sindaca: "State lontani dagli argini"

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

ospedale

Arresto cardiaco durante l’ora di ginnastica: 15enne salvato al Maggiore

1commento

maltempo

Emergenza elettricità: tante frazioni isolate nel parmense

1commento

ferrovia

Enza esondato: chiuse le linee Parma-Brescia e Parma-Suzzara

1commento

PIENA

Enza, a Casaltone il peggio è passato. "Ma restate lontano dagli argini" Foto

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

4commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

17commenti

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole