18°

musica

YouTube, la rivolta delle ugole

YouTube, la rivolta delle ugole
0
 

Vuoi veder il video musicale del momento senza pagare? Basta andare suYouTube. Ma ora l’industria della musica si ribella e si schiera compatta contro il «nemico» che paga troppo poco in royalty.

Nonostante il miliardo di clienti, YouTube produce per le star meno reddito che l’industria di nicchia dei dischi in vinile. Da Katy Perry e Billy Joel, cresce l’esercito dei cantanti che chiede una revisione delle legge attuale, quella che consente a YouTube di operare nelle attuali modalità.

Una battaglia contro il sito che fa capo a Google che mostra la necessità dell’industria musicale di mettere le mani su ogni dollaro di guadagno in un mondo in cui gli ascoltatori preferiscono sempre di più la musica in streaming.

E una battaglia che indica come il «bersaglio» degli attacchi sia cambiato: fino a poco tempo fa Pandora e Spotify erano considerati i nemici, ora è Youtube considerato finora vitale per promuovere canzoni e andare alla caccia di nuovi talenti.

L'attacco a YouTube arriva in coincidenza del rinnovo del contratto di licenza fra le maggiori case discografiche e il sito. Da qui la richiesta al governo delle star per rivedere il Digital Millennium Copyright Act, la legge del 1998 che consente a siti quali YouTube di avere il copyright del materiale pubblicato dagli utenti e rende molto difficile rimuovere i contenuti non autorizzati.

La legge, considerata datata, consente - secondo l’industria musicale - una nuova forma di pirateria «legale», con la quale un contenuto anche se rimosso perchè non autorizzato può essere facilmente ricaricato online. YouTube si difende: all’industria musicale ha dato 3 miliardi di dollari.

«La musica è importante per noi. Gli artisti sono importanti per noi. Con la nostra piattaforma uniamo gli artisti con i loro fan» afferma Robert Kyncl, il chief business officer di YouTube, sottolineando che le misure per la tutela del copyright di YouTube funzionano come dovrebbero funzionare.

«Stiamo lavorando per creare quello che è diventato il motore dei ricavi dell’industria dell’intrattenimento, ovvero un flusso di ricavi in cui si può monetizzare su tutti: con gli abbonamenti per gli utenti più assidui e con la pubblicità per chi si reca sul sito saltuariamente e vuole usufruire solo di alcuni contenuti». Ma l’industria della musica resta critica, mettendo in evidenza che le royalty non hanno mantenuto il passo con la popolarità del servizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Teramo-Parma

0-0 a teramo

Parma 1 punto avanti al Pordenone, obbligati a vincere il derby  Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

2commenti

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

teramo-parma 0-0

D'Aversa: "Ci manca il gol? Non è un periodo felice. Comunque buona gara" Video

1commento

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

3commenti

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

3commenti

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

7commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

social

Le sigle "rock" del salsese Copelli diventano virali

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

1commento

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

4commenti

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

1commento

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

3commenti

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

1commento

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

serie a

"Buu" razzisti a Cagliari: Muntari abbandona il campo Gallery

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento