22°

viabilità

Ponte del diavolo: via i tronchi dal fiume. E ora arrivano i "salsicciotti"

Concluse le operazioni di pulizia alla base della pila centrale lesionata. Adesso si gettano le burghe

Ponte del diavolo: via i tronchi dal fiume. E ora arrivano i "salsicciotti"
0

 

E’ la messa in sicurezza della pila centrale l’obiettivo dei lavori avviati dalla Provincia. La chiatta con a bordo il caterpillar utile alla rimozione dei tronchi che si trovano, alla base della pila centrale lesionata, è arrivata venerdì a Gramignazzo. Le operazioni di pulizia sono durate più del previsto e tanto è stato il materiale scardinato dal fondo del fiume.
Da questa mattina si è iniziato a posizionare le burghe, grandi "salsicciotti"di rete metallica che contengono pietrame. Vengono poste alla base del pilone in modo da proteggerlo e garantirgli più stabilità. A fianco delle burghe, per fare in modo che resistano alla corrente, verranno poi calati grandi massi. A seguire le operazioni i tecnici della Provincia ma anche alcuni abitanti della frazione in apprensione per il futuro del ponte.
“ Questi lavori dovrebbero concludersi in una settimana – spiega l’assessore alla Viabilità Andrea Fellini - nel frattempo vengono avviate sempre dalla Provincia le indagini geotecniche e idrauliche che permetteranno di decidere la modalità migliore per salvare la pila in corrispondenza della quale si è verificato l’abbassamento del piano di scorrimento dell’infrastruttura”.
Il ponte è chiuso dal 10 febbraio scorso e le immediate analisi della Provincia hanno evidenziato uno scalzamento del terreno attorno alla pila con la riduzione della parte interrata. La Provincia, che ha concordato l’intervento con la Regione e gli amministratori dei Comuni, ha deciso di procedere per gradi. In questi giorni è in corso la messa in sicurezza della pila in modo da scongiurare un ulteriore aggravamento della situazione. Poi si procederà con un intervento più strutturale di consolidamento, azione propedeutica a un ulteriore intervento sul ponte per riallineare il piano di scorrimento, abbassatosi di 60 cm, e sistemare la struttura, le spalle e l’altra pila.
I primi fondi - 200mila euro – li ha stanziati la Regione che inserirà nella fascia di priorità uno il ponte di Gramignazzo nell’elenco che sta completando per la richiesta fondi al Governo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Parma 360»:uno speciale sul festival

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Uccide la moglie malata e si suicida: il dramma di Felegara Foto Video

I corpi senza vita ritrovati dai figli in camera da letto

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

1commento

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

elezioni 2017

Salvini domani a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

6commenti

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

tribunale

Abusi nelle assunzioni a Stt, tutti prosciolti tranne Costa

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

9commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Mondo

Debbie devasta l'Australia Video

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

SOCIETA'

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

roma

Omofobia, Shalpy: "Sputi e insulti per strada: un trauma"

1commento

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon