21°

35°

musica

YouTube, la rivolta delle ugole

YouTube, la rivolta delle ugole
0
 

Vuoi veder il video musicale del momento senza pagare? Basta andare suYouTube. Ma ora l’industria della musica si ribella e si schiera compatta contro il «nemico» che paga troppo poco in royalty.

Nonostante il miliardo di clienti, YouTube produce per le star meno reddito che l’industria di nicchia dei dischi in vinile. Da Katy Perry e Billy Joel, cresce l’esercito dei cantanti che chiede una revisione delle legge attuale, quella che consente a YouTube di operare nelle attuali modalità.

Una battaglia contro il sito che fa capo a Google che mostra la necessità dell’industria musicale di mettere le mani su ogni dollaro di guadagno in un mondo in cui gli ascoltatori preferiscono sempre di più la musica in streaming.

E una battaglia che indica come il «bersaglio» degli attacchi sia cambiato: fino a poco tempo fa Pandora e Spotify erano considerati i nemici, ora è Youtube considerato finora vitale per promuovere canzoni e andare alla caccia di nuovi talenti.

L'attacco a YouTube arriva in coincidenza del rinnovo del contratto di licenza fra le maggiori case discografiche e il sito. Da qui la richiesta al governo delle star per rivedere il Digital Millennium Copyright Act, la legge del 1998 che consente a siti quali YouTube di avere il copyright del materiale pubblicato dagli utenti e rende molto difficile rimuovere i contenuti non autorizzati.

La legge, considerata datata, consente - secondo l’industria musicale - una nuova forma di pirateria «legale», con la quale un contenuto anche se rimosso perchè non autorizzato può essere facilmente ricaricato online. YouTube si difende: all’industria musicale ha dato 3 miliardi di dollari.

«La musica è importante per noi. Gli artisti sono importanti per noi. Con la nostra piattaforma uniamo gli artisti con i loro fan» afferma Robert Kyncl, il chief business officer di YouTube, sottolineando che le misure per la tutela del copyright di YouTube funzionano come dovrebbero funzionare.

«Stiamo lavorando per creare quello che è diventato il motore dei ricavi dell’industria dell’intrattenimento, ovvero un flusso di ricavi in cui si può monetizzare su tutti: con gli abbonamenti per gli utenti più assidui e con la pubblicità per chi si reca sul sito saltuariamente e vuole usufruire solo di alcuni contenuti». Ma l’industria della musica resta critica, mettendo in evidenza che le royalty non hanno mantenuto il passo con la popolarità del servizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ladri scatenati: presi di mira una tabaccheria e una ditta

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Sidoli in balia dei vandali/ladri di automobili Gallery

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

VERSO IL VOTO

Sicurezza, rispondono Pizzarotti e Scarpa

3commenti

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

calcio

Un altro (grande) ex si fa avanti, Marchionni: "Parma, perchè no"

1commento

Il caso

Cassano fa sempre discutere

1commento

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

TRAVERSETOLO

Operazione mercato pulito: sei ambulanti multati

1commento

MAGGIORANZA SPACCATA

Il sindaco di Pellegrino: «Potrei dimettermi»

CONSERVATORIO

Pietro Magnani, alla Camera

MATURITA'

Da Seneca alle ruote quadrate: le scelte degli studenti

weekend

Primo weekend d'estate: ecco le cose da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

modena

Uccide a coltellate il compagno e chiama la polizia

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia