12°

22°

comare & co.

Parma: il Natale che ci manca

Vinicio Capossela

Vinicio Capossela

Ricevi gratis le news
1

Se dici “Parma”, “tradizione” e “Natale” oramai tutti pensano alla vicenda del professor Marco Parma, preside della scuola di Rozzano, e alla bufera che ha seguito la sua presunta decisione di abolire un concerto natalizio. Noi, invece, mettiamo laicamente in fila una serie di tradizioni di Natale della nostra cara vecchia Parma che si sono perdute negli anni (anche recentissimi) e che ci mancano.
1 – Il concertone di Vinicio Capossela al Fuori Orario. Era una doppia data inossidabile dello stravagante cantautore sul palco di Taneto di Gattatico: una tradizione tutta da ballare, colorata e coreografica. I numeri del mago con l’immancabile stage diving, le lucine festose ad addobbare il locale e lo stesso Vinicio, le note di “Ovunque Proteggi”.
2- La pista di pattinaggio in piazzale Picelli. L’abbiamo criticata tutti almeno una volta, memori delle “trable” e delle conseguenti figuracce in mezzo agli amici in pubertà o gioventù, ma in una decina d’anni si era ritagliata diritto di tradizione. Era pur sempre un’alternativa ai centri commerciali.
3 – La neve. Quella vera, che cade senza sosta la Vigilia sul Lungoparma: fiocchi candidi da guardare oltre la finestra, mentre si scartano i regali. Di quella che “attacca” e il giorno dopo ci si può illudere di stare a 1000 metri.
4 – La letterina sotto il piatto (o sotto il cuscino). Quando bastava un pensiero scritto a matita su un foglio piegato e nascosto (abbastanza male da sbucare fuori e farsi trovare al volo) per regalare al Natale un sapore di festa, un po’ salatino, quasi di lacrime.
5 – Gli auguri, non quelli virtuali. I bigliettini, i baci, le visite: due parole al telefono, al citofono, urlate da un marciapiede all’altro. Mica le foto degli addobbi su Facebook con i tag.
6 – I maglioni con la renna, per essere sfigati, mica hipster. Quando i giorni di vacanza erano una scusa per tornare un po’ bambini e acconsentire a farsi vestire come voleva la mamma. Mark Darcy insegna.
7 – La maledizione del Capodanno e la musica trida in piazza, mica il dj più cool del mondo a 115mila euro. Era un po’ l’ultima spiaggia per i disperati dell’organizzazione a lungo termine, la piazza. Ora chiamano a suonare il re della disco music e tocca pure farci un pensierino serio.
8 – I pacchetti regalo di Natale. Non c’è più nemmeno un negoziante che ha tempo e voglia di confezionarti un regalo (senza chiederti un obolo aggiuntivo). Al massimo ti infilano la carta da pacchi nella borsina e tanti auguri, che poi fra forbici e scotch sei tu a sentirti addosso la manualità di un pinguino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Zagor

    03 Dicembre @ 20.04

    Da chi, come il sottoscritto, ha superato , ahimè, gli "-anta", il Natale è quello dell'attesa, con mia figlia che a 10 anni aspetta ancora, durante la notte, l'arrivo di Babbo Natale dopo aver ultimato la cena in una lunga tavolata imbandita con i nonni e la bisnonna... e a Natale, non so perché, i ricordi navigano nella mente e certi momenti passati si accendono d'improvviso....a Natale non siamo più buoni, semplicemente riflettiamo di più...magari capita di aprire un cassetto e di trovare in una carpetta un po' impolverata i biglietti d'auguri di un po' d' anni fa, le foto con la Polaroid e incrociare qualche volto che oggi non c'è più...Oggi per me Natale è guardare, come fosse un rito, sul divano sdraiato assieme a mia figlia i soliti cartoni animati natalizi di Paperino e Pippo che oramai conosco a memoria ma che fa sempre piacere guardarli.. Natale è farsi aiutare da mia figlia nell'addobbare l'albero nel mio ufficio quando è chiuso al pubblico...Natale è la mattina del 25 quando mia figlia, ancora assonnata, si appresta a scartare i regali sotto l'albero...ecco, per me , nel 2015, tutto questo è Natale !!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»