20°

34°

evasione

Pos obbligatorio. Ma solo pochissimi l'hanno installato

«Ma per chi lavora in nero non cambia nulla»

Pos bancomat
Ricevi gratis le news
38

In Italia si dice: «Fatta la legge, trovato l’inganno». Nel caso dell’articolo 15 del decreto legge 179/2012, che prevede l’obbligato-
rietà di accettare, quando la spesa per beni e servizi è superiore ai 30 euro, il pagamento tramite bancomat o carte di credito, non c’è nemmeno bisogno di astuzia.

Siamo di fronte ad un provvedimento zoppo: esiste un obbligo, ma non c’è sanzione nel caso di violazione. Una roba all’italiana. Tanto che a Parma sembra non essersi adeguato nessuno. 

(...) Gli interessati, a Parma, hanno risposto più o meno così: «A n’ in pòs pù».........................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Medioman

    08 Luglio @ 09.46

    Signor Antonio B, capisco perfettamente il suo ragionamento (che, in parte, condivido), però preferisco sintetizzare: 1) negli ultimi cento anni, l'alleanza con la Germania non ci ha mai portato bene. 2) Cento anni fa, l'Italia andava a colonizzare il mondo; oggi, è "il mondo" che sta' colonizzando l'Italia. Buona giornata!

    Rispondi

  • Antonio B

    06 Luglio @ 22.36

    @ Medioman : le menti eccelse da slogan di partito probabilmente non hanno capito che le crisi non sono come i castighi divini che avvengono e vanno presi con rassegnazione , le crisi sono costruite ad hoc , e ancora di più non hanno capito che il debito che abbiamo è stato costruito, attraverso il meccanismo che ho spiegato, per arrivare a questo punto. Si vuole impoverire l'Italia per fare poi shopping delle nostre eccellenze a basso costo , si alza il debito artificialmente per indurre i servi politici al servizio delle banche a mettere tasse su tasse , privatizzare lo stato sociale , svendere il patrimonio nazionale , uccidere la piccola imprenditoria chiudendo i rubinetti del credito e alzando i prelievi fiscali , alzare la disoccupazione fino al limite per poi costringere a lavorare in competizione coi nuovi poveri importati o con le economie emergenti dell'asia e est europee ; però , basta un bel faccino da attore costruito da mettere in tutte le tv nazionali ad ora di pranzo e cena , che faccia credere che va dalla Merkel a battere i pugni sul tavolo ( capirai che paura !!! ) e la maggioranza cade nel tranello. Da tenere presente che un tempo le nazioni si conquistavano con gli eserciti , adesso basta lo spread : fin che il governo fantoccio esegue gli ordini lo spread rimane tollerabile , se qualcuno invece sgarra lo si alza ( tramite le agenzie di rating composte da consigli di amministrazione di grandi gruppi bancari ) , si devono collocare i titoli di stato ad un interesse più alto e il debito aumenta ... e si ricomincia da capo ... e voi andate ancora votare pd , mi raccomando ... buonanotte.

    Rispondi

  • Medioman

    06 Luglio @ 20.51

    Signor Marirhugo, lei vive su questo pianeta? oppure, fa parte di quella casta che vive di rendita, pardon, di "rimborsi spese esentasse", e quindi non è toccato da queste "quisquilie terrene"? Se la Finanza si accorge che un tale ha pagato centomila anziché centoventimila, tra imposta evasa, sanzioni per mancata emissione di fatture o scontrini, commercialisti e avvocati da pagare, dire che "non gli succede nulla" mi pare un po' azzardato. Dire che le 1.200 aziende che hanno chiuso l'attività a Parma nel primo trimestre 2014 lo abbiano fatto per "eccessivo desiderio di arricchimento", beh.... è una sua opinione! Comunque, cercherò spiegarmi con un esempio ancora più terra-terra: prendiamo il solito piccolo imprenditore, (ovviamente, evasore, ladro, sfruttatore, a suo piacimento) con qualche dipendente. Poniamo che riceva una commessa di lavoro, di qualche decina di migliaia di euri; lo sa che succede? 1) Deve acquistare materie prime, e pagare le tasse annesse 2) Deve pagare i dipendenti e collaboratori, con relativi contributi ed imposte 3) Deve emettere fattura, e versare l'IVA relativa 4) Deve pagare le imposte sull'utile (teorico) dell'operazione. Problemino: il cliente non lo paga nei termini stabiliti; che succede? Punto 5) Deve andare in banca, e farsi finanziare l'operazione, pagando i relativi interessi (con tasse incluse). Conoscendo la magnanimità e la generosità delle Banche, le sembra così strano che qualcuno si ritrovi "alla paglia"?? A proposito, stavo quasi dimenticando, dovrà anche pagare il "pizzo" sull'operazione, se il cliente lo pagherà (forse) con carta di credito....

    Rispondi

  • Medioman

    06 Luglio @ 20.27

    Signor Marirhugo, lei vive su questo pianeta? oppure, fa parte di quella casta che vive di rendita, pardon, di "rimborsi spese esentasse", e quindi non è toccato da queste "quisquilie terrene"? Se la Finanza si accorge che un tale ha pagato centomila anziché centoventimila, tra sanzioni per imposta evasa, mancata emissione di fatture o scontrini, commercialisti e avvocati da pagare, mi sembra un po' azzardato dire che "non gli succede proprio nulla". E che le 1.200 aziende che hanno chiuso a Parma nel primo trimestre del 2014 lo abbiano fatto per "eccessivo desiderio di arricchimento personale", beh....è una sua opinione! Comunque, cercherò di spiegarmi con un esempio ancora più terra-terra: prendiamo il solito piccolo imprenditore (ovviamente, evasore, ladro e sfruttatore, a suo piacimento) con qualche dipendente; ipotizziamo che riceva una commessa di lavoro, diciamo di qualche decina di migliaia di euri. Lo sa che succede? 1) Deve acquistare materie prime, con tasse connesse 2) Deve pagare i dipendenti o collaboratori, con relative tasse e contributi 3) Deve emettere fattura, e versare l'IVA relativa 4) Deve pagare le imposte sull'utile (teorico) dell'operazione. Problemino: il cliente non paga nei termini stabiliti. Che succede? Beh, punto 5) Deve andare in banca, e farsi finanziare l'operazione. Conoscendo la magnanimità e la generosità delle Banche, le sembra così strano che qualcuno rimanga "alla paglia"? A proposito, stavo dimenticando, deve anche pagare "il pizzo" su quello che (forse) incasserà, se lo pagano tramite carta di credito!

    Rispondi

  • marirhugo

    06 Luglio @ 12.36

    Medioman non deve fare gli esempi che crede gli facciano comodo, lo sa cosa gli risponde la Finanza di quello che paga 100 mila invece di 120 mila? che quello non doveva pagare 120 mila 300mila. a chi paga 100mila invece di 120mila non succede proprio nulla. E le attivita' non chiudono per colpa delle tasse; ma per un eccessivo desiderio di arricchimento personale.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Conferenza stampa per l’uscita di “Gracias a la vida” il singolo di Gessica Notaro

MUSICA

Esce il 23 agosto "Gracias a la vida", il singolo di Gessica Notaro

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Amici e centro d'accoglienza di Cianica sotto shock per la morte di Diawara

Tg Parma

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Parlamento

OpenPolis, Pagliari guida la top ten della produttività

Il senatore il più presente, al voto il 97,41% delle volte

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

berceto

Lucchi: "Tolleranza zero per i ladri d'acqua"

Carabinieri

Parma malata di sballo, parla chi lotta contro la droga

3commenti

acqua

Guasti alle tubature: Fontevivo e Berceto senz'acqua. L'ira di Lucchi

Lucchi: "Chi innaffia è un criminale. Farò piombare i contatori ai trasgressori"

2commenti

gazzareporter

"C'è chi ha dimenticato le valigie in città..." Foto

2commenti

Stazione

Pusher in guerra per la gestione dello spaccio

7commenti

incendio

Sterpaglie a fuoco a Noceto vicino alle case

Incidente in montagna

Precipitata per 50 metri sul Cusna: resta in Rianimazione la 42enne ferita

incidente

Caduta in moto: paura per marito e moglie a Viazzano

2commenti

BEDONIA

E' morto Ragazzi, l'architetto di Berlusconi

Sponz Fest

Il festival di Capossela targato Parma: Franco Bassi, Diego Sorba e Antonio Pompò

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Corea, volano parole. Speriamo non missili

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

chiesa

Preti pedofili, Papa Francesco chiede perdono: "Una mostruosità"

1commento

alessandria

Uccide il marito a coltellate: arrestata sessantenne

SPORT

Tg Parma

Parma, cercasi punta: Caputo in pole, idee Antenucci e Ceravolo Video

AMICHEVOLE

Contro i viola buoni segnali per il Parma

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

ferragosto

E voi quanti galleggianti avete mangiato? Foto

2commenti

MOTORI

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente