11°

29°

Bla bla bla Platinette

"Parma è elegante per definizione, senza museo della moda"

Parma è elegante per definizione. Eppure, non c'è manco un museo della moda

Platinette

3
 

E' perlomeno inconsueto e piacevolmente inatteso che, nel giro di una manciata di giorni, mi siano arrivati ben due inviti due per partecipare ad iniziative che hanno come scopo di «rigenerare» la nostra città, facendo leva sulle sue caratteristiche precipue e non «abbandonandola» ad una lenta agonia...Se c’è mobilitazione perché ciò che abbiamo di meglio non venga svenduto e ammorbato dall’indifferenza, è un dovere, oltre che un entusiasmante avventura, mettersi a disposizione, ciascuno col proprio carico di esperienze e specialità, affinché sia la solida base su cui siamo imbattibili (prodotti del territorio, buon cibo, qualità della vita e benessere diffuso), non siano i soli «perni» sui quali smuovere le acque...E allora ben vengano le proposte, gli incontri, i «comitati», i gruppi di lavoro, ben torni la «creatività», anche nelle circoscrizioni, nei quartieri (ma anche a «Palazzo», ovvio); abbiamo un mare di fogli bianchi da riempire, mille idee che cercano mecenati o semplici investitori, abbiamo un glorioso passato non solo da ricordare con la nostalgia come fosse un rimpianto, ma dobbiamo muoverci perché chi ha fatto grande la città ieri sia un punto di partenza verso nuovi obbiettivi. Parma è versatile e si presta ad essere «declinata» in modi assai differenti: è elegante per definizione e status eppure non c’è manco una mezza «casa della moda», un museo sartoria (con annessi eventi), che conservi un (nemmeno tanto immaginario) guardaroba grande un secolo, che vada dalle Sorelle Fontana a Guru di Matteo Cambi, e che diventi laboratorio per chi pensa di poter fare un «taglia e cuci» che spinga avanti tenendo conto di quel che è stato, così come è quasi delittuoso che la città di Bertolucci, Franco Nero, solo per citarne alcuni, non sia più un «set» per il cinema e nemmeno uno scenario sul quale invitare a inventare sceneggiature o copioni con Parma protagonista. Se non si vuole finire nel triste anonimato di una delle tante meste città della provincia italiana, sta per arrivare il momento giusto per darsi da fare: Io ci sto, e senza doppi sensi...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Berta

    05 Aprile @ 10.05

    Dalle sorelle Fontana a Guru, con il Nulla in mezzo. Per cui scartando Guru, che non è certo meritevole di un museo della moda per quelle quattro ridicole magliette che ha disegnato e realizzato con materiali di scarto made in China, Parma a livello nazionale ha avuto SOLO le sorelle Fontana, e quasi un secolo fa. Che poi il loro successo e la fama li hanno raggiunti a Roma. Direi un po' pochino per pensare addirittura a un museo della moda e del costume in città visto che non aveva neanche una tradizione tessile nel XIX secolo né di design nel XX. Che stupidaggini! Che c'entra Parma con la moda?

    Rispondi

  • antonio

    04 Aprile @ 23.09

    Se Platinette e anche Cambi possono dare una mano a rigenerare una città vuol dire che siamo proprio irrecuperabili

    Rispondi

  • Biffo

    04 Aprile @ 18.25

    Ma certo, per riqualificare parma è senza meno necessario un Museo della Moda. Mi viene in mente, a leggere le opinioni superbe di Platinette, quella canzoncina, che faceva: E Pippo, Pippo non lo sa, ma quando passa ride tutta la città…

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

ARRABBIATO

Risate

Si infuria con l'autista...poi succede l'istant karma Video

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

1commento

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

risate e solidarietà

Balli di gruppo in piazza Garibaldi - Video

È in corso la Giornata del Naso Rosso di Vip Parma

traffico

Gli autovelox della prossima settimana

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

PARMA CALCIO

Intenso allenamento senza Lucarelli e Munari: video-commento di Piovani

1commento

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

3commenti

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

tg parma

Pasimafi, il tribunale del riesame revoca i domiciliari: Grondelli è libero

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

1commento

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

evento

Gay Pride a Reggio, Anche Parma ci sarà "con entusiasmo"

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

POLITICA

Berlusconi torna ufficialmente in pista. Al suo fianco gli "amici a 4 zampe" Foto

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

CICLISMO

Giro: Pinot trionfa ad Asiago, Quintana sempre in rosa

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover