-3°

Bla bla bla Platinette

"Parma è elegante per definizione, senza museo della moda"

Parma è elegante per definizione. Eppure, non c'è manco un museo della moda

Platinette

3
 

E' perlomeno inconsueto e piacevolmente inatteso che, nel giro di una manciata di giorni, mi siano arrivati ben due inviti due per partecipare ad iniziative che hanno come scopo di «rigenerare» la nostra città, facendo leva sulle sue caratteristiche precipue e non «abbandonandola» ad una lenta agonia...Se c’è mobilitazione perché ciò che abbiamo di meglio non venga svenduto e ammorbato dall’indifferenza, è un dovere, oltre che un entusiasmante avventura, mettersi a disposizione, ciascuno col proprio carico di esperienze e specialità, affinché sia la solida base su cui siamo imbattibili (prodotti del territorio, buon cibo, qualità della vita e benessere diffuso), non siano i soli «perni» sui quali smuovere le acque...E allora ben vengano le proposte, gli incontri, i «comitati», i gruppi di lavoro, ben torni la «creatività», anche nelle circoscrizioni, nei quartieri (ma anche a «Palazzo», ovvio); abbiamo un mare di fogli bianchi da riempire, mille idee che cercano mecenati o semplici investitori, abbiamo un glorioso passato non solo da ricordare con la nostalgia come fosse un rimpianto, ma dobbiamo muoverci perché chi ha fatto grande la città ieri sia un punto di partenza verso nuovi obbiettivi. Parma è versatile e si presta ad essere «declinata» in modi assai differenti: è elegante per definizione e status eppure non c’è manco una mezza «casa della moda», un museo sartoria (con annessi eventi), che conservi un (nemmeno tanto immaginario) guardaroba grande un secolo, che vada dalle Sorelle Fontana a Guru di Matteo Cambi, e che diventi laboratorio per chi pensa di poter fare un «taglia e cuci» che spinga avanti tenendo conto di quel che è stato, così come è quasi delittuoso che la città di Bertolucci, Franco Nero, solo per citarne alcuni, non sia più un «set» per il cinema e nemmeno uno scenario sul quale invitare a inventare sceneggiature o copioni con Parma protagonista. Se non si vuole finire nel triste anonimato di una delle tante meste città della provincia italiana, sta per arrivare il momento giusto per darsi da fare: Io ci sto, e senza doppi sensi...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Berta

    05 Aprile @ 10.05

    Dalle sorelle Fontana a Guru, con il Nulla in mezzo. Per cui scartando Guru, che non è certo meritevole di un museo della moda per quelle quattro ridicole magliette che ha disegnato e realizzato con materiali di scarto made in China, Parma a livello nazionale ha avuto SOLO le sorelle Fontana, e quasi un secolo fa. Che poi il loro successo e la fama li hanno raggiunti a Roma. Direi un po' pochino per pensare addirittura a un museo della moda e del costume in città visto che non aveva neanche una tradizione tessile nel XIX secolo né di design nel XX. Che stupidaggini! Che c'entra Parma con la moda?

    Rispondi

  • antonio

    04 Aprile @ 23.09

    Se Platinette e anche Cambi possono dare una mano a rigenerare una città vuol dire che siamo proprio irrecuperabili

    Rispondi

  • Biffo

    04 Aprile @ 18.25

    Ma certo, per riqualificare parma è senza meno necessario un Museo della Moda. Mi viene in mente, a leggere le opinioni superbe di Platinette, quella canzoncina, che faceva: E Pippo, Pippo non lo sa, ma quando passa ride tutta la città…

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

1commento

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto mentre va alla fermata del bus: muore un 16enne

2commenti

Epidemia

Legionella: domani la svolta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

3commenti

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

4commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

43commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

12commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

Calcio

I 10 giocatori piu' cari al mondo

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video