15°

Comare & co.

La gioia primitiva del blackout

La gioia primitiva del blackout
3

Non ha un perché, ma c’è. Molti di noi, ieri, quando le luci si sono spente, le tv hanno taciuto, gli allarmi preso a ululare e il wifi è saltato, dopo un istante di iniziale smarrimento, hanno sorriso.

Cercare le torce, tirare fuori le candele dalla dispensa, buttare un occhio oltre la finestra e rendersi conto che il buio si era impossessato di tutta la città ha regalato quella piccola emozione che, per alcuni sognatori, val bene il disagio. Forse è un senso di avventura che ci portiamo dietro dall’infanzia: quando la bellezza della luce tremolante di una fiamma e il silenzio che tornava a invadere le case sembrava catapultarci in un grande gioco collettivo, a cui, per una volta, partecipavano anche i grandi. Oggi siamo cresciuti e razionalmente ci rendiamo conto che le difficoltà e i pericoli conseguenti a un blackout del genere sono da rifuggire, ma istintivamente, quando il buio cala, siamo pervasi da un piccolo turbamento estatico. E se la luce non dovesse tornare per ore, giorni? Gli smartphone si scaricherebbero e potremmo considerarci, anche solo momentaneamente, liberi dalla tormenta comunicativa che ogni giorno ci travolge. Niente internet, computer, televisione: per informarci dovremmo andare in auto ad accendere la radio e per comunicare rispolverare un vecchio telefono a fili o, magari, vedere che succede infilando una moneta nella fessura della cabina telefonica. Saremmo a tal punto isolati che molti di noi non dovrebbero nemmeno andare al lavoro, come se fosse caduto un metro e mezzo di neve. In un secondo saremmo catapultati indietro di 100 anni.

Sono bastati una ventina di minuti, ieri, per tornare nella realtà: è stata solo una parentesi fugace, “un’imperfezione del Matrix” direbbero i cinefili. Gli occhi non hanno nemmeno fatto in tempo ad abituarsi allo scuro che già, come una sberla improvvisa, le case e le strade sono tornate a riempirsi di luce. Giusto il tempo di una divagazione romantica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    30 Aprile @ 21.45

    la rivolta di atlante

    BENE SE NE VENISSE UNO AL GIORNO SOTTO SERA ... ORA DI CENA ... S CAPIREBBE MOLTO MEGLIO CHE LA FILOSOFIA DEI "NO" E' UNA COSA MEDIOEVALE ... AL LIMITE DEL PRIMITIVO . NOTAV - NOGLOBAL - NOEXPO - NOLUCE - NORISCALDAMENTO - NOPROGRESSO .... NO... INTELLIGENZA ... FORTUNA CHE NEL PIANETA ESISTE ANCORA UNA STIRPE DI .. ILLUMINATI !!!

    Rispondi

  • maxbonny

    30 Aprile @ 12.15

    Concordo.......da responsabile della sicurezza di struttura sanitaria, la prima cosa è stato accertarmi con una telefonata che fosse partito il gruppo elettrogeno !! ........e dopo ho cercato con tranquillità (e con l'aiuto della funzione torcia del cellulare) una candela da accendere. Sono andato sul balcone con i miei figli, e abbiamo guardato lo spettacolo delle varie zone della città che ritornavano servite dalla corrente elettrica con il bagliore che rimbalzava sul cielo coperto. Bello e romantico sì.......ma forse perché si era tutti convinti che - comunque - il tutto si sarebbe risolto sostanzialmente in breve tempo. Un pelo di angoscia però......diciamocelo.......viene eccome; chi di noi sarebbe pronto a vivere da subito, privo di energia ? E' un po' come il discorso dell'aria; ti accorgi che c'è solo quando ti manca.....!!

    Rispondi

  • LaMicky

    30 Aprile @ 12.15

    ma si, ci siamo goduti un pò di tranquillità, per una volta! evviva il blackout :-)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa