Bla bla bla Platinette

"Parma è elegante per definizione, senza museo della moda"

Parma è elegante per definizione. Eppure, non c'è manco un museo della moda

Platinette

3
 

E' perlomeno inconsueto e piacevolmente inatteso che, nel giro di una manciata di giorni, mi siano arrivati ben due inviti due per partecipare ad iniziative che hanno come scopo di «rigenerare» la nostra città, facendo leva sulle sue caratteristiche precipue e non «abbandonandola» ad una lenta agonia...Se c’è mobilitazione perché ciò che abbiamo di meglio non venga svenduto e ammorbato dall’indifferenza, è un dovere, oltre che un entusiasmante avventura, mettersi a disposizione, ciascuno col proprio carico di esperienze e specialità, affinché sia la solida base su cui siamo imbattibili (prodotti del territorio, buon cibo, qualità della vita e benessere diffuso), non siano i soli «perni» sui quali smuovere le acque...E allora ben vengano le proposte, gli incontri, i «comitati», i gruppi di lavoro, ben torni la «creatività», anche nelle circoscrizioni, nei quartieri (ma anche a «Palazzo», ovvio); abbiamo un mare di fogli bianchi da riempire, mille idee che cercano mecenati o semplici investitori, abbiamo un glorioso passato non solo da ricordare con la nostalgia come fosse un rimpianto, ma dobbiamo muoverci perché chi ha fatto grande la città ieri sia un punto di partenza verso nuovi obbiettivi. Parma è versatile e si presta ad essere «declinata» in modi assai differenti: è elegante per definizione e status eppure non c’è manco una mezza «casa della moda», un museo sartoria (con annessi eventi), che conservi un (nemmeno tanto immaginario) guardaroba grande un secolo, che vada dalle Sorelle Fontana a Guru di Matteo Cambi, e che diventi laboratorio per chi pensa di poter fare un «taglia e cuci» che spinga avanti tenendo conto di quel che è stato, così come è quasi delittuoso che la città di Bertolucci, Franco Nero, solo per citarne alcuni, non sia più un «set» per il cinema e nemmeno uno scenario sul quale invitare a inventare sceneggiature o copioni con Parma protagonista. Se non si vuole finire nel triste anonimato di una delle tante meste città della provincia italiana, sta per arrivare il momento giusto per darsi da fare: Io ci sto, e senza doppi sensi...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Berta

    05 Aprile @ 10.05

    Dalle sorelle Fontana a Guru, con il Nulla in mezzo. Per cui scartando Guru, che non è certo meritevole di un museo della moda per quelle quattro ridicole magliette che ha disegnato e realizzato con materiali di scarto made in China, Parma a livello nazionale ha avuto SOLO le sorelle Fontana, e quasi un secolo fa. Che poi il loro successo e la fama li hanno raggiunti a Roma. Direi un po' pochino per pensare addirittura a un museo della moda e del costume in città visto che non aveva neanche una tradizione tessile nel XIX secolo né di design nel XX. Che stupidaggini! Che c'entra Parma con la moda?

    Rispondi

  • antonio

    04 Aprile @ 23.09

    Se Platinette e anche Cambi possono dare una mano a rigenerare una città vuol dire che siamo proprio irrecuperabili

    Rispondi

  • Biffo

    04 Aprile @ 18.25

    Ma certo, per riqualificare parma è senza meno necessario un Museo della Moda. Mi viene in mente, a leggere le opinioni superbe di Platinette, quella canzoncina, che faceva: E Pippo, Pippo non lo sa, ma quando passa ride tutta la città…

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti