15°

Sissa Trecasali

Partono gli interventi sul ponte di Gramignazzo: la Regione stanzia i primi 200mila euro

Si è abbassata una delle due pile centrali. Piano di scorrimento giù di 60 centimetri

Viabilità

Chiusura a tempo indeterminato per il ponte di Sissa Trecasali

0
Comunicato stampa della Provincia

E’ delicata la situazione del ponte di Gramignazzo, sulla provinciale 33 che collega Colorno con Roccabianca e i comuni rivieraschi. Chiuso dal 10 febbraio scorso con una ordinanza della Provincia, sul ponte si è evidenziato un abbassamento della struttura in corrispondenza di una delle due pile centrali.
“Abbiamo messo in moto subito i nostri uffici per capire quali siano le condizioni reali della struttura. Il primo riscontro tecnico, a distanza di una settimana, ci dice che c’è uno scalzamento del terreno attorno alla pila e la parte interrata si è ridotta tanto che non ha più retto il peso della struttura. Fra le ragioni, sicuramente in parte ha contato la velocizzazione dello scorrimento dell’acqua del torrente e l’accumulo di tronchi accatastati e conficcati nel suolo“ spiega il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli che oggi in Provincia ha tenuto l’incontro con amministratori e tecnici sulle possibili soluzioni per mettere in condizione la popolazione di tornare a utilizzare il ponte.
Presenti all’incontro l’assessore regionale alla Mobilità Alfredo Peri, quello provinciale Andrea Fellini, il sindaco di Roccabianca Giorgio Quarantelli, Nicola Bernardi e Marco Moreni che affiancano il commissario prefettizio del nuovo comune Trecasali Sissa Luigi Swich, tecnici della Provincia e dei Comuni.
“Abbiamo deciso di agire in questo modo. In primo luogo eseguiremo un intervento di messa in sicurezza della pila completando la rimozione delle piante e con un deposito di materiale in loco, in modo da scongiurare un ulteriore aggravamento della situazione - ha continuato Bernazzoli - Poi procederemo con un intervento più strutturale di consolidamento della pila, e servirà uno studio che sarà avviato nei prossimi giorni. Questa azione è propedeutica a un ulteriore intervento sul ponte per riallineare il piano di scorrimento, abbassatosi di 60 cm, e sistemare la struttura, le spalle e l’altra pila”.
Tema centrale quello delle risorse perché complessivamente servirà almeno un milione di euro per riportare il ponte a una funzionalità. Su questo si è attivata subito la Regione.
“I primi 200mila euro che serviranno alla messa in sicurezza della pila li stanziamo come Regione – ha detto Peri –. Inoltre stiamo facendo un provvedimento che raccoglie tutte le emergenze verificatesi a livello regionale a causa del maltempo e rivolgeremo al Governo la richiesta di risorse utili per affrontare questi danni. La mia idea è quella di inserire questa infrastruttura nella fascia di priorità uno”.
Soddisfatti gli amministratori locali. Il sindaco Quarantelli ha evidenziato la tempestività con cui si è agito da parte della Provincia anche in condizioni meteo non ottimali. “Il pubblico è impegnato in modo efficace per una soluzione – ha detto. “Sarà importante conoscere i risultati del primo intervento per avere le idee chiare su come procedere” ha aggiunto Bernardi. Significativo per Moreni come si è preso a cuore il problema. “Tutte le azioni vanno nella direzione del recupero del ponte e questo è un segnale importante”.
L’appuntamento è fra dieci giorni per il prossimo incontro in cui si verificherà l’andamento dei lavori e degli studi.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David: i candidati ai premi per attori e attrici

cinema

David: ecco chi sarà in corsa

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È il momento di rinnovare casa sfruttando le agevolazioni fiscali

COSTRUIRE ARREDARE

Agevolazioni fiscali: è il momento di rinnovare casa

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

2commenti

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

4commenti

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Corsa contro il tempo per comunicare le spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

carabinieri

Lite tra vicini, donna esplode colpi in aria a Boretto

E' stata denunciata, ha usato una scacciacani

quartieri

Ventuno progetti per Parma

Le proposte dei consigli dei cittadini volontari

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

L'INTERVISTA

Cerri, che gioia il primo gol in A

1commento

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

4commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

3commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

1commento

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

6commenti

ITALIA/MONDO

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

1commento

il caso

Killer del catamarano: De Cristofaro è scomparso dal Portogallo

SOCIETA'

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

3commenti

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti