21°

Comare & co.

La gioia primitiva del blackout

La gioia primitiva del blackout
Ricevi gratis le news
3

Non ha un perché, ma c’è. Molti di noi, ieri, quando le luci si sono spente, le tv hanno taciuto, gli allarmi preso a ululare e il wifi è saltato, dopo un istante di iniziale smarrimento, hanno sorriso.

Cercare le torce, tirare fuori le candele dalla dispensa, buttare un occhio oltre la finestra e rendersi conto che il buio si era impossessato di tutta la città ha regalato quella piccola emozione che, per alcuni sognatori, val bene il disagio. Forse è un senso di avventura che ci portiamo dietro dall’infanzia: quando la bellezza della luce tremolante di una fiamma e il silenzio che tornava a invadere le case sembrava catapultarci in un grande gioco collettivo, a cui, per una volta, partecipavano anche i grandi. Oggi siamo cresciuti e razionalmente ci rendiamo conto che le difficoltà e i pericoli conseguenti a un blackout del genere sono da rifuggire, ma istintivamente, quando il buio cala, siamo pervasi da un piccolo turbamento estatico. E se la luce non dovesse tornare per ore, giorni? Gli smartphone si scaricherebbero e potremmo considerarci, anche solo momentaneamente, liberi dalla tormenta comunicativa che ogni giorno ci travolge. Niente internet, computer, televisione: per informarci dovremmo andare in auto ad accendere la radio e per comunicare rispolverare un vecchio telefono a fili o, magari, vedere che succede infilando una moneta nella fessura della cabina telefonica. Saremmo a tal punto isolati che molti di noi non dovrebbero nemmeno andare al lavoro, come se fosse caduto un metro e mezzo di neve. In un secondo saremmo catapultati indietro di 100 anni.

Sono bastati una ventina di minuti, ieri, per tornare nella realtà: è stata solo una parentesi fugace, “un’imperfezione del Matrix” direbbero i cinefili. Gli occhi non hanno nemmeno fatto in tempo ad abituarsi allo scuro che già, come una sberla improvvisa, le case e le strade sono tornate a riempirsi di luce. Giusto il tempo di una divagazione romantica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    30 Aprile @ 21.45

    la rivolta di atlante

    BENE SE NE VENISSE UNO AL GIORNO SOTTO SERA ... ORA DI CENA ... S CAPIREBBE MOLTO MEGLIO CHE LA FILOSOFIA DEI "NO" E' UNA COSA MEDIOEVALE ... AL LIMITE DEL PRIMITIVO . NOTAV - NOGLOBAL - NOEXPO - NOLUCE - NORISCALDAMENTO - NOPROGRESSO .... NO... INTELLIGENZA ... FORTUNA CHE NEL PIANETA ESISTE ANCORA UNA STIRPE DI .. ILLUMINATI !!!

    Rispondi

  • maxbonny

    30 Aprile @ 12.15

    Concordo.......da responsabile della sicurezza di struttura sanitaria, la prima cosa è stato accertarmi con una telefonata che fosse partito il gruppo elettrogeno !! ........e dopo ho cercato con tranquillità (e con l'aiuto della funzione torcia del cellulare) una candela da accendere. Sono andato sul balcone con i miei figli, e abbiamo guardato lo spettacolo delle varie zone della città che ritornavano servite dalla corrente elettrica con il bagliore che rimbalzava sul cielo coperto. Bello e romantico sì.......ma forse perché si era tutti convinti che - comunque - il tutto si sarebbe risolto sostanzialmente in breve tempo. Un pelo di angoscia però......diciamocelo.......viene eccome; chi di noi sarebbe pronto a vivere da subito, privo di energia ? E' un po' come il discorso dell'aria; ti accorgi che c'è solo quando ti manca.....!!

    Rispondi

  • LaMicky

    30 Aprile @ 12.15

    ma si, ci siamo goduti un pò di tranquillità, per una volta! evviva il blackout :-)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro