13°

montanara

«D(io)», la web series dell'ottimismo: un inno alla passione

Già in fase di lavorazione le prime puntate

«D(io)», la web series dell'ottimismo: un inno alla passione

Da sinistra: Pietro Dioni, Concetto Scuto, Renato Cantarelli

Ricevi gratis le news
0

Un paio di zoccoli e una valigia zeppa di speranze e poco altro. Poi un «guzzino», una Moto Guzzi 125 r. È la prima web series che invita lo spettatore a tirare i sogni fuori dal cassetto. Si intitola «D(io)», e sta prendendo forma nel quartiere Montanara. È una serie a puntate, che sarà visibile su internet e nativa su Facebook. Ci stanno lavorando professionisti nel settore dei video e appassionati di cinema, che ruotano attorno all’«Officina delle arti audiovisive», servizio sperimentale all’interno del Distretto del cinema del Comune di Parma, in via Mafalda di Savoia, nel quartiere Montanara, che inaugurerà il prossimo ottobre.
La web series «D(io)» ha una lunga storia: «E' un progetto che ci vede impegnati da quattro anni - spiega Renato Cantarelli, che ha dato il via all’iniziativa insieme a Concetto Scuto e Pietro Dioni -. La cosa che ci sta più a cuore è il tema: tornare a prendere in mano le proprie passioni, e i propri talenti, e trovare un modo per vivere di questi».
«È la conferma che a Parma i progetti possono essere realizzati, anche grazie al distretto del cinema. Noi siamo pronti a mettere in immagini e video tutti i racconti che ci siamo detti e abbiamo scritto in questi anni» rimarca Concetto Scuto.
«È una web series che approcciamo come se fosse una serie tv - dice Pietro Dioni, responsabile della produzione -. Ci saranno musiche originali, composte da Simone Manuli, la veste grafica è curata da Francesca D’Onofrio, il casting da Simona Sacchi, e il marketing e l’assistenza alla produzione da Giuseppe Restano. Vogliamo coinvolgere anche uno o più direttori della fotografia, montatori video ed audio, fonici di presa diretta, art director, scenografi e truccatori».
Il protagonista di «D(io)» è un assicuratore, che vuole diventare attore, e per farlo deve superare una serie di ostacoli. «E se invece fosse possibile dare vita ai propri sogni?» è lo slogan della web series, ma è anche una frase che caratterizza le biografie dei tre autori.
Cantarelli, consulente finanziario, è sceneggiatore e attore di «D(io)», e da anni si dedica alla passione per la sceneggiatura e al cinema. Scuto, dopo essersi fatto le ossa nella Bottega delle finzioni di Carlo Lucarelli come sceneggiatore, dice di essere entusiasta del lavoro di scrittura fatto insieme a tutta la squadra. Dioni, dopo aver lavorato nel settore del cinema a Londra (occupandosi di coproduzioni europee, come «Piazza delle 5 lune» o «Il mercante di Venezia») ha fondato a Los Angeles, una propria casa di produzione indipendente, la Film Cartel Entertainment, collaborando con famose Star Americane di youtube, come Dane Boedigheimer (Annoying Orange) e Shane Dawson. Poi, tornato a Parma nel 2011, è stato cofondatore e coordinatore del Fablab di Parma e cofondatore di Hurricane Start Parma (un progetto di startup dal basso, lavorando sulle idee) nelle officine on/off, e ora è tornato al suo amore per il cinema, nell’officina delle arti audiovisive.
Le riprese della web serie inizieranno nel gennaio del 2018, in questi mesi ci saranno gli incontri per coinvolgere partner e sponsor. «D(io)» è il primo progetto della neonata «BarracudaStories», casa di produzione che ha sede nell’officina delle arti audiovisive. Il logo è una bicicletta con una sferzata di giallo, disegnato da Francesca D’Onofrio, designer di prodotto e grafica, presidente dell’associazione On/Off. «Nei prossimi mesi - dice Francesca - questo gruppo si prefigge di coinvolgere molte persone, c’è la possibilità di mettersi in gioco a qualsiasi livello, e di mettere alla prova le proprie competenze». Per chi vuole seguire la loro avventura, c’è il sito: barracudastories.com e la pagina Facebook: www.facebook.com/Diowebseries.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

3commenti

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

1commento

protesta

Oggi anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

LA MORTE DEL BOSS

Addio a Riina. E c'è chi gli rende omaggio

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

1commento

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

SERIE B

Il Cittadella stende il Palermo (3-0): il Parma conserva il primato

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

Cinema

Archibugi: «Ma i ragazzi non sono tutti sdraiati»

FORNOVO

Stazione in mano agli sbandati

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

2commenti

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

7commenti

SEMBRA IERI

L'alta Val Ceno devastata da una tromba d'aria (1996)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica