14°

31°

Sissa e Trecasali

Ponte: chiusura "a tempo indeterminato"

Il divieto di passaggio vale anche per i pedoni. Gramignazzo: verificato un abbassamento del pilone di 50 centimetri. Preoccupa la crepa

Viabilità

Chiusura a tempo indeterminato per il ponte di Sissa Trecasali

Ricevi gratis le news
1

 

E’ una chiusura «a tempo indeterminato» quella del ponte sul Taro di Gramignazzo.
«Nei prossimi giorni, non appena le condizioni atmosferiche lo consentiranno – ha dichiarato l’assessore provinciale alla Viabilità Andrea Fellini, aggiornando sullo stato del ponte – cercheremo di capire quello che è successo per avere un quadro maggiormente definito dell’entità del danno. Per ora non è possibile fare stime sulla durata della chiusura».
Quello che è certo – e ben visibile ai tanti cittadini, specie di Gramignazzo e del sissese che ieri hanno fatto la spola per vedere con i propri occhi il ponte – è la presenza di un abbassamento, stimato in una cinquantina di centimetri, in corrispondenza del pilone centrale di quello che da tutti è conosciuto nella Bassa con il nome di ponte del diavolo poiché, terminato negli anni ’30 in piena epoca fascista, resistette ai bombardamenti della seconda guerra mondiale. Ad occhio nudo è possibile vedere l’abbassamento del tratto stradale, mentre proprio all’inizio del ponte dalla parte di Gramignazzo di Sissa Trecasali è presente una lunga crepa trasversale rispetto alla carreggiata, una crepa che viene costantemente monitorata dal personale della protezione civile. La situazione del ponte viene seguita con grande attenzione.
Lunedì, non appena si sono resi ben visibili i segni dell’abbassamento, il commissario prefettizio del nuovo comune di Sissa Trecasali Luigi Swich ha emesso un’ordinanza contingibile ed urgente riguardante l’interdizione all’accesso al ponte sul Taro a Gramignazzo ed un’ulteriore ordinanza è stata emessa anche dal servizio viabilità della Provincia. «Considerato che sono stati accertati segni evidenti di cedimento strutturale del ponte sul fiume Taro sul quale insiste la strada provinciale 33 Padana Occidentale – è riportato nell’ordinanza – e che tali cedimenti hanno determinato un vistoso abbassamento del piano viario di circa 50 cm in corrispondenza della campata centrale, in attesa che l’ente proprietario (la Provincia ndr) effettui le necessarie verifiche strutturali al manufatto a tutela della pubblica incolumità si rende necessario interdire immediatamente e totalmente l’accesso al ponte».
Il commissario Swich ha così disposto il «divieto di accesso per i veicoli (ad eccezione di quelli impiegati per i lavori di rilievo, ripristino e messa in sicurezza della struttura) e per i pedoni sul ponte» con una decorrenza attualmente sino al 10 marzo come previsto dalla legge per le ordinanze contingibili ed urgenti, «salva la possibilità di proroga o di assunzione di provvedimento di altra natura». La Polizia municipale e l’ufficio tecnico del comune hanno così preso provvedimenti per impedire l’accesso al ponte e per interrompere i servizi pubblici essenziali eventualmente insistenti sul manufatto, nello specifico elettricità ed acqua.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MrBarnaby

    12 Febbraio @ 18.52

    Egregio assessore, quello che è successo è visibile ad occhio nudo: si è verificato l'abbassamento di una delle due pile in alveo e di conseguenza le due campate in appoggio sulla stessa ne hanno seguito il movimento. I tempi di chiusura? dipenderanno da quello che si vorrà fare. Prevedo una chiusura a lungo termine data la lentezza dell'italica burocrazia e la perenne mancanza di fondi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Fred nella casa, un silenzioso dolore

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

LA PERIZIA

Il massacro di Gabriela e Kelly, Turco e il figlio sani di mente

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

Ateneo

Università, la corsa alle iscrizioni

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

lavoro

L'osteopatia entra in Barilla: trattamenti per i dipendenti

Per migliorare la resistenza allo stress e in generale la vita dei lavoratori

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

PARMA

Insigne jr: «Lorenzo è il mio modello»

Comune

Presto al Duc la «Fontana delle religioni»

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E oggi seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

Adiconsum

Consigli utili per non sprecare acqua

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

latitante

Tradito dall'amore per una donna: catturato Johnny lo Zingaro

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

SPORT

CASSANO

Fantantonio e il contrordine del contrordine

1commento

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

SOCIETA'

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video