15°

sissa trecasali

L'Arcisodalizio incorona la spalla cruda suprema

Verdetto unanime nella seconda edizione della competizione. Il salume di Reverberi e Micconi si aggiudica il podio nella gara che punta a valorizzare un tesoro della Bassa

L'Arcisodalizio incorona la spalla cruda suprema
0

La loro spalla cruda ha messo d’accordo tutti. Sia i componenti dell’Arcisodalizio chiamati ad eleggere la spalla cruda suprema che i numerosi invitati alla cena di gala che dovevano individuare la gran spalla. Il responso è stato unanime con il trionfo della spalla numero 7 portata in gara da Michele Reverberi di Ronco Campo Canneto e dal norcino Dante Micconi di Sissa. È questo il responso della seconda edizione della gara voluta dall’Arcisodalizio per la ricerca della spalla cruda suprema che, nella cornice della sala Cavanna di Sissa, ha visto affrontarsi dieci diverse spalle crude valutate per il loro aspetto visivo e per la soddisfazione olfattiva e gustativa secondo giudizio – certificato dal notaio Mario Rossi - affidato ad un folto gruppo di invitati - tra cui il prefetto di Parma Giuseppe Forlani e rappresentati delle amministrazioni comunali di San Secondo, Sissa Trecasali, Roccabianca e Soragna – e dai componenti dell’Arcisodalizio formato da Renato Pezzarossa junior, Graziano Adami, Massimo Bonini, Antonio Dodi, Erasmo Conti, Pietro Marino, Renato Pezzarossa Senior e Francesco Russo.
«Il nostro obiettivo – ha ribadito ad inizio serata Pier Lorenzo Pavesi, portavoce dell’Arcisodalizio – è quello di valorizzare la spalla cruda: un ottimo salume, nascosto nella nicchia dei tesori della Bassa. Tra le iniziative anche quella che ci ha spinto ad organizzare questa gara per degustare e giudicare dieci spalle crude senza osso messe in competizione da privati cittadini e piccoli agricoltori del comprensorio della Bassa Parmense». Ospite d’onore della serata il professor Giovanni Ballarini, presidente nazionale dell’Accademia della cucina. «Parlare bene della spalla cruda è facile – ha dichiarato -. La Bassa è celebre per la spalla che un tempo era la parte migliore del maiale. Non per niente il maestro Giuseppe Verdi regalava spalle ai suoi amici. La spalla è un bene prezioso e come tale va valorizzato con cura, come si farebbe in una gioielleria». Durante la serata è stato premiato anche il norcino Valerio Dall’Asta che preparò la spalla cruda suprema 2014 e un pubblico riconoscimento è andato a Martina Filippini per la presentazione di una spalla cruda con osso. La gara è stata possibile grazie al sostegno di Camera di Commercio di Parma, comuni di San Secondo e Sissa Trecasali, istituto di credito San Paolo Invest, maestro pasticcere Carlo Bonini, Biodiversità Orzo Grassi, ditta Pattini, macello Sassi, torrefazione Lady Cafè, casa vinicola Ariola vigne e vini, acqua Norda e caseificio Il Trionfo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv