14°

28°

facebook

Quando il web diffonde odio e insulti. Perchè?

facebook
Ricevi gratis le news
8

"Voglio XXX pieno di metastasi". Ore 8.30: ieri è partita così la mia giornata al sito internet della Gazzetta. Cancellando questo commento postato sulla nostra pagina Facebook e rivolto a un consigliere comunale.
E mi chiedo:
Perché?
Perché??
Perché???

E' solo l'ultimo di una serie infinita, che ci piove addosso ogni giorno. Incitano alla violenza, si augurano stupri, ci chiedono se siamo morti se non rispondiamo all'istante. Usano parole - come nel caso specifico- che per qualcuno, più di quelli che pensiamo, sono la vita che cambia in un qualche indimenticabile giorno a una qualche indimenticabile ora.
D'istinto penso: bisognerebbe, questi personaggi, farli entrare come osservatori nelle stanze del dolore. Basterebbe un minuto, non di più.
Ma archiviato l'istinto no, non è così che deve andare. Perché non è necessario provarlo, il dolore, per sapere quanto possono far male le parole. Basta un cuore, una testa, degli occhi. Aperti, s'intende.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Samuele

    01 Aprile @ 23.40

    Anche il piu mansueto quando lo continui a insultare e trattare con arroganza, prepotenza, supponenza e spocchia rischi che qualche volta faccia giustizia e ti risponda quello che si merita il bullo ignorante che può anche essere un politico, magari toscano , o magari pelato e parmigiano....Allora dopo chi è il violento, quello che ha sopprtato anni e anni e ha una singola reazione oppure il provocatore ??

    Rispondi

    • 02 Aprile @ 07.04

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Il violento è chi usa violenza, anche solo nelle parole, che sia politico o lettore. Questo sito dimostra dal primo giorno che si può criticare chiunque, anche duramente, senza bisogno di insulti, volgarità o frasi diffamatori. Quindi questa spiegazione non regge neanche per un secondo: e in ogni caso seminare violenza non farà mai crescere alcuna società. Infine, se facebook lo consente (e sulla nostra pagina noi interveniamo appena possibile), su questo sito ogni insulto finirà nel cestino: quindi diventerebbe un'occasione persa, e tempo perso, per chi volesse criticare qualcuno.

      Rispondi

  • Medioman

    01 Aprile @ 18.01

    La rete sta' diventando un enorme contenitore di sciocchezze. Una volta, esisteva la "netiquette", e chi non si adeguava veniva sgassato. Oggi, invece, funziona al contrario: se non ti adegui (usando magari toni forti) non ti nota nessuno.

    Rispondi

  • Samuele

    01 Aprile @ 12.54

    cara chiara bisogna vedere chi inizia a spargere il male, se leggessi che vogliono il tuo male tu cosa faresti ? staresti zitta e accetteresti tutto ?

    Rispondi

  • Maurizio

    01 Aprile @ 10.30

    è lo specchio della società, basta guardare la politica e i talk show, ogni giorno in tv volano insulti, i politici non sono interessati al bene del paese (lasciamo perdere i colori, chi è senza peccato scagli la prima pietra, possiamo parlare di maggioranza bulgara in questo) ma alla poltrona e insultano, guardate i reality o talk show, i programmi di intrattenimento, volgarità all'ordine del giorno spesso create ad arte.... Per non parlare poi della società, se provi ad educare o riprendere un bambino o adolescente che si comporta male vieni ripreso dai genitori... la scuola o lo sport per non parlare della chiesa in minoranza infinitesimale non sono capaci di educare ma il più delle volte non possono più, non riescono più ad educare a causa delle resistenze e dei problemi che comporta l'educare.

    Rispondi

  • salamandra

    01 Aprile @ 09.44

    Perché l'italiano mediamente gode della infelicità altrui come tutti i bigotti.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti